Lexar infila WiFi nelle memory card

Trasferire le foto archiviate nella memory card senza armeggiare con card reader e cavi dati. E' quanto promette una nuova scheda SD di Lexar con WiFi integrato

Roma - Lexar si appresta a lanciare sul mercato una memory card in standard SD che, grazie ad un modulo WiFi integrato, permette di inviare le foto ad un computer senza la necessità di estrarre la scheda dal suo alloggiamento o utilizzare un cavo dati.

Le nuove SD WiFi di Lexar si basano sulla tecnologia annunciata lo scorso giugno dalla startup californiana Eye-Fi. Sebbene quest'ultima già commercializzi SD basate sulla propria tecnologia, Lexar è il primo grosso produttore di memorie flash ad aver abbracciato questa soluzione: grazie ai suoi collaudati ed estesi canali di vendita, l'azienda può dare alle Eye-Fi Card una visibilità ben maggiore di quella goduta attualmente.

Compatibili con tutti i dispositivi e le fotocamere dotate di uno slot SD o SDHC, le Eye-Fi Card sono in grado di connettersi ad un qualsiasi PC o Mac che supporti WiFi e su cui giri Eye-Fi Manager, un programma capace di prelevare automaticamente le foto dalla memory card ed archiviarle sul computer. Il tool consente l'utilizzo anche dei principali servizi online di stampa e/o condivisione delle foto - Kodak Gallery, Snapfish, Photobucket, Facebook, Picasa Web Albums, Flickr ecc. - senza che sia necessaria l'autenticazione con l'intervento dell'utente. Per il momento il software supporta esclusivamente le immagini in formato JPEG, e del resto il suo target è espressamente costituito dagli utenti consumer.
Eye-Fi assicura che la comunicazione tra scheda SD e computer è cifrata (sono supportati i protocolli WEP/WPA/WPA2), e l'accesso alla memory card è protetto da password. La massima velocità supportata è quella della specifica 802.11g (54 Mbps teorica, circa 25 Mbps effettiva), mentre la portata del segnale è di circa 30 metri all'aperto e di 15 metri al chiuso.

Lexar non ha ancora annunciato il prezzo delle proprie schede WiFi, ma in USA le Eye-Fi Card originali vengono vendute a circa 100 dollari (con card reader incluso): un prezzo assai superiore a quello delle schede SD standard.
19 Commenti alla Notizia Lexar infila WiFi nelle memory card
Ordina
  • era ora e lo sarà anke x le C.Flash, magari + veloci e con gittata da fucile di preisione, 80ga Lexar x 1 milione di foto in hi-def scaricate da 5km alla velocità della luce.
    sto sognando, ma non sognavano forse i ns avi di poter un giorno volare ?
  • sono un fotografo ke vorrebbe da sempre Lexar con q.tecnologia, ma + veloce e + potente, con gittata da fucile di alta precisione ! verrà tempo anke x le CFlash memories...
    non+autenticato
  • Qualcuno a quanto pare non ha capito il target di riferimento per questo apparecchietto qui....
    non è destinato alla gente comune, ma ai FOTOGRAFI che possono scattare centinaia di foto in studio e vederle trasferite istantaneamente su un portatile...così come succede con le macchine fotografiche che hanno il wifi incorporato...
    è inutile che spariate a zero su un oggetto semplicemente perchè a VOI non serve, c'è sempre qualcuno che lo potrebbe trovare utile
    non+autenticato
  • verissimo, se consideriamo poi oltre ai professiionisti gli appassionati non e' raro vedere gente che gira con hdd portatili con interfaccia per sd o mmc, cosi' una volta riempita la memoria la attaccano all'hdd portatile, scaricano tutto e poi continuano a fare foto...

    e non pensate che i 4-8 gb di una sd possa bastare... se si incomincia a fare foto in raw magari salvando anche la copia in jpeg si inizia ad occupare un bel po, come ad esempio sulla mia eos 400d.

    Certo poi ci servirebbe un dispositivo dedicato per la ricezione, perche' se devo usare un portatile salta tutto il discorso...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giuseppe I
    > Qualcuno a quanto pare non ha capito il target di
    > riferimento per questo apparecchietto
    > qui....
    > non è destinato alla gente comune, ma ai
    > FOTOGRAFI che possono scattare centinaia di foto
    > in studio e vederle trasferite istantaneamente su
    > un portatile...così come succede con le macchine
    > fotografiche che hanno il wifi
    > incorporato...
    > è inutile che spariate a zero su un oggetto
    > semplicemente perchè a VOI non serve, c'è sempre
    > qualcuno che lo potrebbe trovare
    > utile

    Ti sfugge un "piccolo" dettaglio : non supportano il formato raw .... penserai mica che le foto non dico un professionista ma un appassionato un minimo sgamato le faccia in jpeg !!!
    Per l'utente evoluto quest'affare è inutile, porta un sacco di limitazioni e non da nessun vantaggio.
    non+autenticato
  • L'essere compatibile con tutte le fotocamere, mi fa capire che questa scheda vada opportunamente programmata al fine di conoscere gli AP giusti. E' così ?
    non+autenticato
  • Questo un link con un'ottima recensione di un utente che l'ha comprata e la usa con le sue due digitali (reflex e standard):
    http://www.amazon.com/review/RE84EE6R0JBV4/ref=cm_...
    non+autenticato
  • the pros on this product are:

    *moves images in the background to internet without USB acquire wizard.
    *greatly enhances the convenience of still image photography
    *works with all cameras
    *works with 17 online services

    the cons are

    *reduced battery life
    *no way to see what the card is doing or control the card from the camera
    *does not handle video
    *does not handle raw
    *does not automatically connect to open public access points


    Ovvero= inutile, almeno dal mio punto di vista. Sorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)