Canone RAI, il Garante chiede correttezza

Nell'assoluto silenzio delle istituzioni sulla liceità del Canone interviene il Garante della privacy che spiega come gli ispettori RAI debbano comportarsi. Certe minacce di perquisizione sono fuori luogo

Roma - Sì, è vero, non si sa chi debba pagare il canone e perché, non si sa quando sia giusto non pagarlo, eppure le lettere che richiedono il pagamento del più odiato balzello italiano, il Canone RAI appunto, continuano ad arrivare agli italiani. E ora il Garante con un provvedimento ad hoc afferma che gli "ispettori RAI" debbano ispirarsi a criteri di correttezza e trasparenza quando interagiscono con il pubblico.

la RAIIn particolare, spiega il Garante, non sono legittime le pressioni sugli utenti: il riferimento è a atteggiamenti che vengono segnalati da persone che lamentano "comportamenti ritenuti irrituali di agenti Rai che, qualificandosi come ispettori, si presenterebbero presso le abitazioni e con toni minacciosi e con modalità considerate inquisitorie o intimidatorie procederebbero alla ricerca degli evasori del canone televisivo e a sollecitare gli abbonamenti".

Una delle questioni su cui si sofferma il Garante è quella della minaccia di accertamenti nelle abitazioni, a cui taluni ispettori avrebbero fatto ricorso dinanzi alla titubanza dei cittadini nel fornire certe informazioni.
Vista l'impossibilità per l'Agenzia delle Entrate di rispondere coerentemente su chi debba pagare il canone, l'imposta che la RAI ancora definisce sulle sue reti un abbonamento, risulta invece curioso che il Garante abbia imposto all'Agenzia di comunicare entro il 30 aprile "le misure necessarie impartite ai suoi agenti affinché i trattamenti dei dati siano conformi al Codice privacy".

In particolare, l'Agenzia dovrà innanzitutto "garantire che gli agenti RAI spieghino chiaramente agli utenti, senza artifici e senza indurli in errore, la loro esclusiva attività di promozione dell'abbonamento televisivo. L'Agenzia dovrà garantire, inoltre, che l'informativa sul trattamento dei dati indichi con precisione quali informazioni sia obbligatorio fornire e quali no. Da evitare, infine, pressioni indebite sugli utenti minacciando controlli intrusivi nelle abitazioni".

Di grande interesse, peraltro, anche il fatto che il Garante stia studiando la corretta applicazione delle normative sulla privacy nelle operazioni di "recupero dell'evasione del canone televisivo". In un paese le cui istituzioni non sono in grado di far sapere quali cittadini siano sottoposti al balzello e quali no, è di certo di primario interesse capire chi potrà essere considerato evasore e perché.

(fonte immagine)
193 Commenti alla Notizia Canone RAI, il Garante chiede correttezza
Ordina
  • salve sono un cittadino disabile vorrei fare una domanda al riguardo ho avuto una esperienza del genere mi ero appena sposato ho avuto questa visita da un cosi' detto ispettore dicendo che ero in ritardo al pagamento del canone emi disse per aggiornamento dovevo pagare un arretrato di due mesi stando in quella abitazione da 3 mesi ora domando e giusto che succeda una cosa del genere mettono in suggestione le persone che regolarmente pagano le tasse come mèA bocca apertaomanda : ma avendo sky essendo una mia scelta ho il decoder con la possibilità di vedere anche ii canali in chiaro rai mediaset e altro vorrei sapere se è possibile avendo queste opzioni pagare il canone rai con interruzioni delle programmazioni da pubblicità che durano oltre i 10 minuti con sky pago volentieri ma non ho nessuna interruzione grazie della vs cortesia ::.lucanurra@virgilio.it
    non+autenticato
  • Finalmente la tecnologia ci viene in aiuto!
    Oggi e' possibilie con il digitale terrestre criptare le trasmissioni e permetetre l'accesso solo a chi paga !
    Finalmente tutti contenti !
    Chi non vuole pagare e non e' interessato alla RAI non paga, chi non puo' perdere le varie isole..... paga.
    Finalmente si potra scegliere a chi dare i soldi e perche' ! BASTA CON QUESTA STORIA ALL'ITALIANA; BASTA CON QUESTE FURBATE LATINE !
    non+autenticato
  • Cambio casa e residenza. Ricevo dopo pochi mesi la lettera della RAI in cui si rileva che non sono abbonato e bla bla bla mi si invita a regolarizzare la mia posizione. Io non possiedo un televisore, né mai sono stato abbonato: rispondo con una raccomandata chiedendo, ai sensi della legge sulla privacy, tutte le informazioni sui miei dati personali in loro possesso, la fonte, e mi oppongo al loro trattamento, dando 15 giorni di tempo per la risposta (come da moduli scaricabili dal sito del Garante). Dopo 12 giorni mi arriva una lettera che dice, più o meno, "abbiamo recepito la sua richiesta e abbiamo iniziato le procedure per risponderle". Non ho pià ricevuto nulla: né le informazioni chieste, né altre richieste di pagamento del canone.
    non+autenticato
  • Facevi prima a strappare la lettera...
  • - Scritto da: AleC
    > Cambio casa e residenza. Ricevo dopo pochi mesi
    > la lettera della RAI in cui si rileva che non
    > sono abbonato e bla bla bla mi si invita a
    > regolarizzare la mia posizione. Io non possiedo
    > un televisore, né mai sono stato abbonato:
    > rispondo con una raccomandata chiedendo, ai sensi
    > della legge sulla privacy, tutte le informazioni
    > sui miei dati personali in loro possesso, la
    > fonte, e mi oppongo al loro trattamento, dando 15
    > giorni di tempo per la risposta (come da moduli
    > scaricabili dal sito del Garante). Dopo 12 giorni
    > mi arriva una lettera che dice, più o meno,
    > "abbiamo recepito la sua richiesta e abbiamo
    > iniziato le procedure per risponderle". Non ho
    > pià ricevuto nulla: né le informazioni chieste,
    > né altre richieste di pagamento del
    > canone.

    Ti quoto completamente perchè la tua informazione è quanto mai utile!
    non+autenticato
  • - Scritto da: AleC
    > Cambio casa e residenza. Ricevo dopo pochi mesi
    > la lettera della RAI in cui si rileva che non
    > sono abbonato e bla bla bla mi si invita a
    > regolarizzare la mia posizione. Io non possiedo
    > un televisore, né mai sono stato abbonato:
    > rispondo con una raccomandata chiedendo, ai sensi
    > della legge sulla privacy, tutte le informazioni
    > sui miei dati personali in loro possesso, la
    > fonte, e mi oppongo al loro trattamento, dando 15
    > giorni di tempo per la risposta (come da moduli
    > scaricabili dal sito del Garante). Dopo 12 giorni
    > mi arriva una lettera che dice, più o meno,
    > "abbiamo recepito la sua richiesta e abbiamo
    > iniziato le procedure per risponderle". Non ho
    > pià ricevuto nulla: né le informazioni chieste,
    > né altre richieste di pagamento del
    > canone.


    è possibile avere maggiori dettagli? quale è il modulo esatto? sul sito ce ne sono vari... cosa va richiesto ESATTAMENTE nel modulo?

    grazie.
    non+autenticato
  • Baracconi inefficenti, eredità dei tempi in cui servivano serbatoi elettorali, bandiere inarrivabili del nepotismo e fancazzismo all'italiana.
    Cancellare tutto, anche a costo di mettere a casa migliaia di persone (peraltro quasi tutti parenti Sorride altro che canone, una "stampella" politica mascherata da tassa sul possesso della televisione per tamponare le voragini di bilancio, unica TV al mondo che - nonostante la pubblicità - perde e pianta costantemente il chiodo nelle nostre spalle.
  • SALVE...SONO STUFO DI ESSERE PRESO IN GIRO ...MI CHIEDO CON TUTTI I SOLDI CHE LA RAI PRENDE DAGLI ABBONAMENTI...COME' CHE
    SFORNANO PUBBLICITA' E' INTERRUZIONI DURNTE I FILM?
    E POI PERCHE' DURANTE IL GIRONO CI SONO UN SACCO DI PROGRAMMI
    PER NIENTE INTERESSANTI   
    TIPO VARIETà ,ANNUNCI PUBBLICITARI ECC ECC ? E I PROGRAMMI CULTURALI???? DOVE SONO??? I CITTADINI HANNO BISOGNO DI VEDERE PROGRAMMI DI CULTURA DIBATTITI,POLITICA ,SCUOLA,NON DOPO LE 11...PERCHE' NON SI RIESCE A SEGUIRE .SI CROLLA DAL SONNO PERCHE' L'INDOMANI SI VA A LAVORARE...CARI MIEI DELLA RAI CAMBIATE MUSICA E' I CITTADINI SONO PIU' CONTENTI...
    RICORDO CHE IL SERVIZIO VIENE PAGATO SE' A NOI PIACE ALTRIMENTI NON E' GIUSTO IMPORRE UN SERVIZIO CHE NON RENDE...
    GRAZIE
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 31 discussioni)