Gates si rivolge a 19 mln di utenti

William H. ha lasciato Facebook per le troppe richieste di amicizia. Ora ci riprova con LinkedIn. A modo suo

Roma - Tra pochi giorni, forse già domani, il fondatore e chairman di Microsoft, il più ricco businessman del mondo, William H. Gates III, trasmetterà una domanda sul futuro tecnologico a 19 milioni di utenti Internet.

il celebre businessman insieme alla moglie e ad alcuni bambini19 milioni perché tanti sono gli utenti iscritti al network di promozione personale LinkedIn, rete sociale dalle alterne fortune che è utilizzata in mezzo mondo in particolare da professionisti dell'IT, imprenditori, manager, giornalisti.

La domanda che Gates rivolgerà alla folla sarà relativa al come la tecnologia possa essere usata al meglio per dare forza a impegni di beneficienza, un riferimento evidentemente alle molteplici attività della sua Foundation, organismo in cui presto impegnerà tutto se stesso.
Gates entra così nel network di LinkedIn dopo aver lasciato, come osserva qualcuno, il celebratissimo Facebook: era stato sommerso dalle richieste di utenti che volevano apparire come suoi amici, troppi per poter essere gestiti da un umano, persino da un umano come lui. Facebook non era stato scelto a caso: Microsoft fornisce la piattaforma di advertising. LinkedIn, invece, proprio giovedì dovrebbe annunciare un accordo sul fronte della pubblicità online, proprio contestualmente all'"arrivo" di Bill Gates, ma non è dato sapere se questo annuncio riguardi Microsoft.
8 Commenti alla Notizia Gates si rivolge a 19 mln di utenti
Ordina
  • Mi sono iscritto un anno fa, ci sono stato forse tre volte, e non ho ancora capito a che cosa dovrebbe servirmi LinkedIn. Di Facebook ho aperto l'home page, l'ho richiusa e non ci sono più stato.

    Ogni giorno leggo di questi siti sociali, e non ho ancora capito a cosa servono.

    Non è polemica, ma semplice curiosità: qualcuno che li utilizza potrebbe gentilmente spiegare a cosa servono?

    Se sono frequentati da tanta gente a qualcosa serviranno, e mi secca sapere che mi sta sfuggendo qualcosa che magari potrebbe essere da non trascurare.

    Grazie.
    non+autenticato
  • Su Facebook puoi conoscere gente della tua università, su Linkedln professionisti vari e su mySpace un sacco di gnocca.
    non+autenticato
  • :P diciamo che è una forma di spam un po' più evolutaCon la lingua fuori ovviamente scherzo, ma a volta è veramente un po' troppo una rottura di scatoleCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • certo se i siti li apri e li chiudi o ci vai tre volte in un anno mica puoi sperare che le informazioni fluiscano dal tasto destro .. su per il braccio fino alla testa.

    poi se volevi fare dell'umorismo spicciolo è un altro discorso...
  • - Scritto da: Fabrizio Cinti
    > Di Facebook ho aperto
    > l'home page, l'ho richiusa e non ci sono più
    > stato.
    >

    Devi cliccare sui link e leggere il testo con le spiegazioni, poi forse capisci a cosa serve.
    non+autenticato
  • In genere aiuta...
    Comunque MySpace serve solo a inchiodarti il browser mentre ti spara canzonette sceme che non riesci a spegnere.
    Facebook lo uso spesso ad esempio per organizzare e partecipare a eventi o concerti e il fatto che sia configurabile (settings, privacy, applicazioni che vuoi usare/vedere) al 100% lo rende molto più utile. Era nato per le università ma ora non ha niente ha che farci.
    Poi dipende. In Italia ad esempio so che non è usato molto. Qui in Finlandia la gente si presenta e poi ti chiede "Ma sei su Facebook?"
    Sorride
    non+autenticato
  • E' utile a moltissime cose. Solo per fare degli esempi:

    1) puoi mantenere contatto con chi cambia azienda (e quindi email) - non si sa mai cosa possa scaturire, per esempio in termini professionali, dagli ex-colleghi - di solito è il modo migliore di trovare un nuovo lavoro

    2) puoi trovare servizi professionali

    3) puoi farti trovare come professionista (LinkedIn è il posto di elezione per trovare lavoro, ovviamente parlo di mercati seri, ovvero non l'Italia...)

    4) puoi partecipare ai gruppi e connetterti a persone che hanno i tuoi stessi interessi

    5) puoi trovare risposta alle tue domande (puoi postarle sul sito)

    6) puoi raggiungere persone che non conosci tramite quelle che conosci (per motivi professionali per esempio)

    ecc. ecc.

    Come diceva giustamente qualcun altro, se non lo usi non serve a nulla, se non a farti spammare


    Ciao
  • - Scritto da: markoer
    > E' utile a moltissime cose. Solo per fare degli
    > esempi:
    [...]
    > Come diceva giustamente qualcun altro, se non lo
    > usi non serve a nulla, se non a farti
    > spammare

    Grazie per i chiarimenti.
    non+autenticato