Opera: create subito i vostri widget

Se uno dei punti di forza di Firefox è dato dalle estensioni, Opera Software vuol fare dei widget il cavallo di battaglia del proprio browser. Per riuscirci, ha rilasciato un apposito kit di sviluppo gratuito. Ecco cosa contiene

Oslo - A due anni di distanza dal rilascio della prima versione del proprio browser, la 9.0, capace di supportare i widget, Opera Software ha rilasciato la beta di un software developer kit che promette di semplificare la creazione di widget multipiattaforma.

L'Opera Widgets Software Development Kit (SDK) si compone di strumenti, librerie, documentazione e codici d'esempio, e dalla sua home page è possibile accedere a tutte le risorse disponibili sul sito dev.opera.com per la realizzazione di widget. Per funzionare, l'SDK necessita di Opera 9.5, attualmente disponibile nella versione beta 2.

I widget di Opera sono mini applicazioni web che girano all'interno di un ambiente di esecuzione runtime integrato nel browser. Questi programmi possono essere scritti in modo simile ad una pagina web, utilizzando tecnologie standard come HTML, CSS, JavaScript e AJAX: la loro peculiarità è quella di poter "vivere" al di fuori della finestra del browser, e continuare ad essere visibili sul desktop anche quando Opera è ridotto a icona o nascosto nella systray (deve comunque essere in esecuzione).
I widget creati con l'SDK di Opera Software possono girare su quasi tutti i dispositivi supportati dal browser norvegese, inclusi PC, smartphone, set-top box e console da gioco. Va ricordato, a tal proposito, come Opera sia attualmente il browser capace di supportare il maggior numero di device e piattaforme: queste comprendono Windows, Linux, Mac OS X, Unix, BeOS, Windows CE/Mobile, QNX, Symbian OS, J2ME, Nintendo DS e Wii.

Da sottolineare come il piccolo Opera Mini, capace di girare sulla quasi totalità dei telefoni cellulari dotati di Java, manchi del supporto ai widget: questa è una caratteristica che il browserino Java, a causa delle sue limitazioni tecniche, difficilmente potrà mai implementare.

Opera Widgets emulator



I tool inclusi nell'Opera Widgets SDK sono due: un emulatore, che permette di testare i widget e simularne l'esecuzione su varie piattaforme; e il debugger Dragonfly, rilasciato all'inizio del mese sotto licenza open source. Opera fornisce poi agli sviluppatori la possibilità di registrare un account gratuito su Opera XML Store, e ottenere uno spazio di archiviazione gratuito per quei widget che necessitano di registrare dati in modo persistente: tale spazio può, ad esempio, essere utilizzato da un widget per sincronizzare i dati tra computer desktop e smartphone.

Di seguito una video guida su Opera Widgets SDK.

37 Commenti alla Notizia Opera: create subito i vostri widget
Ordina
  • che critica sterile.
    Sgabbio
    26178
  • Eppure la notizia è sukkosa!
    Oh opera decide di sfidare ff sul suo terreno, le estensioni widget!
    Se le possiamo sviluppare noi avremo tutto ciò che abbiamo su ff anche su opera!
    Finalmente si è capito che i browser non sono solo un lettore web..
    E da quel che si è capito saranno gratuite!
    Si è vero che ms offre gli add-on ma i più utili sono a pagamento!
    Questo è il vero web 2.0, ovvero partecipativo!
    Con ff si possono scaricare migliaglia di immagini co dta con un click e senza pagare per avere un download manager succhia ram....
    ps ricordo semrpe l'applicazione firefox optimizer per chi ha problemi di ram...
    Io con quella ho visot ridurre il consumo di ram da 250 mb a 3,5 mb!
    Ne vale la pena di provarla almeno,e vi assicuro che le prestazioni non calano pur avendo io attualmente 56 estensioni installate, e vista pre- installato...
    C'è anche la versione per linux, io la uso sotto ubuntu, ma li la ram non è un problema così serio come su windows.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nello gala
    > Eppure la notizia è sukkosa!
    > Oh opera decide di sfidare ff sul suo terreno, le
    > estensioni
    > widget!
    > Se le possiamo sviluppare noi avremo tutto ciò
    > che abbiamo su ff anche su
    > opera!
    > Finalmente si è capito che i browser non sono
    > solo un lettore
    > web..
    > E da quel che si è capito saranno gratuite!
    > Si è vero che ms offre gli add-on ma i più utili
    > sono a
    > pagamento!
    > Questo è il vero web 2.0, ovvero partecipativo!
    > Con ff si possono scaricare migliaglia di
    > immagini co dta con un click e senza pagare per
    > avere un download manager succhia
    > ram....
    il download manager di default in opera è uno dei più completi e funzionali che ho mai provato. gestisce nativamente i torrent e con il comando "link" puoi scaricare ogni oggetto ( sopratutto immagini) presenti in una pagina

    > ps ricordo semrpe l'applicazione firefox
    > optimizer per chi ha problemi di
    > ram...
    > Io con quella ho visot ridurre il consumo di ram
    > da 250 mb a 3,5
    > mb!
    > Ne vale la pena di provarla almeno,e vi assicuro
    > che le prestazioni non calano pur avendo io
    > attualmente 56 estensioni installate, e vista
    > pre-
    > installato...
    > C'è anche la versione per linux, io la uso sotto
    > ubuntu, ma li la ram non è un problema così serio
    > come su
    > windows.

    Opera è da sempre il più leggero non ha bisogno di estensioni che migliorino le prestazioni
    non+autenticato
  • In sintesi: Opera RULEZ
    non+autenticato
  • - Scritto da: Caio
    > In sintesi: Opera RULEZ

    Si come no... io Opera non lo uso perchè ha il fastidiosissimo bug che quando ci sono div a trascinamento (i classici popup) lo schermo non si aggiorna bene e rimangono righe dappertutto
    non+autenticato
  • immagine che conferma ciò ?
    Sgabbio
    26178
  • peccato che i widget, non centrano nulla con le estensioni di firefox, non hanno niente in comune.
    Sgabbio
    26178
  • Infatti i widget non possono essere paragonati alle estensioni per Firefox, tuttavia Opera è un browser che al momento della sua installazione risulta già essere completo di molte funzionalita che con Firefox devono essere integrate(alcune non in maniera del tutto ottimale) tramite le estensioni. Alla fine Opera e Firefox partono da presupposti di base completamente differenti...Opera è un browser finito nel senso non "estendibile" mentre Firefox è concepito per essere plasmato a piacimento dall'utente. Personalmente preferisco Opera perchè si adatta meglio alle mie esigente e perchè lo trovo anche molto piu stabile rispeto a FF che molto spesso crasha sopratutto quando si hanno molte tab aperte e un grosso numero di estensioni installate.
    non+autenticato
  • guarda, su questo è vero. Firefox è privo di alcune cose, come una buona gestione dei tab e un bel Drag&drop, molto poco sfruttato.
    Sgabbio
    26178
  • contenuto non disponibile
  • c'è un'altra estensione che fa una cosa simile, ma più he una scroll bar, sono delle freccetteA bocca aperta Comunque è vero che se usi tanti tab rischio d'incasinarti.
    Sgabbio
    26178
  • Se non fosse per alcune estensioni di cui non posso più fare a meno e un miglior motore di rendering delle pagine web (cmq la versione 9.50b ha fatto un balzo in avanti fantastico), utilizzerei opera come browser principale al posto di FF.

    Di sicuro c'è che opera è sicuramente:

    1. più veloce,
    2. più stabile
    3. possiede delle performance, fantastiche anche quando viene messo sotto stress.
    4. Fin dalla prima installazione è il browser più completo.

    Stiamo a vedere cosa riescono a fare, io sono fiducioso.
  • ...qualche widget in più ad aumentare "il numero di acquisti per andare all'opera", si parla già di un'ottimo browser... peccato manchi quel qualcosa che si chiama "plugin/estensioni" che permette l'utilizzo di strumenti utili (vedi FF per chi non l'ha capito), avere un orologino o un lettore rss in mezzo alle scatole, o accanto alla finestra del browser di certo non mi farà scegliere opera. Se si guarda l'esempio di firefox, nella maggioranza dei casi (ne faccio parte anche io), si tratta di persone che amano quasi più alcuni addon che il browser in se, e dei quali non ne possono fare a meno
    non+autenticato
  • Guarda la opera software voleva seguire questa via di dare la possibilità a Opera di avere delle estensioni, ma gli utenti si sono opposti, perchè non volevano che Opera diventasse una copia dei prodotti della mozilla fondation.

    Secondo me è meglio cosi. Però la cosa buffa è che ci sono delle estensioni che permettono a firefox di imitare alcune carateristiche di opera, come la sidebar o la gestione delle sessioni e dei tab ecc ecc....

    Con questo non sto denigrando firefox.


    PS: comunque Opera è già un lettore RSS e ATOM, non ha bisogno di robe da terzi per farlo.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 28 maggio 2008 00.45
    -----------------------------------------------------------
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Guarda la opera software voleva seguire questa
    > via di dare la possibilità a Opera di avere delle
    > estensioni, ma gli utenti si sono opposti, perchè
    > non volevano che Opera diventasse una copia dei
    > prodotti della mozilla
    > fondation.

    per me è stato un grosso errore, con le estensioni Opera sarebbe diventato il numero 1
    non+autenticato
  • Secondo me no, anche perchè sinceramente veniva poi aditato come una "brutta copia di faierfocs".
    Sgabbio
    26178
  • In questo modo invece rimane al di sotto.
    Opera lo apro solamente quando devo vedere come viene visualizzato un sito, non per altro. Firefox ha moltissime estensioni che aiutano lo sviluppatore
    non+autenticato
  • quoto.
    Se esistesse qualcosa di simile a WebDeveloper, FireBug, PickColor per Opera avrei abbandonato Firefox da un bel po'.
    non+autenticato
  • provato per caso dragonfly?...
    non+autenticato
  • Esatto! Io uso opera per il browsing quotidiano, pero' quando c'e' da sviluppare, uso Firefox - non ci sono santi che tengano!
    non+autenticato
  • mattia perchè non provi dragofly così ci saprai dire se merita ?
    se non lo conosci è il tool di sviluppo di opera.
    io personalmente non sono uno sviluppatore e quindi non saprei giudicare
    non+autenticato
  • Dragonfly è già a un buon livello, trattandosi di una beta appena uscita. Per adesso, l'unico vero difetto che ha è che si apre necessariamente in una nuova finestra e non è sempre immediatamente a disposizione come Firebug. Ma credo che lo sviluppo sarà molto rapido.
    non+autenticato
  • ancora in alpha coso mai, comunque la cosa che mi stupisce è che tutti sviluppano siti solo con firefox, a leggere i commenti....ora capisco perchè ci sono ancora siti fatti mali <_<


    (ovvero sempre che invece di guardare solo IE, guardino solo Firefox)
    Sgabbio
    26178
  • Sinceramente i Widget di Opera non mi hanno catturato, però giustamente mi sembra strano che non abbiano fatto una cosa del genere già prima. Evidentemente visto i tanti widget prodotti, hanno deciso di fare un tool di sviluppo che faciliti la vita. Bhe, speriamo di vedere dei bei widget, almeno come supporto per alcune cose.
    Sgabbio
    26178
  • Seeeeeeeee...
    Come no!
    Hanno visto che sui prodotti mozilla il 95% delle estensioni sono fatte dagli utenti!
    Tra poco anche Ms e Apple lasceranno qcsa di simlie scommetti?
    non+autenticato
  • - Scritto da: nello gala
    > Seeeeeeeee...
    > Come no!
    > Hanno visto che sui prodotti mozilla il 95%
    > delle estensioni sono fatte dagli
    > utenti!
    > Tra poco anche Ms e Apple lasceranno qcsa di
    > simlie
    > scommetti?
    Veramente per MAC c'è già da un bel pezzo ed in più da Leopard in poi farne uno che incapsuli un servizio web è alla portata di chiuque con quattro click all'interno di Safari.
    non+autenticato
  • Beata l'ignoranza.... Dunque anni fa volevano seguire la stessa via dei prodotti mozilla con le estensioni, ma gli utenti di Opera hanno risposto negativamente all'idea, perchè non volevano che Opera diventasse una copia di firefox su questo lato.

    I Widget, non sono la contro parte delle estensioni di firefox. Sono una cosa a se.
    Sgabbio
    26178