Fix temporaneo per la toilette della ISS

La piccola emergenza in cui erano incorsi gli astronauti si è risolta con un bypass provvisorio. Con il Discovery arriveranno anche i pezzi di ricambio

Roma - Uno degli apparati tecnologici più rilevanti per la vita a bordo della Stazione Spaziale Internazionale è la toilette: comprensibile dunque il rilievo dei problemi in cui sono incorsi gli astronauti, che per una settimana non hanno potuto fruire della toilette di bordo, di origine russa, dovendosi servire di quella della Soyuz, che però non è studiata per un uso particolarmente massiccio.

la toilette spazialeLa notizia diffusa dalla NASA aveva creato un qualche allarme ma, ha avvertito l'agenzia spaziale statunitense, senza una vera ragione. Nessun allarme, perché oltre alla Soyuz gli astronauti possono anche far ricorso ad una serie di procedure tampone, come l'aspirazione in sacchetti, procedure comunque non più necessarie visto il ripristino del sistema principale, avvenuto proprio in queste ore.

Alla NASA hanno spiegato che ad essersi guastato è stato il sistema di raccolta dell'urina: i rifiuti solidi della toilette sono raccolti a parte, mentre l'urina viene utilizzata a bordo per molti diversi scopi. Un bypass è stato attivato, sebbene si tratti di una riparazione che dovrà essere "consolidata" con il prossimo arrivo del Discovery. "Ai membri della stazione - si legge in una nota della NASA - è stato chiesto di usare inizialmente il bagno della Soyuz, ma ora sono tornati ad utilizzare quello principale dopo aver attivato un bypass per l'urina. Altre soluzioni di backup sono comunque disponibili. Gli specialisti a terra continuano a studiare il problema. Gli ingegneri russi lavorano con la NASA per inserire parti di ricambio per il bagno nella missione Discovery prima del lancio del 31 maggio".
I sette membri dell'equipaggio del Discovery dovranno risolvere il problema definitivamente, anche perché in assenza di un fix permanente, il rischio che con il sovraffollamento della Stazione il problema si ripresenti diventa piuttosto elevato. Nel peggiore dei casi, spiega la NASA, la toilette del Discovery potrà comunque supplire alle esigenze degli astronauti.

Il prossimo autunno è già in programma l'installazione sulla Stazione di una toilette del tutto nuova. Nell'immagine qui sotto dalla NASATv il comandante Sergei Volkov e gli ingegneri Garrett Reisman e Oleg Kononenko nel laboratorio Destiny al lavoro sul problema della toilette.

lavori a bordo
18 Commenti alla Notizia Fix temporaneo per la toilette della ISS
Ordina
  • "Hanno inaugurato lo spazioporto.
    La folla col fiato corto s'incolla all'asfalto come un gatto morto,
    guarda fisso lo shuttle, lucido di smalto bianco
    col naso puntato in alto accanto alla rampa di lancio.
    Arriva il sindaco nel cielo indaco del crepuscolo,
    rosso di lambrusco, parla e non si becca un fischio.
    Tutti applaudono quando notano che
    è pronto il varo con una bottiglia gran cuvée Laurent Perrier.
    Tutta la ciurma vestita di gala si incanala,
    sfila per la strada che pare la prima della Scala.
    Lo spazio non è il suo ramo ma vi si aggrappa come un koala.
    Tipi snob che avrei affogato come cioccolato nel marsala,
    autorità di Lions e Rotary, prendono posto nel Discovery,
    ma è pagato dallo Stato quel pieno, questo è osceno, non Madame Bovary.
    Sulla Terra è guerra tra poveri, non c'è posto se ti ricoveri.
    Tre, due, uno, contatto, parte lo shuttle con tanto d'autografi.

    «Three, two, one…contact!»

    Rit: Con uno shuttle stiamo mandando cacca nello spazio.
    Meglio così, staremo più larghi, cacca nello spazio.
    Extraterrestri è in arrivo cacca nello spazio.
    Voi siete artisti, fate i cerchi nel grano, noi cacca nello spazio, cacca nello spazio.

    C'è un uomo di mezza età con la sua metà che ne ha meno della sua metà;
    un amore acerbo, colto certo nella disco a Porto Cervo.
    Il prelato ha pronto il verbo, del creato è molto esperto;
    dall'abitacolo caccia il diavolo ma ne maneggia lo sterco.
    Il giovane cantante rap è gia nella fase REM,
    sogna lo star system, video space per la top ten.
    Il business man punta su Giove per le fabbriche nuove:
    vuole fare il pieno di lavoro alieno da pagare meno che altrove.
    Il generale non ha più il fisico, è bianco e tisico, avrebbe goduto più col Futurisiko.
    Uomini di stampo politico poggiano i loro culi regi
    sulle poltrone con i fregi, i soliti loro privilegi.
    Da lassù la terra pare una boccia dal peso di un'oncia
    ricoperta d'acqua, ma dalla doccia non cade una goccia.
    C'è chi si piglia tutto lo spazio e chi lo piglia in saccoccia,
    in piedi come pendolari sui treni Bari-Foggia.
    Però sono contento perché …

    Cacca nello spazio.
    Con uno shuttle stiamo mandando cacca nello spazio.
    Non intasiamo le fognature, cacca nello spazio.
    Extraterrestri, cacchi vostri, cacchi nello spazio.
    Altro che incontri ravvicinati, cacca nello spazio."
    non+autenticato
  • Houston.... che cos'è quella palla di liquido giallo che vola nella cabina di comando dello shuttle????
    non+autenticato
  • Quando riempiono il serbatoio cosa fanno ?
    Aprono un portello e fanno uscire tutto nello spazio ?
    Cambiano contenitore e quello pieno lo spediscono a casa per la gioia di eventuali medici che faranno verifiche mediche ?
  • hai presente quando qui da noi piove???
    ecco..Sorride
  • l'urina viene filtrata e ribevuta, per le feci non so...
    non+autenticato
  • - Scritto da: astronut
    > l'urina viene filtrata e ribevuta, per le feci
    > non
    > so...

    Con le feci, ci fanno un ottimo sformato di...Sorride
    non+autenticato
  • lol Rotola dal ridere

    credo che tutto venga riutilizzato..
    ma non so come.
    Angioletto
    non+autenticato
  • E dopo ogni sorsata che fanno ? Diranno "Ah ci voleva proprio un sorso di lipton ice tea" ?
  • Vero, l'acqua pesa molto ed il riciclo dell'urina riduce il carico d'acqua da portare in orbita.

    Sugli aerei di linea invece l'urina viene espulsa: a 900 km/h viene nebulizzata nell'aria circostante. Non saprei dire per le feci, ma non mi stupirei che che avvenisse la stessa cosa.
    non+autenticato
  • > Sugli aerei di linea invece l'urina viene
    > espulsa: a 900 km/h viene nebulizzata nell'aria
    > circostante. Non saprei dire per le feci, ma non
    > mi stupirei che che avvenisse la stessa
    > cosa.
    Le feci vengono espulse pure loro, sperando che non cadano sulla testa di qualche sfigato a terra...A bocca aperta
    non+autenticato
  • ..Ma che dite? Negli aerei di linea ci sono i Waste Tank Container. Sono dei grandi serbatoi pressurizzati dove finiscono tutte le acque nere. Poi a terra, periodicamente, si pensa allo spurgo. Sorride
    non+autenticato
  • Nooo! In un episodio di CSI hanno fatto vedere che viene espulsa in volo...e potrebbere essere pericolosa...stiamo attenti!
    non+autenticato
  • Cioè uno str.nzo ha ucciso qualcuno ?