Dario Bonacina

Nasce Daily Telecom Mobile, l'operatore etnico

Grazie ad un accordo siglato con Vodafone, Daily Telecom estende il proprio business dalle carte telefoniche internazionali alla telefonia mobile. Con un occhio di riguardo per gli utenti di origine cinese

Milano - Il mondo degli operatori mobili alternativi sta per accogliere un nuovo membro della famiglia: si chiama Daily Telecom Mobile ed è il frutto di una partnership siglata tra Vodafone e Daily Telecom, operatore attivo nella distribuzione delle carte telefoniche internazionali in Italia.

Vodafone Italia si riconferma così la compagnia telefonica più attiva sul fronte dell'apertura della propria rete a nuovi operatori, dopo il lancio degli operatori legati a Carrefour, Conad, Poste Italiane e BT, anche se - va precisato - il mercato italiano ad oggi non ha ancora fatto la conoscenza con un vero e proprio MVNO, essendosi popolato di figure ibride a metà strada tra l'operatore virtuale il rivenditore di servizi di telefonia.

"Il lancio in tempi record di Daily Telecom -- ha commentato Marco Ferrero, Direttore Wholesale di Vodafone Italia -- conferma come anche operatori focalizzati su specifici segmenti di clientela possano entrare, in breve tempo e con investimenti contenuti, nel business della telefonia mobile".
Daily Telecom Mobile viene presentato come "il primo operatore etnico attivo in Italia". Con questo concetto si vuole indicare un'offerta di servizi telefonici rivolta prevalentemente ad utenti che utilizzano in modo intensivo il cellulare nei contatti con gli altri paesi, e in particolar modo - spiega Vodafone - per l'ampia comunità cinese presente in Italia.

L'orientamento è esplicito nelle tariffe proposte dall'operatore:

- Daily China 5, che prevede un canone mensile di 5 euro che include 250 minuti di traffico verso la Cina ogni mese, e propone chiamate ai numeri Daily Telecom al costo di un centesimo al minuto, e tutte le chiamate nazionali e verso cellulare a 12 centesimi al minuto;
- Daily China 3, che a fronte di un canone mensile di 3 euro comprende 100 minuti di traffico verso la Cina ogni mese e offre chiamate ai numeri Daily Telecom a un centesimo al minuto (solo fino al 30 aprile, poi si sale a 5 cent al minuto), e tutte le chiamate nazionali e verso cellulare a 15 centesimi al minuto.

Entrambi i piani tariffari prevedono una tariffazione a scatti di 60 secondi. Per le chiamate voce (escluse quelle verso Cina, Hong Kong, Taiwan e Macao) si applica uno scatto alla risposta di 18 centesimi. Sforato il plafond di minuti inclusi nell'offerta verso Cina, Hong Kong, Macao e Taiwan viene applicata la tariffa di 5 centesimi al minuto. Le condizioni per le chiamate in roaming internazionale sono descritte a questo indirizzo, mentre in questa pagina è possibile trovare tutte le indicazioni per le numerazioni speciali.

"Stiamo raccogliendo i primi risultati dei nostri sforzi commerciali" ha dichiarato l'Amministratore Delegato di Daily Telecom Mobile, Giovanni Canepa, che ha precisato: "Un'offerta indirizzata ai bisogni specifici di questo segmento di mercato, un forte rapporto con la struttura distributiva e la qualità del servizio offerto rappresentano gli elementi grazie ai quali contiamo di avere una crescita assai significativa già nel breve periodo".

Va da sé che questo tipo di offerta può essere utile non solamente ad un'utenza di origine asiatica, ma anche a tutti coloro che con la Cina intrattengono rapporti personali o di lavoro.

Dario Bonacina
3 Commenti alla Notizia Nasce Daily Telecom Mobile, l'operatore etnico
Ordina