KDE 4, pochi metri al traguardo

Il lancio è ormai solo questione di settimane. Il team di sviluppo del celebre desktop environment open source ha infatti rilasciato la prima release candidate, a cui ne dovrebbe seguire soltanto un'altra

Roma - Puntuale secondo la roadmap annunciata lo scorso settembre, il team di sviluppo di KDE ha rilasciato ieri la prima release candidate (RC1) di KDE 4: tradizionalmente, tale versione rappresenta una delle ultimissime tappe nel testing di un software.

"Con la prima release candidate gli sviluppatori di KDE sperano di raccogliere commenti e segnalazioni di bug", si legge nell'annuncio ufficiale. "Con l'aiuto della vasta comunità di KDE, auspichiamo di risolvere i problemi più urgenti dell'attuale base di codice di KDE 4 e fare in modo che la release 4.0 finale sia usabile".

Gli sviluppatori affermano che la RC1 è ormai abbastanza stabile e completa da poter essere provata anche dai semplici utenti. Il modo più comodo per dare un'occhiata al nuovo KDE è quello di scaricare la distribuzione KDE Four Live, che non necessita di installazione e non obbliga alla compilazione manuale dei pacchetti.
Se tutto filerà liscio, la release finale di KDE 4 dovrebbe arrivare il 20 dicembre, ossia tra meno di un mese. A causa della vicinanza così stretta con le festività natalizie, il lancio ufficiale di KDE 4 avverrà tuttavia a gennaio, mese che vedrà l'organizzazione di vari eventi in tutto il mondo. Il rilascio della seconda release candidate è invece stato fissato per il 5 dicembre.

KDE Project ha anche messo a disposizione della comunità la versione finale della KDE Development Platform (KDP), una suite che contiene librerie, tool e documentazione necessari per la creazione di applicazioni ottimizzate per KDE 4.

"Così facendo vogliamo rendere più semplice, per gli sviluppatori di terze parti e gli sviluppatori "casual" (coloro che non hanno tempo di compilare kdelibs e gli altri componenti necessari) di lavorare sulle applicazioni KDE 4 e portare le esistenti applicazioni su KDE 4", ha spiegato Sebastian Kugler, membro del KDE Marketing Working Group,

Alcuni screenshot di KDE 4 RC1 si trovano qui, mentre una grande quantità di informazioni in italiano su questo desktop environment - tra cui un forum dedicato a utenti e sviluppatori - si possono reperire su kde-it.org.
147 Commenti alla Notizia KDE 4, pochi metri al traguardo
Ordina
  • A quest'url potete trovare un torrent del live beta4 alla Debian: http://debian.netcologne.de/kdelive/debian-kde4bet...

    Qui alla Suse, che dovrebbe essere l'ultima RC: http://home.kde.org/~binner/kde-four-live/KDE-Four...

    Entrambe per x86 a 32 bit.

    Per una Debian a 64bit: http://debian.netcologne.de/kdelive/debian-kde4bet...
  • - Scritto da: reXistenZ
    > http://vizzzion.org/stuff/screenshots/kde-4.0-rc1+
    > mi restituisce l'errore di pagina non trovata

    Purtroppo da qualche ora non funziona più, è stata cancellata la cartella che conteneva le immagini. SorryTriste
  • http://img405.imageshack.us/img405/6633/kdejpeg1qt...

    System settings che sono la brutta copia di quelli di OSX!
    Start menu che è la brutta copia di quella di Vista!

    Sono anni che utilizzo sistemi Linux come SERVER, ma non mi attira per niente un desktop KDE4... requisiti HW? 18,6549GB di Video RAM??? Una volta Linux era moolto più parsimonioso rispetto a Win/Mac, ora inizio ad avere i miei seri dubbi...
    non+autenticato
  • PS: pure le icone sono simili a quelle di OSX !!!!
    non+autenticato
  • Fatemi capire, chi non sbava per Linux è automaticamente un Troll?

    Senza offesa, davvero, ma certe difese d'ufficio mi sembrano patetiche, almeno quanto la spigolosa dashbord di KDE.
  • no, troll è quello che fa commenti per avviare flames ecc ecc... come quelli che dicono "KDE E UNA COPIA DI UINDOUS"
    Sgabbio
    26178
  • per me il troll è quello che fà un commento forte tipo "KDE e uguale a uin" e poi non risponde.

    insomma uno che prende la clava tira una mazzata e poi scappa, si può anche sostenere che kde è uguale a win senza essere troll ma bisogna argomentare
    non+autenticato
  • cosa che non fanno appuntoA bocca aperta Come la storia del grigio di osxA bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: ilcaroleader
    > Fatemi capire, chi non sbava per Linux è
    > automaticamente un
    > Troll?
    >

    Centro !
    non+autenticato
  • ecco l'esempio di troll
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: fagiano
    > e pure mal riuscita


    "Sembra" significa che non l'hai provata?
    A me KDE piace poco, preferisco Gnome, ma è una questione personale.
    Ma il fatto è che *sempre* nell'informatica ci sono state quelle che chiami "scopiazzature": si chiama evoluzione. Se un'idea, un approccio, una soluzione informatica è buona,per quale motivo non deve essere adottata ed evoluta?
    O forse pensi che quello che vedi sul tuo desktop di Windows siano tutte idee partorite in casa Microsoft?

    Insomma, mi sembra una polemica sterile.
    non+autenticato
  • io preferisco gnome..

    io ho 2 MAC, uno con Tiger e uno con Leopard, un PC con Windows Vista e uno con Ubuntu 7.10.
    fino ad una settimana fa usavo KDE

    ho messo su gnome e secondo me gnome+compiz è una potenza!!

    usando 2-3 effetti, senza esagerare, è meglio di Leopard..

    aspetto la final di KDE 4.0 poi metterò su anche quella, vediamo se riuscirà a superare tuttiOcchiolino
    non+autenticato
  • usando 2-3 effetti, senza esagerare, è meglio di Leopard..

    parliamone.....
    non+autenticato
  • Senza offesa ma stai parlando di questi effetti di compiz quasi fosse una gara a chi ce l'ha più lungo.
    Sta storia di mettere effetti alle finestre nasce in base ad un principio di usabilità a favore di ipovedenti e storditi che non sono capaci di distinguere due finestre sullo schermo. Quando hai quel numero minimo di effetti posizionati con un'idea e non solo per scaldare la gpu sei a posto senza dover cercare chissà quali strane cose...
    non+autenticato
  • dì la verità, non hai una scheda 3d vero?
    non+autenticato
  • Ce l'ho e con compiz ho superato il 1000fps (secondo il suo benchmark) ma questo non toglie che l'utilità di avere degli effetti sulle finestre non è quello di poter dire "anche su linux gira un po' 3d" (almeno voglio sperare)
    non+autenticato
  • - Scritto da: fagiano
    > e pure mal riuscita

    Tutti a sputare merda su windows e cosa fanno i geni di della comunità linux?
    Un desktop uguale che funziona anche peggio. Però visto che gira su linux è figo!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: next
    > - Scritto da: fagiano
    > > e pure mal riuscita
    >
    > Tutti a sputare merda su windows e cosa fanno i
    > geni di della comunità
    > linux?
    > Un desktop uguale che funziona anche peggio. Però
    > visto che gira su linux è
    > figo!!!

    -Non è uguale e non te ne accorgi se non lo usi per anni e non lo conosci.
    -Linux non è per utenti medi domestici.
    -Il desktop con le finestrelle tanto carine non è una "creazione" Microsoft.
    -KDE (ma anche gnome) è molto più leggero di explorer (gira anche con meno di 32 mb di ram).
    -La cosa figa è poter essere padrone di cosa usare e come usarlo

    Non mi viene in mente altro, se non ricordare che ognuno è libero di usare ciò che vuole, ma che nessuno parli di scopiazzature, soprattutto i "devoti microsoft" che non sanno che l'interffaccina a finestre e farina del sacco di Apple e non di Microsoft.
    non+autenticato
  • KDE 1.0 girava con 32MB, le nuove versioni stanno in 32MB come Vista dovrebbe girare con 256MB...

    Se volete commentare evitate uscite di questo tipo che servono solo a farvi prendere in gobba da chi ci crede veramente e scopre poi sulla sua pelle che avete detto un mucchio di balle
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)