Il nuovo cell waterproof di Fujitsu

Il produttore giapponese lancia un nuovo telefonino che resiste all'immersione in acqua. Ma non č per i sub

Roma - "Pronto? Ciao, ti chiamo dalla piscina... da dentro la piscina!" Una chiacchierata sott'acqua potrebbe risultare complicata dalle bolle emesse mentre si parla, che rendono il tutto poco comprensibile. Ma non è questo il problema che Fujitsu si propone di risolvere: ha semplicemente presentato un nuovo cellulare waterproof, F705i.

Fujitsu F705iCome il suo predecessore F704, anche questo apparecchio - descritto da Akihabaranews - è un telefonino 3G impermeabile con design "bivalve", le cui misure sono di 106x49x13,7 mm e peso di 111 grammi.

C'è la doppia fotocamera: quella principale da 1,3 megapixel e quella secondaria VGA per le videochiamate, magari da fare in piscina, in vasca da bagno, o mentre si fa snorkeling al mare, per mostrare in diretta la barriera corallina a chi è rimasto a casa.
Più facilmente, la caratteristica di impermeabilità del nuovo Fujitsu - che dei waterproof è il più sottile, secondo quanto dichiarato dal produttore - potrebbe essere apprezzata da chi, in spiaggia, in barca o a bordo piscina, potrebbe improvvisamente farsi scivolare di mano il cellulare. I test condotti da Fujitsu mostrano che l'apparecchio può rimanere un metro sott'acqua per almeno mezzo minuto. Gli esperimenti più arditi sono da effettuarsi a proprio rischio e pericolo.