Alfonso Maruccia

SMS più costosi dei file di Hubble

Gli SMS costano molto, moltissimo. Costano più dei dati trasmessi a terra dal Telescopio spaziale. Un altro modo per accorgersi di quanto costano i messaggini

Roma - Quanto costa l'astrofisica e l'osservazione dei fenomeni celesti? Sicuramente meno di un messaggio testuale scambiato su rete cellulare, sostiene il dottor Nigel Bannister dell'Università di Leicester. Bannister ha scavato nelle spese necessarie per spedire a terra un Megabyte di informazioni digitali carpite dal telescopio Hubble, e le ha comparate al cumulativo derivato dal costo unitario medio di un SMS in UK. Risultato, le parole costano molto più delle immagini di quasar ed exopianeti lontani. Incommensurabilmente di più.

In sostanza lo scienziato ha stabilito che, nel più pessimistico dei casi, il costo degli SMS è superiore di 4,4 volte a quello della trasmissione dei dati del telescopio della NASA. Stabilita in 5 penny (ovvero 6 centesimi di euro al cambio attuale) la spesa media per un SMS, Bannister ha calcolato il numero di messaggini contenuti in un Megabyte di informazioni (7.490), tenendo presente che ognuno di essi occupa 140 byte (160 caratteri massimi per 7 bit in ogni carattere).

Dalla NASA il ricercatore ha appreso che ogni singolo MB di informazioni tirato giù a terra dalla stazione ricevente del telescopio Hubble costa esattamente 8,85 sterline (11,13 euro), cifra che non include le spese necessarie alla gestione delle stazioni riceventi e del personale addetto per far giungere il tutto ai database accessibili dagli scienziati.
Facendo in tal senso alcune "prudenti supposizioni", dice Bannister, si ottiene la stima finale di 85 sterline (165,52 euro) per Megabyte, che confrontata con il prezzo di 374,49 sterline (471,35 euro) necessarie per un MB teorico di messaggi testuali, risulta appunto superiore di oltre 4 volte. "Hubble non è certamente una missione economica - conclude il ricercatore - ma il costo dei messaggi di testo su cellulare è oltremodo astronomico!".

E se in UK i costi sono astronomici, risulta difficile trovare un aggettivo proporzionato quando si prende in considerazione la situazione italiana: qui da noi, com'è noto, il cartello degli operatori mobili ha in sostanza fissato il prezzo universale di 15 centesimi di euro che, se moltiplicato per 7.490, dà 1.123,5 euro. Ovvero oltre due volte il costo stimato per sparamessaggiare nel Regno Unito.

Alfonso Maruccia
35 Commenti alla Notizia SMS più costosi dei file di Hubble
Ordina
  • Focalizzate non sulle tecnologie ma sui costi.
    Il CARTELLO e' di per se' un OBROBRIO che poco ha a che fare con la famosissima "CONCORRENZA" che ci si aspetterebbe dai fornitori di telefonia.
    Fose agli inizi, con i primi gsm aveva un senso farti pagare gli sms ma adesso...e' solo puro guadagno.
    Dovevano abolire i costi degli sms e non delle ricariche...TUTTI gli operatori,dimostrando di essere quei farabutti chetutti pensano essi siano,hanno ritoccato le tariffe!E il famoso GARANTE dei miei stivali che ha detto "li monitoreremo!!!!" non ha fatto un C**!
    Quindi...tutti daccordo e tutti felici di rubarci soldi.
    Se non ci soffero CARTELLI e la concorrenza fosse REALE molto probebilmente gli sms sarebbero inglobati gratuitamente nel sistema.
    non+autenticato
  • per questa inutile ricerca ?
    non+autenticato
  • Continua a pagare gli sms 15cent e taci.
    non+autenticato
  • 2cent di dollaro ad sms....
    attualmente l'accoppiata jacksms + vyke e' il top imho.
    calcolate poi che potete pagare le ricariche in dollari, in pratica i
    messaggini vi saranno costati circa 1.30eurocent, niente male direi
    no ?
    L'unica pecca sta nel fatto che si usa internet per spedirli, cio'
    nonostante, sono cmq meno costosi dei soliti sms, per chi usa H3G
    invece, non ci sono costi aggiuntivi ai sopracitatiSorride

    salutiSorride
    non+autenticato
  • Personalmente l'ho provato e volentieri abbandonato.
    Gli sms non sempre arrivano e gli utenti di alcuni operatori visualizzano in modo errato il mittente del messaggio.
    Senza contare poi i rischi legati all'uso della connettività internet con i cellulari: se hai H3G e per sbaglio ti colleghi in roaming (facile vista la scarsa copertura) il costo per l'invio lievita ben sopra quello che avresti potuto spendere per l'invio di un sms. Altri operatori non si comportano in modo molto diverso richiedendo una specie di "scatto alla risposta" per la connessione che di fatto rende antieconomiche le pratiche da te descritte.
    Considera poi che il credito di vyke ha una durata limitata e, anche senza considerare tutti i problemi sopra descritti, il costo effettivo a messaggio potrebbe essere molto più elevato di quello da te descritto se non vengono spediti tutti i messaggi a disposizione in questo tempo.
    In parole povere evitate vyke!!
    non+autenticato
  • > In parole povere evitate vyke!!

    Visto che passo la giornata lavorativa davanti al piccì uso Vyke principalmente da Web (ovvero vado sul loro sito e compilo un form) da mesi e abbastanza intensamente... mai avuto problemi!

    PS costo di un SMS 1,76 eurocent
    non+autenticato
  • Bravo,
    si lavora cosiSorride
    non+autenticato
  • Notizie del genere fanno rabbrividire...
    Come se l'sms valga PER QUANTI DATI PESA!
    Una bottiglia d'acqua nel deserto costerebbe quanto un automobile! Questo che c'entra? In Giappone si spanciano dal ridere a guardare quanto spendiamo di sms...e questo che c'entra?
    Se dovevano trovare qualche vaccata su cui parlare potevano anche dire che con quello che si spende di sms al giorno in Italia, in Africa ci mangiano un anno!
    Suvvia siamo seri! L'sms non è altro che "comunicare in movimento"...ecco cosa si paga, il COMUNICARE con ALTRI in MOVIMENTO! Mica i MEGABYTE!?!?! L'informazione è la cosa che "vale". Mica si compra a chili all'ingrosso!
    Comunque ognuno è libero di crearsi un hubble personale, mandarlo in orbita e ricevere le immaginette dallo spazio! Dubito che sia economicamente conveniente!
    Che notizie del ca**o! Domani farò il pieno alla macchina con le immagini di hubble visto che costano meno!
    non+autenticato
  • Aggiungo...finchè ragazzini brufolosi mandano centinaia di messaggini del caz**o al giorno spendendo tonnellate di quattrini di mamma e papà...forse non sono le compagnie telefoniche ad essere rincoglion*** a mettere prezzi così alti! L'ultimo sms che ho mandato l'ho mandato a Natale! Sveglia gente!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gauss
    > Aggiungo...finchè ragazzini brufolosi mandano
    > centinaia di messaggini del caz**o al giorno
    > spendendo tonnellate di quattrini di mamma e

    I ragazzini brufolosi usano le semiflat, io ho vent'anni più dei ragazzini brufolosi e uso i messaggini per comunicare con coetanei di ogni estrazione sociale e lavoro. Impariamo a non pensare che il mondo debba funzionare come crediamo noi, suvvia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gauss


    > MEGABYTE!?!?! L'informazione è la cosa che
    > "vale". Mica si compra a chili all'ingrosso!

    Hm.
    Quindi, un sms con il gruppo sanguigno per il dottore che deve salvare un tizio che si sta dissanguando vale di piu' di uno con "sto arrivando, butta la pasta" dal ragazzino in autobus alla sua mamma a casa?
    Quindi, dovrebbero essere pagati di conseguenza?

    Stai facendo un tantino (ma ggggiusto un tantino, eh!) di confusione tra l'infrastruttura (neutrale al tipo di informazioni) e i contenuti che trasporta.

    CYA
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gauss

    >...ecco cosa si paga, il
    > COMUNICARE con ALTRI in MOVIMENTO! Mica i
    > MEGABYTE!?!?!

    .... voto questa str*** come frase dell'anno.
    samu
    506
  • si, però anche questa non è male:

    >Domani farò il pieno alla macchina con le immagini di hubble
    > visto che costano meno!
    Akiro
    1902
  • - Scritto da: Gauss
    > Notizie del genere fanno rabbrividire...

    preambolo che non promette nulla di buono

    > Come se l'sms valga PER QUANTI DATI PESA!

    ah, quindi mms e sms dovrebbero costare uguali?
    io sono d'accordo, infatti non è così!

    > Una bottiglia d'acqua nel deserto costerebbe
    > quanto un automobile! Questo che c'entra? In
    > Giappone si spanciano dal ridere a guardare
    > quanto spendiamo di sms...e questo che c'entra?
    >

    ...che siamo coglioni a ripetizione (con unn sacco di cazzate ancora da sparare) !?

    > Se dovevano trovare qualche vaccata su cui
    > parlare potevano anche dire che con quello che si
    > spende di sms al giorno in Italia, in Africa ci
    > mangiano un
    > anno!

    visione abbastanza limitata della realtà.

    > Suvvia siamo seri! L'sms non è altro che
    > "comunicare in movimento"...ecco cosa si paga, il
    > COMUNICARE con ALTRI in MOVIMENTO! Mica i
    > MEGABYTE!
    ?!?! L'informazione è la cosa che
    > "vale". Mica si compra a chili all'ingrosso!
    >

    confondi informazione con infrastruttura.
    confondi un sacco di cose,per la verità...

    > Comunque ognuno è libero di crearsi un hubble
    > personale, mandarlo in orbita e ricevere le
    > immaginette dallo spazio!

    "immaginette" Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    forse per il 2100 avranno terminato di analizzarle tutte qelle "immaginette"

    (hubble produce da circa 18GB a 320GB e oltre di dati al giorno!)

    > Dubito che sia
    > economicamente
    > conveniente!
    > Che notizie del ca**o! Domani farò il pieno alla
    > macchina con le immagini di hubble visto che
    > costano
    > meno!

    ecco, fatti il pieno anche al cervello, va...
    non+autenticato
  • sei fuori ragazzo
    lol
    stai pagando un servizio che a loro costa un millesimo e il prezzo è alto perchè le compagnie hanno fatto cartello !
    beato te che ti sta bene tutto
    non+autenticato
  • Non posso che dare ragione a Gauss...

    La politica che determina il prezzo non si basa solamente sul costo materiale per inviare 140byte.
    Per determinare il prezzo le compagnie telefoniche si chiedono:

    "Quanto è disposto a pagare l'utonto medio per avere la possibilità di inviare un messaggio in movimento?"

    a quanto pare le loro ricerche di mercato indicano che l'utonto è disposto a spendere 15 cents.. magari a 20 non invierebbe più sms... a 10 la compagnia perderebbe parte dei guadagni inutilmente.

    Quindi la colpa non è delle compagnie telefoniche, che come tutte le aziende cercano di avere i maggiori profitti possibili, ma dell'utenza che accetta di utilizzare un servizio non indispensabile pagandolo oro.

    Oppure ci vorrebbe uno Stato padrone che metta un po' d'ordine... ma questi sono altri discorsi.
    non+autenticato
  • Ma non erano 8 bit per ogni carattere?
    non+autenticato
  • La codifica utilizzata negli SMS è di 7 bit.

    Ciao
  • Avete entrambi ragione ed entrambi tortoSorride

    Ci sono 3 codifiche principali in base ai tipi di caratteri da inviare: 6, 7 e 8 bit. La più comune (dato che i caratteri che servono sono gli stessi nella maggior parte degli stati) è quella a 7 bit ma c'è ad esempio chi la usa a 8bit e può solo mandare 14x caratteri. I più fortunati sono quelli a 6bit che ne mandano 160+ ma nn hanno tutti i caratteri SPECIALI che possiamo scrivere noi.
    non+autenticato
  • 7 bit + 1 di stop
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)