Chiamate sat bloccate sulla rete Wind-Infostrada

L'operatore ha deciso di introdurre il blocco automatico delle telefonate dirette alle numerazioni satellitari. Telecom Italia lo farà entro fine marzo

Roma - Stop alle telefonate via satellite. Non è un annuncio che riguarda un quiz televisivo o un'operazione di televoto, ma la decisione presa da Wind di inibire - di default - tutte le chiamate dirette verso numerazioni satellitari 00881 e 00882 ai propri clienti che hanno Infostrada come operatore unico.

Il blocco è già operativo. Per gli utenti Infostrada c'è comunque la possibilità di fare richiesta di attivazione del servizio, chiamando il 155 (il servizio clienti) e utilizzando l'apposito codice PIN. Il provvedimento dovrebbe scongiurare così il pericolo di bollette telefoniche gonfiate da importi non desiderati o generati da servizi fruiti incautamente.

Per la fine di marzo è atteso un provvedimento analogo da parte di Telecom Italia: l'incumbent lo ha annunciato la scorsa settimana, quando ha ufficializzato l'oblazione da 6,5 milioni di euro, destinata a evitare una sanzione ben più onerosa per aver disposto attivazioni e disattivazioni non richieste di servizi TLC a numerosi utenti.
"Apprezziamo l'iniziativa di Wind, in linea con le nostre richieste di blocco immediato delle numerazioni satellitari ed eventuale attivazione con pin su richiesta del cliente in qualsiasi momento e gratuitamente - commenta Carlo Pileri, Presidente dell'Adoc - ci auguriamo che questa scelta possa innescare un meccanismo virtuoso che porti anche gli altri operatori a compiere simili passi". Auspicio condiviso da Adiconsum, che invita i consumatori "a disattivare le chiamate ai numeri satellitari, per evitare bollette stratosferiche a seguito di truffe telematiche".
2 Commenti alla Notizia Chiamate sat bloccate sulla rete Wind-Infostrada
Ordina