Vista SP1 e Windows Server 2008 sono completi

Con il rilascio delle rispettive release to manufacturing, il Service Pack 1 per Windows Vista e Windows Server 2008 sono finalmente pronti per sbarcare sul mercato. Ecco i dettagli sulla disponibilità dei due software

Redmond (USA) - Dopo molti mesi di beta testing, ieri Windows Server 2008 e il Service Pack 1 (SP1) per Windows Vista sono stati finalmente rilasciati da Microsoft nella versione release to manufacturing (RTM), che segna il completamento dei due prodotti e l'avvio della duplicazione in serie su DVD.

Come spiegato in questo post apparso sul blog ufficiale di Windows Vista, l'SP1 verrà distribuito a metà marzo in inglese, francese, spagnolo, tedesco e giapponese, e a partire da metà aprile nelle restanti lingue. L'update sarà disponibile fin da subito su Windows Update, e nel mese successivo anche attraverso la funzione Aggiornamenti automatici di Windows: ciò significa che, sui sistemi configurati per la ricezione automatica degli update, verrà scaricato automaticamente.

Tutto liscio? Non proprio. Microsoft fa sapere che l'attuale versione dell'SP1 può andare in conflitto con alcuni driver di periferica "che non seguono le linee guida per l'installazione dei driver": il numero di tali componenti sembra per fortuna molto ridotto, ma per precauzione BigM farà sì che Windows Update consenta il download dell'SP1 esclusivamente sui PC che non contengono driver incompatibili. In questo arco di tempo l'azienda ha detto che collaborerà con i produttori di hardware per risolvere l'inconveniente e distribuire quanto prima versioni aggiornate dei driver non conformi.
"Dal momento che il problema è causato dal modo in cui i driver si installano nel sistema, e non dai driver in sé, una soluzione potrebbe essere data dalla reinstallazione degli stessi", si legge nel post. "Sebbene questo workaround abbia funzionato bene per molti dei nostri beta tester, è nostra intenzione fornire agli utenti un'esperienza migliore mettendo a loro disposizione versioni aggiornate dei driver".

BigM ha ricordato come l'SP1 migliori aspetti quali sicurezza, affidabilità, performance e compatibilità. Soprattutto sotto il punto di vista delle prestazioni, il gigante di Redmond sostiene che il pacco risolve uno dei problemi più lamentati dagli utenti: la scarsa velocità di Vista nella copia dei file, sia in locale che via rete. Microsoft afferma che in questo comparto l'SP1 può incrementare le prestazioni anche fino al 50%.

Altri dettagli sull'SP1 si trovano sintetizzati in questo documento, mentre qui è disponibile una FAQ in italiano pubblicata dal Blog Team di TechNet Italia.

Windows Server 2008 RTM
Ieri il fine lavori è stato annunciato anche per la nuova versione server di Windows, la 2008, il cui lancio ufficiale è programmato per il 27 febbraio insieme a quello di Visual Studio 2008 e SQL Server 2008. Il lancio italiano avverrà invece nei due giorni successivi, il 28 e 29 febbraio, data a partire dalla quale i clienti con contratto Volume Licensing, Software Assurance o Enterprise Agreement potranno scaricare il sistema operativo. Il software diverrà invece disponibile sul mercato retail a partire dal primo marzo. Attualmente, il download di Windows Server 2008 x64 è riservato a coloro che sono iscritti al TechNet Plus.

Windows Server 2008 è stato sviluppato parallelamente al codice di Windows Vista, e include la maggior parte delle funzionalità di gestione e protezione di quest'ultimo, quali Network Access Protection (NAP) e Group Policy. In aggiunta, le prestazioni a livello di sistema sono implementate grazie a un'architettura integrata, che include la condivisione di file di rete, la gestione della qualità del servizio e la riduzione dei consumi.

"Strumenti e processi comuni tra i due sistemi operativi produrranno efficienza elevata per le organizzazioni IT", assicura Microsoft. "Microsoft ha offerto ai clienti una Go Live License, che consentiva di distribuire versioni beta di Internet Information Services 7.0 (IIS 7.0) in ambiente di produzione live. Al momento, 28 società di hosting in tutto il mondo hanno creato e lanciato offerte che utilizzano il programma, mentre altre centinaia hanno scaricato la versione beta di Windows Server 2008 per i test".

Con Windows Server 2008, Microsoft è inoltre pronta ad adottare l'hosting PHP su Windows tramite il modulo FastCGI per IIS 7.0: questo permette ai professionisti IT di ospitare simultaneamente sui propri server applicazioni PHP e ASP.NET.
103 Commenti alla Notizia Vista SP1 e Windows Server 2008 sono completi
Ordina
  • Ecco come avere il SP1 via WU:

    1. scaricare questo script sp1.cmd
    http://rapidshare.com/files/89419785/sp1.cmd.html
    2. eseguirlo con Esegui come amministratore.

    Enjoy!
    non+autenticato
  • cito:
    Eppure, garantisce a Punto Informatico, l'offerta dei sistemi operativi di BigM non è mai stata migliore. E non ha mai avuto tanto successo


    giuro! e' da win 98 ripeto NOVANTOTTO che sento ste robe!!! ma non si cergognano? e siamo gia' all' SP di vista che non lo vuole nessuno glielo tirano indietro vogliono quello vecchio LOL
    non+autenticato
  • Non capisco, il motivo, anche quando arrivano notizie positive, come questa dell' ormai imminente SP1, che risolve la stragrande maggiore dei problemi avuti da Vista sin adesso, non bisogna essere di parte, ad esempio se uno usa un Sistema Operativo basato su Linux, non vedo il mmotivo per il quale debba per forza parlare male di Vista, prima di criticare, pensate hai problemi dei S.O che usate, ad esempio Ubuntu quando deve migliorare ancora?
    Mac OS X quanti probemi sta avendo?
  • - Scritto da: saxpax
    > Non capisco, il motivo, anche quando arrivano
    > notizie positive, come questa dell' ormai
    > imminente SP1, che risolve la stragrande maggiore
    > dei problemi avuti da Vista sin adesso, non
    > bisogna essere di parte, ad esempio se uno usa un
    > Sistema Operativo basato su Linux, non vedo il
    > mmotivo per il quale debba per forza parlare male
    > di Vista, prima di criticare, pensate hai
    > problemi dei S.O che usate, ad esempio Ubuntu
    > quando deve migliorare
    > ancora?
    > Mac OS X quanti probemi sta avendo?

    quoto in toto..secondo me è solo per sport..sono convinto che se la MS creasse e distribuisse una sua distro Linux,totalmente opensource, free ed allo stesso livello qualitativo delle distro più diffuse queste persone direbbero che fà schifo solo perchè nella schermata di login ci sarebbe scritto MICROSOFT affianco a LINUX..

    LROBY
    lroby
    5311
  • - Scritto da: lroby
    > se la MS creasse e distribuisse una
    > sua distro Linux,totalmente opensource, free ed
    > allo stesso livello qualitativo delle distro più
    > diffuse

    ...non sarebbe Microsoft.
    non+autenticato
  • Se lo avesse fatto... se lo avesse fatto...
    Probabilente molta gente (in più) spenderebbe anche i soldi per l'acquisto senza poi trovarsi in un mare di guai.
    Ma la Micro$ft dovrebbe rinunciare per sempre alle sue velleità monopolistiche, ma si dovrebbe accontentare di essere solo "LA LOCOMOTIVA" dei SO.
    Un pò poco per una ditta Pakman...
  • Le critiche non sono rivolte al service pack ma al sistema operativo.
    Converrai che fa un po' ridere che Vista sia piu' lento di XP o di altri sistemi precedenti nella copia dei file... questo non vuol dire criticare il service pack che la fixa, ma e' normale che la battuta ci scappi....
    non+autenticato
  • - Scritto da: pibedeoro
    > Le critiche non sono rivolte al service pack ma
    > al sistema
    > operativo.
    > Converrai che fa un po' ridere che Vista sia piu'
    > lento di XP o di altri sistemi precedenti nella
    > copia dei file... questo non vuol dire criticare
    > il service pack che la fixa, ma e' normale che la
    > battuta ci
    > scappi....

    questo e' il prodotto dell'ignoranza che regna sovrana...sai il perche' vista e' piu' lento nella copia dei files (anzi era) rispetto ad xp? conosci le differenze e le INNOVAZIONI che vista ha apportato rispetto ad xp (ed i bug che ne derivavano e che ora sono stati risolti)? no? beh allora informati su wikipedia e capirai il perche' di molte coseSorride

    http://osiris.kodeware.net
    non+autenticato
  • - Scritto da: www.magiesv elate.medu saworks.it

    > questo e' il prodotto dell'ignoranza che regna
    > sovrana...sai il perche' vista e' piu' lento

    > allora informati su wikipedia e capirai il
    > perche' di molte cose
    >Sorride

    ignoranza... informarsi su wikipedia... studi di alto livello, eh!
  • - Scritto da: www.magiesv elate.medu saworks.it
    > - Scritto da: pibedeoro
    > > Le critiche non sono rivolte al service pack ma
    > > al sistema
    > > operativo.
    > > Converrai che fa un po' ridere che Vista sia
    > piu'
    > > lento di XP o di altri sistemi precedenti nella
    > > copia dei file... questo non vuol dire criticare
    > > il service pack che la fixa, ma e' normale che
    > la
    > > battuta ci
    > > scappi....
    >
    > questo e' il prodotto dell'ignoranza che regna
    > sovrana...sai il perche' vista e' piu' lento
    > nella copia dei files (anzi era) rispetto ad xp?
    > conosci le differenze e le INNOVAZIONI che vista
    > ha apportato rispetto ad xp (ed i bug che ne
    > derivavano e che ora sono stati risolti)? no? beh
    > allora informati su wikipedia e capirai il
    > perche' di molte cose
    >Sorride

    Non capisco su quale base assumi che io non conosca le "innovazioni" di vista rispetto xp.
    Comunque. Quali che siano le ragioni, e' inammissibile che il nuovo sistema operativo sia piu' lento nella copia dei file rispetto a quello vecchio.
    Senza offesa ma il tuo discorso non ha molto senso.
  • Beh vedi, quando i computer sono diventati prodotto di massa, e anche la gente che non avrebbe dovuto mettere mano al computer se l'è portato a casa, tutto si è traformato in una gara.

    Un po' come il calcio, e i tifosi che pur di tifare la loro squadra fanno i macelli, le guerre, e così via.

    L'ho sempre detto, il computer non è per tutti. Per fortuna sono nati e stanno prendendo piede i vari iPhone, Media Center, EeePC che attirano la massa. Speriamo che i computer normali li lascino alla gente vera, quella che lavora.
    non+autenticato
  • E' proprio qui il problema.
    Spesso chi lavora non è espertissimo di computer, o deve adeguersi al mercato perchè il tal prodotto esempio: sistema CAD, incompatibilità con periferiche ed altri motivi, lo costrigono a spendere denaro per un SO della tal Ditta.
    Inoltre problemi di ignoranza, nonchè di bustarelle fanno pendere l'ago della bilancia per un SO prorietario alle amministrazioni pubbliche.
    Del resto è facile incontrare un rappresentente di un sistema proprietario, che dice e cita di tutto e di più, che non un rappresentente di un SO libero (ma ce ne sono?).Perplesso
    Di conseguenza il mercato crea gli UTONI e questi cercano un computer che faccia quasi tutto da solo, con la conseguenza che se un utente normale, vuole fare qualcosa di diverso, non riuscirà poichè gli mancheranno i comandi a basso livello o anche solo la schell.Cylon

    Domandiamoci se i computer sono solo giocattoli per vedere filmini porno, e a vagheggiare su internet, oppure devono servire anche a qualcos'altro.Fantasma
  • Sei per caso un commerciale alle dipendeze di microsoft?
    non+autenticato
  • Qualche notizia riguardo l'SP3 per XP?
    non+autenticato
  • Penso che MS si sia dedicata all'SP1 per Vista, penso arriverà subito dopo
    non+autenticato
  • Spero arrivi il più presto possibile.
    non+autenticato
  • Su una rivista di informatica lo davano insieme all'uscita di Windows Vista SP1, ovvero marzo, comunque staremo a vedere .
    non+autenticato
  • Cambiano nome sul forum?
    Sono pochi quelli che non lo fanno...
    Delle due o hanno capito che è inutile difendere Ms, oppure sperano che qualcuno li legga ancora..
    Che diamine un po di contegno!
    Si sa che vista non è un granché, per lo meno non genuflettetevi...
    Vi trovate bene con vista?
    okkai, meglio per voi!
    Ma nn ci rumpete!
    E basta dire che è stato copiato a destra e a manca, basta!
    Del resto Windows è una copia dei primi apple s.o. ...
    Non lo dico io, ma molti studiosi di internet e interfacce...
    Negare l'evidenza non è da troll, ma da fessi....
    Leggere la Turkle per verificare le mie parole, non solo il manuale di windows!
    non+autenticato
  • veramente io uso sempre questo nick.
    Te piuttosto perchè devi scrivere delle cazzate?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nello Gala
    > Del resto Windows è una copia dei primi apple
    > s.o.
    > ...
    > Non lo dico io, ma molti studiosi di internet e
    > interfacce...

    Non e' vero, sia Microsoft che Apple, che i vari ambienti grafici in uso su Unix/Linux hanno letteralmente saccheggiato le idee sviluppate al Palo Alto Research Center, un (mitico!) centro di ricerca finanziato dalla Xerox (si, quella delle fotocopiatrici). Tra l'altro il primo Macintosh e Windows 1.0 sono usciti quasi contemporaneamente nel 1984, a pochi mesi di distanza, quindi non vedo come uno avrebbe potuto copiare l'altro, a meno di non fare spionaggio industriale, visto che una cosa simile NON si mette in piedi in pochi mesi.

    Leggi un po' cos'era questo aggeggio, che risale al 1972, quindi piu' di dieci anni prima di Win e Mac: http://it.wikipedia.org/wiki/Xerox_Alto

    Quello che fa un po' tristezza, e' rispetto al 1972 abbiamo microprocessori piu' veloci e quantita' di memoria piu' grandi di diversi ordini di grandezza, prezzi accessibili al vasto pubblico, ma a idee nuove stiamo messi piuttosto male... e il discorso mi pare che non si limiti all'informatica...
  • Alt!
    La xerox non ebbe una grande diffusione su scala industriale...
    Apple lanciò il suo s.o. ad icone prima di windows 1.0, tant'è vero che gates ricevette due mac e ne riamse talmente colpito da lanciare un s.o., windows appunto, che faceva lo stesso partendo dal d.o.s...
    Unix , poi, è della fine degli anni '70, made in Bell...
    Ma possibile che l'ignoranza Imperi???
    I basilari studiateli!!!!!!!!!!!!
    E vi ho messo pure un'autrice che spiega le cose in maniera semplice semplice....
    Tra poko direte che il mouse l'hanno inventato in ms dieci anni fa!
    Domanda: quanti anni ha il mouse??
    A chi risponde do il link per un prog con cui installare ubuntu, tutte le distro, senza cancellare win!
    Wubi, per tutti gli altri a cui interessa!

    Chi si è sentito chiamato in causa dalla mia critica ai ms boys si è scoperto da solo, vero pinguino delonghi???
    Pagate le royalties alla delonghi per il nome, visto che ms lo chiede anche solo per accendere il pc?
    Poverino te , che sei caduto nella trappola che ho lanciato!!!!!!!!
    TROLLAZZO!
    ps le offese personali lasciale per l'uffcio, che qua siamo su un forum, o perlomeno cerca di mascherarle, se no dimostri quanto sei "dentro" alla faccenda!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nello Gala
    > La xerox non ebbe una grande diffusione su scala
    > industriale...

    Certo che no, Alto era una macchina sperimentale, mai commercializzata, prodotta in meno di mille pezzi.

    > Tra poko direte che il mouse l'hanno inventato in
    > ms dieci anni fa!
    > Domanda: quanti anni ha il mouse??

    Quaranta (e mezzo)!
    Il brevetto è del 1967, il progetto di un certo Douglas Engelbart: http://sloan.stanford.edu/MouseSite/MouseSitePg1.h...

    Ma non mi serve Wubi: non uso Windows...
    non+autenticato
  • Palo alto è un laboratorio della sun walley....
    Non è che la xerox abbia commercilizzato come apple e ms...
    L'idea è di quaranta anni fa, ma il mouse ha 27 anni, mi spiace deluderti!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nello Gala
    > Cambiano nome sul forum?

    perche son semplicemente trollz?

    alcuni cmq son anche simpaticiSorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)