Grattacieli, in Corea li faranno i robot

Basta con gli incidenti sul lavoro: le future pių alte costruzioni nel paese dal 2010 saranno affidate a robot specializzati. Agli operai umani compiti meno rischiosi

Seoul - Continua la marcia a tappe forzate del governo della Corea del Sud per diffondere nel paese il maggior numero possibile di robot e questa volta il motivo è la necessità di manodopera specializzata, e altamente tecnologica, per la realizzazione di grattacieli e, in generale, di costruzioni di grande impegno.

Il progetto di un grattacielo avveniristico in CoreaStando alle cronache il Governo locale investirà l'equivalente di 12 milioni di euro per "attivare" la filiera di imprese ed altri soggetti che dovrà portare alla sostituzione degli operai con dei robot entro il 2010.

L'idea è che questo provocherà un sostanziale risparmio in termini di tempo ma anche una riduzione drastica degli incidenti. Se il progetto avrà successo, è presumibile che armate di robot coreani prendano progressivamente il posto degli umani in tutte quelle aree che presentano rischi elevati per la salute o persino per la vita delle persone.
Il ministero delle Costruzioni e dei Trasporti non fa mistero del fatto che le tecnologie ci sono e spiega che sarà possibile dar vita ad un sistema di realizzazione delle opere completamente automatico. In ballo vi sarebbero 12 brevetti relativi a robot "intelligenti" ma anche robot, ad esempio, capaci di "stringere bulloni".

Tra i benefici attesi, dunque, anche una riduzione dei costi del lavoro (si parla di almeno un terzo di risparmio sul totale), con un contestuale aumento del 25 per cento della produttività.
24 Commenti alla Notizia Grattacieli, in Corea li faranno i robot
Ordina
  • Propongo di inculcar loro queste regole:

    Un robot non può arrecare danno a un essere umano, né può permettere che, a causa della sua negligenza, un essere umano riceva danno;
    Un robot deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, a meno che questi ordini non contrastino con la regola di cui sopra;
    Un robot deve salvaguardare la propria esistenza, a meno che questa autodifesa non contrasti con la prima o seconda regola;

    Tengo a precisare che sono farina del mio sacco (anzi Isaac-co) e presto imporrò dei diritti...
  • Come faranno adesso i sindacati?
    non+autenticato
  • Il ministero delle Costruzioni e dei Trasporti non fa mistero del fatto che le tecnologie ci sono e spiega che sarà possibile dar vita ad un sistema di realizzazione delle opere completamente automatico. In ballo vi sarebbero 12 brevetti relativi a robot "intelligenti" ma anche robot, ad esempio, capaci di "stringere bulloni".

    E' incredibile quanto grande sia la stupidità che contraddistingue l'era che stiamo vivendo e chi sta nella stanza dei bottoni.
    Poi e' anche vero che la gente è talmente pirla da credere a tutte le stronzate che hanno visto in televisione o letto su internet e la politica questo lo sa bene.

    Avete capito? Oggi ci sono le tecnologie che permettono di creare robot in grado di costruire un edificio!

    Immagino pure che ci saranno i robot che si accorderanno con il mastro-muratore-robot per il carico e scarico dei materiali edili, per la manovalanza e per il rispetto delle norme cee.

    Può darsi che fra 100 o 2 milioni di anni questo potrà realmente accadere, ma oggi il massimo che si può avere con una macchina è il motore di ricerca google.
    non+autenticato
  • - Scritto da: genk
    > Il ministero delle Costruzioni e dei Trasporti
    > non fa mistero del fatto che le tecnologie ci
    > sono e spiega che sarà possibile dar vita ad un
    > sistema di realizzazione delle opere
    > completamente automatico. In ballo vi sarebbero
    > 12 brevetti relativi a robot "intelligenti" ma
    > anche robot, ad esempio, capaci di "stringere
    > bulloni".

    >
    > E' incredibile quanto grande sia la stupidità che
    > contraddistingue l'era che stiamo vivendo e chi
    > sta nella stanza dei
    > bottoni.
    > Poi e' anche vero che la gente è talmente pirla
    > da credere a tutte le stronzate che hanno visto
    > in televisione o letto su internet e la politica
    > questo lo sa
    > bene.
    >
    > Avete capito? Oggi ci sono le tecnologie che
    > permettono di creare robot in grado di costruire
    > un
    > edificio!
    >
    > Immagino pure che ci saranno i robot che si
    > accorderanno con il mastro-muratore-robot per il
    > carico e scarico dei materiali edili, per la
    > manovalanza e per il rispetto delle norme
    > cee.
    >
    > Può darsi che fra 100 o 2 milioni di anni questo
    > potrà realmente accadere, ma oggi il massimo che
    > si può avere con una macchina è il motore di
    > ricerca google.

    Sei rimasto un po' indietro eh...
    krane
    22544
  • - Scritto da: genk
    > Il ministero delle Costruzioni e dei Trasporti
    > non fa mistero del fatto che le tecnologie ci
    > sono e spiega che sarà possibile dar vita ad un
    > sistema di realizzazione delle opere
    > completamente automatico. In ballo vi sarebbero
    > 12 brevetti relativi a robot "intelligenti" ma
    > anche robot, ad esempio, capaci di "stringere
    > bulloni".

    >
    > E' incredibile quanto grande sia la stupidità che
    > contraddistingue l'era che stiamo vivendo e chi
    > sta nella stanza dei
    > bottoni.
    > Poi e' anche vero che la gente è talmente pirla
    > da credere a tutte le stronzate che hanno visto
    > in televisione o letto su internet e la politica
    > questo lo sa
    > bene.
    >
    > Avete capito? Oggi ci sono le tecnologie che
    > permettono di creare robot in grado di costruire
    > un
    > edificio!
    >
    > Immagino pure che ci saranno i robot che si
    > accorderanno con il mastro-muratore-robot per il
    > carico e scarico dei materiali edili, per la
    > manovalanza e per il rispetto delle norme
    > cee.
    >
    > Può darsi che fra 100 o 2 milioni di anni questo
    > potrà realmente accadere, ma oggi il massimo che
    > si può avere con una macchina è il motore di
    > ricerca
    > google.

    sottoscrivo 100%
    non+autenticato
  • - Scritto da: PD PD
    > - Scritto da: genk
    > > Il ministero delle Costruzioni e dei
    > Trasporti
    > > non fa mistero del fatto che le tecnologie ci
    > > sono e spiega che sarà possibile dar vita ad un
    > > sistema di realizzazione delle opere
    > > completamente automatico. In ballo vi sarebbero
    > > 12 brevetti relativi a robot "intelligenti" ma
    > > anche robot, ad esempio, capaci di "stringere
    > > bulloni".

    > >
    > > E' incredibile quanto grande sia la stupidità
    > che
    > > contraddistingue l'era che stiamo vivendo e chi
    > > sta nella stanza dei
    > > bottoni.
    > > Poi e' anche vero che la gente è talmente pirla
    > > da credere a tutte le stronzate che hanno visto
    > > in televisione o letto su internet e la politica
    > > questo lo sa
    > > bene.
    > >
    > > Avete capito? Oggi ci sono le tecnologie che
    > > permettono di creare robot in grado di costruire
    > > un
    > > edificio!
    > >
    > > Immagino pure che ci saranno i robot che si
    > > accorderanno con il mastro-muratore-robot per il
    > > carico e scarico dei materiali edili, per la
    > > manovalanza e per il rispetto delle norme
    > > cee.
    > >
    > > Può darsi che fra 100 o 2 milioni di anni questo
    > > potrà realmente accadere, ma oggi il massimo che
    > > si può avere con una macchina è il motore di
    > > ricerca
    > > google.
    >
    > sottoscrivo 100%

    Sei rimasto un po' indietro anche tu allora Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Credo che gli stessi robot potranno essere utilizzati anche per le future costruzioni sulla luna e marte.

    Così non si pone il problema di fare costruire edifici ai primi stronauti
    non+autenticato
  • Grande idea! Hai troppo ragione... magari ricaricati con pannelli solari...
    non+autenticato
  • Così in Italia avremo anche dei bellissimi lavoratori Koreani... dopo i rumeni avremo manovalanza a mandorla... ne saranno contenti le nostre industrie ed i nostri politici!!! Un giorno ci ritroveremo come Datore di Lavoro un extracomunitario... o un comunitario in caso di rumeno o bulgaro... Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • beh!!! quale problema vedi in un datore di lavoro non italiano. Io lavoro per un'azienda francese. non vedo il problema
    non+autenticato
  • Quando Air France acquisterà Alitalia neanch'io vedo problemi per me; ma per tutti quelli entrati grazie alle raccomandazioni tramite scambi di voti, sarà un bel problema trovarsi disoccupati ed in cassaintegrazione.
    Poi arriveranno i sindacati... quei raccomandati per avere un aiuto dovranno "abbonarsi" a 25 euro al mese a loro...

    L'taliano ha sempre paura dello straniero... che sia moldavo rumeno francese tedesco americano non fa differenza... l'importante è poter dare colpa a qualcuno Occhiolino che è allo stesso livello. Mai incolpare l'intera classe politica che si è votata!!! Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Un conto è se la Corea investe in ricerca e tecnologia (mi viene da piangere a pensare a quanto sono piu avanti di noi) e "PROTEGGE" il lavoro degli operati affidando a macchine i ruoli pericolosi, un'altro conto è se le imprese italiane investono su manodopera extracomunitaria NON qualificata solo perchè cosi possono pagare meno i propri lavoratori (che resteranno in Italia pochi anni per poi tornarsene nel loro paese dove con i soldi guadagnati vivranno da re).
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)