Il video HD non è mai stato così leggero

IBM ha mostrato un sistema di codifica video in tempo reale capace di trasmettere filmati HD via Internet ad una frazione della banda richiesta dai codec tradizionali

Las Vegas (USA) - Un sistema pensato per ridurre drasticamente la tipica occupazione di banda di un flusso video in alta definizione (HD) trasmesso in tempo reale. È quanto è stato annunciato da IBM e Broadcast International (BI) in occasione della conferenza National Association of Broadcasters, un evento durante il quale le due aziende hanno mostrato la capacità della propria tecnologia di codificare, con un bitrate inferiore ai 3 Mbit per secondo, un flusso video proveniente da una videocamera HD.

Il sistema combina un software di codifica video sviluppato da BI, e chiamato CodecSys, con un server BladeCenter QS21 di IBM basato sui processori Cell. Le due aziende sostengono che, grazie a questa accoppiata, i fornitori di contenuti saranno in grado di trasmettere programmi live HD risparmiando circa l'80% della banda di rete: un tipico video HD compresso nel formato MPEG2, dice BI, genera infatti un flusso dati di quasi 20 Mbps. Questo risultato è stato ottenuto grazie alla capacità di CodecSys di impiegare il codec più adatto in base al tipo video o di scena, e di sfruttare a fondo l'architettura multicore di Cell.

La tecnologia di IBM e BI non si preoccupa soltanto della compressione del video, ma anche della sua transcodifica real-time. In altre parole, la fonte video viene automaticamente convertita nel formato, nel bit rate e nella risoluzione richiesti dal dispositivo di destinazione: questo fa sì che i broadcaster possano trasmettere lo stesso contenuto ad una grande varietà di piattaforme e device, quali telefoni cellulari, UMPC e set-top box HDTV.
"La capacità di far stare più video in meno banda è la priorità numero uno dell'industria", ha detto Rod Tiede, CEO di BI. "Persino un 20% di riduzione della banda viene visto come una grande conquista. Il nostro sistema va ben oltre, offrendo per le applicazioni live e real-time un'efficienza di compressione e di transcodifica senza precedenti. Per l'industria si tratta del Santo Graal".
21 Commenti alla Notizia Il video HD non è mai stato così leggero
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)