Dario Bonacina

WiFi Army, un wireless game per Android

La piattaforma per smartphone ha appena visto la luce ed esiste già un WiFi game pronto a coinvolgerne gli utenti

Roma - Per Natale è possibile regalarsi un videogame che non costa nulla e gira su Android, la piattaforma per smartphone griffata Google. In realtà è molto di più di un gioco: WiFi Army - questo il suo nome - è infatti un vero e proprio WiFi game che coinvolge un numero di giocatori casuale e variabile.

Come spiega Ubergizmo, è una via di mezzo tra uno shooter e uno spy-game dal vivo. Una volta installato sullo smartphone, il gioco apprende la posizione geografica del giocatore (lo smartphone deve avere un modulo GPS): appena un altro giocatore (ossia un altro utente che ha installato e attivato il gioco sul proprio smartphone) si trova nel raggio di circa 100 metri di distanza, il profilo del suo account fa capolino sul display dello smartphone.

A questo punto, l'utente ha trovato un giocatore (o più di uno, se nel raggio di 100 metri ci sono più utenti di WiFi Army) con cui ingaggiare un combattimento, sempre sul display dell'apparecchio. In un parco o un'area cittadina discretamente affollata, due giocatori possono tranquillamente sfidarsi senza neppure vedersi e/o conoscersi.
Moderna interpretazione del gioco Gotcha che ha ispirato l'omonimo film, WiFi Army - nella versione basic del gioco - non costa nulla, ma è possibile acquistare degli upgrade. La beta release attualmente disponibile consente di gestire 500 partecipanti per area di gioco.

Nel video, una presentazione del game a cura di Peter Whatanitch, presidente dell'azienda realizzatrice W2Pi Entertainment.

Dario Bonacina

3 Commenti alla Notizia WiFi Army, un wireless game per Android
Ordina