Zend fonda un IDE per PHP su Eclipse

L'azienda ha lanciato un ambiente di sviluppo integrato per PHP basato sulla piattaforma open source Eclipse, la più utilizzata dagli sviluppatori. Aggiornato anche il suo application server

Cupertino - Zend, tra i maggiori player del mondo PHP, ha introdotto due nuovi soluzioni incentrate sul celebre linguaggio di scripting open source: Zend Studio per Eclipse, un ambiente integrato di sviluppo (IDE) costruito sul progetto Eclipse PDT, e Zend Platform 6.3, una versione aggiornata del proprio application server.

I due prodotti "fanno compiere a Zend un altro passo verso il mondo enterprise", ha affermato Andi Gutmans, co-CTO della società americana, che non ha mancato di ricordare come oggi PHP giri su circa il 40% dei webserver.

Zend spiega che il suo nuovo IDE è indirizzato agli sviluppatori professionali PHP che necessitano di un software con cui gestire l'intero ciclo di vita delle applicazioni PHP, e che desiderano avvantaggiarsi della estensibilità e della ricchezza di risorse fornite dall'ecosistema Eclipse. Il software include un insieme di strumenti per editing, debugging, analisi, ottimizzazione e database, nonché supporto per processi di sviluppo come unit testing, refactoring, codifica e profiling. La piattaforma Eclipse, dal suo canto, offre il supporto multilinguaggio, una architettura modulare ed è sostenuta da una comunità tra le più attive del panorama open source.
Zend Studio integra lo Zend Framework, dedicato allo sviluppo object-oriented di web application, e include un editor HTML WYSIWYG.

"Più di 15.000 sviluppatori hanno partecipato al programma beta per Zend Studio per Eclipse, che lo rende di gran lunga il più grande sforzo di beta testing mai condotto da noi per un prodotto commerciale", ha detto Gutmans, che fa anche parte del consiglio direttivo di Eclipse Foundation. "Il feedback è stato molto positivo, specialmente da parte degli utilizzatori commerciali, che in molti casi avevano già fatto di Eclipse il proprio ambiente di sviluppo predefinito. Tutto ciò convalida la nostra strategia di trasferire il nostro IDE PHP alla piattaforma open source Eclipse."

Il nuovo application server Zend Platform 3.6, che può essere utilizzato in congiunzione con Zend Studio per effettuare il debugging e il profiling a distanza delle applicazioni PHP, migliora soprattutto le funzionalità di "PHP intelligence" dedicate al monitoraggio delle performance dei programmi PHP: più nel dettaglio, la nuova versione fornisce la capacità di monitorare eventi HTTP, Apache e Java, e include nuovi tool per la diagnostica e gli alert.

Zend Platform 3.6 introduce poi la compressione automatica dei dati in uscita, così da risparmiare banda passante, e migliora la gestione delle job queue per l'elaborazione differita e offline. Un migliorato server per il download promette inoltre di incrementare l'efficienza della distribuzione di grossi file e di contenuti multimediali.
31 Commenti alla Notizia Zend fonda un IDE per PHP su Eclipse
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)