Photoshop CS4 sfrutterà le GPU?

Lo sostengono gli spettatori di una dimostrazione tenuta da Adobe. La potenza delle moderne schede grafiche al servizio del fotoritocco

Roma - La prossima versione di Photoshop potrebbe sfruttare le architetture programmabili dei moderni processori grafici per accelerare l'elaborazione delle immagini. A suggerirlo è TG Daily, che afferma di aver assistito alla dimostrazione di una versione preliminare del futuro Photoshop, oggi noto come CS4 o Next, presso gli uffici californiani di Adobe.

Il prototipo di Photoshop CS4 mostrato in anteprima da Adobe include il supporto alla tecnologia GPGPU (General Purpose computing on Graphics Processor Unit), che gli permette di sfruttare le normali schede grafiche per accelerare elaborazioni grafiche 2D e 3D. GPGPU è un modello di computing che utilizza i processori grafici per scopi diversi dalla creazione di un'immagine tridimensionale. Tale possibilità è data dalla programmabilità delle schede grafiche più recenti, che va sotto il nome di shader model: grazie all'elevato parallelismo delle loro architetture, le moderne GPU possono eseguire certi algoritmi a velocità anche drasticamente superiori a quelle di una tradizionale CPU.

TG Daily testimonia che il software è in grado di manipolare un'immagine da 442 megapixel (2 GB di dimensione) con velocità paragonabile a quella con cui l'attuale Photoshop CS3 gestisce le immagini da 5 megapixel su di un sistema Skulltrail a 8 core: "Le modifiche effettuate attraverso lo zoom dell'immagine e il nuovo strumento per la rotazione del canvas vengono applicati quasi istantaneamente", afferma Theo Valich.
A beneficiare enormemente del supporto alle GPU vi sarebbero anche le funzionalità 3D, quali l'importazione dei modelli, l'aggiunta di testo e disegni su di una superficie tridimensionale e il rendering con mappa di riflessione.

La dimostrazione tenuta da Adobe è stata fatta utilizzando un sistema Windows: al momento, pertanto, non è dato sapere se il supporto GPGPU verrà incluso anche nella versione Mac di Photoshop. Tra gli esperti c'è chi teme che, in CS4 per Mac, l'implementazione di tale caratteristica potrebbe essere ostacolata dalla mancanza del supporto ai 64 bit.

Apparentemente queste novità faranno parte della futura suite Adobe CS Next, di cui Photoshop è parte integrante, che secondo TG Daily potrebbe raggiungere il mercato il prossimo ottobre. Una possibilità per il momento smentita da Adobe stessa.
40 Commenti alla Notizia Photoshop CS4 sfrutterà le GPU?
Ordina
  • Non è possibile che su puntoinformatico, in qualsiasi notizia, ci devono essere questi ragazzini che lasciano i soliti commenti su windows e linux, ragazzini ma non potete andarea giocare a calcio come una volta, io son passato a linux ubuntu dopo averlo provato, ho subito costato un aumento della velocità del computer, niente virus, i programmi che mi servono girano tutti, e son tutti gia installi, è pure gratis, me ne frego di windows, a me il pc serve per lavorare.
    non+autenticato
  • Sto leggendo commenti assurdi, credo che siano i soliti ragazzini, che invece di fare i compiti, vanno su internet, a rompere le scatole, alla gente normale,Photoshop non è un software vitale, non siamo tutti dei fotografi professionisti, personalemte sulla mia ubuntu8.04 uso Gimp , la cosa che non capisco siete per caso tutti figli di professionisti della grafica? avete idea di quanto costi photoshop CS3?, avete idea quanto sia diventato pesante rispetto le precedenti versioni? la gente se ne frega di photoshop, alla gente serve un pc che funzioni e che non sia lento e che sia sicuro, tutto questo su windows non accade, ecco il perchè son passato ad ubuntu, il mio pc adesso è più veloce, non devo preoccuparmi dei virus, al contrario di quando usavo windows, che nonostante tutti antivirus, firewall, antispyware, anti tutto, il mio pc era sempre infetto, e lento, problemi spariti da quando ho messo ubuntu.
    non+autenticato
  • Chi sei tu per elevarti a portavoce della massa?

    Non hai idea di quanti grafici in erba ci sono in giro. E parlando sottovoce, il prezzo è irrilevante per i freelance che non ci lavorano su.
    non+autenticato
  • e tu chi saresti il porta voce dei grafici in erba? ma smettiamola con queste bambinate.
    non+autenticato
  • > personalemte sulla mia ubuntu8.04 uso Gimp

    per le funzioni di uso umano casalingo gimp andrebbe bene.

    Come pecche secondo me, la velocità ( rispetto Photoshop Elem. ) e in fatto che non è MDI .


    > versioni? la gente se ne frega di photoshop,

    secondo me invece la gente vuole PhotoShop, anche se deve usarlo per funzioni terra-terra e visto che a copiarlo costa come Gimp.

    > gente serve un pc che funzioni e che non sia
    > lento e che sia sicuro, tutto questo su windows
    > non accade,

    Per molti un programma pesante vuol dire Potente, quindi potente vuol dire migliore.

    > il mio pc adesso è più veloce, non devo
    > preoccuparmi dei virus, al contrario di quando
    > usavo windows,

    Se non dovessi difendermi ogni giorno da almeno 10 attacchi da virus/spyware/cattiware/maleware/peggioware, mi annoierei.
    Cosa sarebbe la vita senza qualche rischioSorride .
  • io credo che quando si commenta qualcosa ci vuole un minimo di serietà, rispetto le tue opinioni ma non possono certo condiverle, come puoi acconsetire la pirateria, parli di copiare software sotto licenza come se fosse normale mah... io son del parere meglio gimp gratuito, che photoshp craccato.
    Per te lento vul dire potente, mi sa tanto che ha una visione contorta dell'informatica.
    A me il pc serve per motivi validi come lavorare, l'ultima volta con windows ho perso il lavoro di un mese a causa di un virus, infatti son passo ad ubuntu per maggiore sicurezza.
    non+autenticato
  • > io credo che quando si commenta qualcosa ci vuole
    > un minimo di serietà, rispetto le tue opinioni ma
    > non possono certo condiverle, come puoi
    > acconsetire la pirateria,

    Io non acconsento, ma guardiamo la realtà.

    Secondo voi, quanti comprano programmi originali o usano quelli free e quanto usano quelli copiati?

    > software sotto licenza come se fosse normale
    > mah... io son del parere meglio gimp gratuito,
    > che photoshp craccato.

    Uso openoffice per quel motivo, molte volte mi hanno detto di passare a MsOffice cosi' mi potevano dare dei file di publisher.
    Se mi pagavano la licenza sarei passato.


    > Per te lento vul dire potente, mi sa tanto che ha
    > una visione contorta dell'informatica.

    Per me no, ma per molti è così, sono dell'idea che un programma potente richieda molta potenza, come se fosse un motore.

    Coindicenza, molte volte preferisco usare vecchie versioni di programmi, per quello che mi servono vanno bene e sono dimensionati per PC piu' vecchi.
  • meno male, però evita di scrivere certe cose, se sei contro la pirateria e sei a conoscenza della situazione attuale, cerca di trasmettere qualcosa di positivo, con il tuo commento sembra che tu acconsenti.

    un programma pesante non è un programma potente o valido, molte volte un programma viene reso pesante, per del logiche di mercato, come ad esempio far cambiare computer.
    non+autenticato
  • cosa mi tocca leggere, copaire illegalmente e come aver un programma gratuito, bravo complimenti, facciamo passare la pirateria come una cosa normale, un programma lento è un programma potente, ma cose l'informatica dei puff??
    non+autenticato
  • Inutile difendere Gimp, sarà anche un programma discreto per fare grafica a livello hobbystico o di media professionalità, ma nulla ha a che fare con Adobe Photoshop (utilizzo la CS3).

    Potenza, feature integrate, plugin aggiuntivi, ne fanno NON A CASO la scelta per la GRAFICA PROEFSSIONALE per eccellenza !!!

    GIMP = Spreco di tempo !!!

    (Uso anche Linux ma sopratutto in ambito server !!! In ambito Desktop fosse per me nemmeno esisterebbe)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marco Marcoaldi
    > Potenza, feature integrate, plugin aggiuntivi, ne
    > fanno NON A CASO la scelta per la GRAFICA
    > PROEFSSIONALE per eccellenza
    > !!!

    Lo uso anche io da tempo (ho da qualche parte anche una versione 1.0 ma non ho più il Mac su cui girava).
    Ultimamemente però sta diventando più che un software per grafici, un mastodontico software tutto fare (vedi funzioni per architetti, medici, periti, ecc.)
    Forse a causa di quanto sta diventando grosso, non riesce più a stare al passo coi tempi: potrebbe essere molto più efficiente da tempo, ma ad ogni release mettono qualche novità ma col contagocce.
    Intanto crescono software di piccole case che si fanno sempre più interessanti.
    Io ho già iniziato ad abbandonarlo pian piano, ma non manca molto per l’addio.

    (Smonti un po’ la tua professionalità urlando “PROEFSSIONALE”).

    > GIMP = Spreco di tempo !!!
    Può esserlo per te, come per altri può esserlo aprire Photoshop per ridimensionare una foto.
    Teo_
    2654
  • Deve essere per questo che Hollywood sceglie GIMP:

    http://www.linuxtoday.com/high_performance/2003100...

    http://www.linux.com/articles/27821

    http://www.desktoplinux.com/articles/AT7096363910....

    Beh .... si sà che le company hollywoodiane non sono professionali, non usano Photoshop!!!
  • - Scritto da: BSD_like
    > Deve essere per questo che Hollywood sceglie GIMP:
    >
    > http://www.linuxtoday.com/high_performance/2003100
    >


    Qui dice solo che Hollywood scegli Linux (storia vecchia) e non GIMP in particolare.


    > http://www.linux.com/articles/27821


    Qui dice solo che una fork di GIMP che ora si chiama CinePaint è usata per manipolare i digitali dei 35mm avendo pochi e basilari vantaggi rispetto a Shake o Photoshop,
    ti aiuto io e provo a farti capire quali sono i vantaggi:

    http://www.cinepaint.org/docs/use.html


    > http://www.desktoplinux.com/articles/AT7096363910.

    quoto: "The GUI is different. Unlike its predecessor, Film Gimp has some pull-down menus. It isn't all right-clicking like Gimp. Photoshop users are turned off by the Gimp interface. It seems very uninviting. Working on the GUI is what excites me most about the project."

    Meno male che lo capiscono, passi per chi da professionista è abituato ad usare shake (che una GUI da mal di testa per i newbie)
    ma per i general users è davvero troppo brutta.

    > Beh .... si sà che le company hollywoodiane non
    > sono professionali, non usano
    > Photoshop!!!

    Guarda che Photoshop lo usano ad Hollywood e pure di brutto, fidati... Occhiolino

    Il bello è che usano anche tantissimi altri tool, proprietari o commerciali, poco importa (a loro).

    Fan LinuxFan Apple
    non+autenticato
  • - Scritto da: BSD_like
    > Deve essere per questo che Hollywood sceglie GIMP:
    >
    > http://www.linuxtoday.com/high_performance/2003100
    >
    > http://www.linux.com/articles/27821
    >
    > http://www.desktoplinux.com/articles/AT7096363910.
    >
    > Beh .... si sà che le company hollywoodiane non
    > sono professionali, non usano
    > Photoshop!!!

    Se Hollywood usasse GiMP come credi tu non produrrebbe nessun film con CGI di qualità.
    non+autenticato
  • Come usabilità, pure Paint batte Gimp. Ha bisogno di un pesante restyling quel programma.
    non+autenticato
  • io credo che il restyling dovresti farlo tu al tuo cervello senza offesa, scrivere queste boiate è la dimostrazione.
    non+autenticato
  • Quotone!!!

    Qui tra l'altro, quelli che parlano, son tutti grafici professionisti....ma col culø e sopratutto i soldi degli altri.

    Questi GIMP non sanno nemmeno com'è fatto e non lo vogliono sapere.

    La cultura stile Mari@ De Filippinica fa proseliti.

    Paint è migliore di Gimp?

    HAHAHAHAHA!!! A bocca aperta A bocca aperta

    P.S.

    Chi ha vinto ad Amici quest'anno?

    - Scritto da: sesese
    > io credo che il restyling dovresti farlo tu al
    > tuo cervello senza offesa, scrivere queste boiate
    > è la
    > dimostrazione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marco Marcoaldi
    > Inutile difendere Gimp, sarà anche un programma
    > discreto per fare grafica a livello hobbystico o
    > di media professionalità, ma nulla ha a che fare
    > con Adobe Photoshop (utilizzo la
    > CS3).
    >
    > Potenza, feature integrate, plugin aggiuntivi, ne
    > fanno NON A CASO la scelta per la GRAFICA
    > PROEFSSIONALE per eccellenza
    > !!!
    >
    > GIMP = Spreco di tempo !!!
    >
    > (Uso anche Linux ma sopratutto in ambito server
    > !!! In ambito Desktop fosse per me nemmeno
    > esisterebbe)

    Credo questo sia uno degli interventi più corretti che ho letto finora su punto informatico! Condivido pienamente
    non+autenticato
  • E' gia' un gran successo se riesce a mostrare una immagine senza glithces, fifuriamoci usare la gpu...linux con i driver baracca che si ritrova non e0 adatto per la grafica.

    Daltronde anche mac sembra che non potra' usare ne questa implementazione, come quella del mancato supporto ai porcessori 64bit.

    Vista e windowes si rivelano ancora i migliori sistemi oeprativi del pianeta.
    non+autenticato
  • sei simpatico.
    non+autenticato
  • - Scritto da: kop
    > E' gia' un gran successo se riesce a mostrare una
    > immagine senza glithces, fifuriamoci usare la
    > gpu...linux con i driver baracca che si ritrova
    > non e0 adatto per la
    > grafica.
    >
    > Daltronde anche mac sembra che non potra' usare
    > ne questa implementazione, come quella del
    > mancato supporto ai porcessori
    > 64bit.
    >
    > Vista e windowes si rivelano ancora i migliori
    > sistemi oeprativi del
    > pianeta.


    Detto da te che lavori in M$ è pietoso.. dovete proprio attaccarvi a tutto per farvi onore, visto che non sapete fare SW e non sapete fare a meno del monopolio...

    Foza e coraggio!
    non+autenticato
  • trollone, pensa piuttosto a pagare la licenza di photoshoppe!A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: kop
    > E' gia' un gran successo se riesce a mostrare una
    > immagine senza glithces, fifuriamoci usare la
    > gpu...linux con i driver baracca che si ritrova
    > non e0 adatto per la
    > grafica.
    >
    > Daltronde anche mac sembra che non potra' usare
    > ne questa implementazione, come quella del
    > mancato supporto ai porcessori
    > 64bit.
    >
    > Vista e windowes si rivelano ancora i migliori
    > sistemi oeprativi del
    > pianeta.

    come cantava ursula la strega dei mari nella sirenetta disney.... patetico!
    non+autenticato
  • il solito "ignorante" (nel senso che parli senza conoscere). Ho un computer con vista ed un processore quad core, e un imac 24 con un processore 6800 core 2 duo: posso dirti dopo circa 1 anno che utilizzo entrambi che l'imac è fatto per lavorare come un mulo, senza casini, senza risultati inaspettati senza improvvisi blocchi di sistema, senza preoccuparsi troppo di virus, trojan ed altre pestilenze. Certamente mac os è meno parametrizzabile di windows, windows è più per smanettoni che hanno tanto tempo libero, per persone per cui il computer è il fine, non il mezzo per esprimere la creatività. Dal mio punto di vista, i sistemi operativi windows sono piacevoli giocattoli poco professionali, resi professionali da leggi del mercato, se vuoi lavorare devi necessariamente usare un mac!!!
    non+autenticato
  • io uso gimp, dai tempi in cui avevo windows, adesso usando Ubuntu ho ritrovato Gimp installato di base, e mi trovo benissimo, di photoshop non saprei che farmene costa anche tanto, dici che windows vista è il miglior sistema del pianeta, ma quanti anni hai 10?
    parlo per esperinza personale, Vista è troppo lento, io l ho avuto su un portatile di ultima generazione, e nonostante fosse abbastanza potente vista era lento, troppo lento, e cercando su internet ho trovato questo sistema alternativo di nome ubuntu, il quale uso con soddisfazione da oltre un anno il mio pc è veloce come il primo giorno da quando ho messo ubuntu, e non devo pensare a virus ed altre schifezze simili, che su windows sono all'ordine del giorno, ricordo ancora windows quando ogni 3/4 mesi dovevo portarlo in assistenza per forlo formattare causa virus, e lentezza del sistema.
    non+autenticato
  • - Scritto da: kop

    > Vista e windowes si rivelano ancora i migliori
    > sistemi oeprativi del
    > pianeta.

    Non so se effettivamente siano i migliori sistemi OEPRATIVI del pianeta,
    ma sicuramente sono i peggiori sistemi OPERATIVI del pianeta, di tutti i tempi...
    non+autenticato
  • Te lo dico in Sardo amico:

    " ma bakkagai ".
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)