La Phoenix è atterrata su Marte

No, Star Trek non c'entra nulla: la sonda della NASA è sul Pianeta Rosso e ha già iniziato a trasmettere

Roma - "Una navetta NASA ha oggi inviato delle fotografie che mostrano proprio la navetta in buone condizioni dopo aver effettuato il primo atterraggio di successo in una regione polare su Marte". Così NASA in una nota in cui ha annunciato il landing di un progetto da 420 milioni di dollari, uno spacecraft, la Phoenix, che ha viaggiato per 422 milioni di miglia.

le prime immagini della Phoenix


Il Mars Phoenix Lander inizia ora una missione che durerà tre mesi e sarà focalizzata, tra le altre cose, nel verificare la possibilità che il polo settentrionale del pianeta nasconda del ghiaccio.
Dalle prime foto, ha spiegato uno dei coordinatori della missione, Peter Smith, "vediamo il tipo di rocce che ci aspettavamo di vedere, e i poligoni che vedevamo dallo spazio, non vediamo ghiaccio sulla superficie ma riteniamo che lo vedremo al di sotto. Tutto sembra andare per il meglio".

Le prime immagini, spiegano i tecnici NASA, confermano che i pannelli solari necessari a catturare l'energia per la missione si sono aperti come previsto e che sia le telecamere che la stazione di rilevamento atmosferico sono andate in posizione entro le prime due ore dall'atterraggio. Martedì il "braccio indagatore" del Lander verrà messo in funzione: da lì partirà la grande avventura esplorativa, volta a capire anche se sul pianeta vi sia mai stato un ambiente favorevole alla vita.

Gli update dalla Phoenix possono essere seguiti anche via Twitter e Second Life.
29 Commenti alla Notizia La Phoenix è atterrata su Marte
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)