Da Windows a MacOS X con pochi click

Per corteggiare gli utenti PC, Apple può ora contare su di un nuovo software che promette di far scivolare dolcemente gli utenti di Windows verso Mac OS X

Roma - Migrare da PC a Mac in modo quasi indolore: è questo l'obiettivo di un nuovo software di Detto Technologies, chiamato Move2Mac, che attraverso un cavo USB consente agli utenti di PC di trasferire molti dei propri file e impostazioni verso un sistema con Mac OS X.

Sebbene Apple non abbia in alcun modo finanziato lo sviluppo di Move2Mac, ne ha in pratica commissionato la realizzazione: il suo interesse verso questo software è dimostrato dal fatto che Steve Jobs, CEO di Apple, ne ha presentato una versione preliminare presso il Macworld Expo dello scorso luglio e è ora intenzionato a distribuirlo attraverso la propria catena di negozi negli USA. Non sembra pertanto un caso che questo tool arrivi in concomitanza alla campagna pubblicitaria "Switch", la stessa con la quale Apple sta tentando di convincere gli utenti di PC a migrare verso la piattaforma Mac.

Detto è una piccola software house fondata da due ex dipendenti dell'unità di supporto tecnico di Microsoft e specializzata nello sviluppo di IntelliMover, uno strumento che facilita il passaggio di dati e configurazioni da un PC ad un altro.
Move2Mac è in grado di trasferire gran parte dei file e delle impostazioni di un PC dotato di una qualsiasi versione di Windows, a partire dal 95, verso un Mac con OS X 10.2 (Jaguar). Il programma copia i contenuti delle principali cartelle standard di Windows, come quelle dedicate all'archiviazione dei documenti o dei file multimediali, verso le corrispettive cartelle di Mac OS X; oltre a questo è in grado di esportare da PC a Mac varie impostazioni di sistema, fra cui quelle riguardanti la connessione ad Internet, la posta elettronica, la rubrica e le immagini di background.

Detto precisa che il suo software non è un tool di conversione: il formato dei file trasferiti da PC a Mac viene infatti lasciato inalterato. Tuttavia questo è un problema ormai divenuto di secondaria importanza vista la disponibilità, anche su Mac, di MS Office e di altri applicativi in grado di leggere o importare i principali formati del mondo Windows.

Per il momento Move2Mac è disponibile unicamente nella versione USB-to-USB che, secondo quanto dichiara Detto, è in grado di trasferire circa 500 MB di dati in 15 minuti. Più avanti l'azienda rilascerà una versione del proprio kit in grado di sfruttare, lato PC, una comune porta parallela: in questo caso, però, i tempi di trasferimento aumentano drasticamente.
TAG: apple
124 Commenti alla Notizia Da Windows a MacOS X con pochi click
Ordina
  • "si si il suo mac può importare tutto quello che aveva il suo vecchio pc, basta comprare questo pacchetto, costa 59$"

    cosa pensa adesso l'utente finale?

    mi sembra quindi una mossa incompleta, sarebbe stato molto meglio se apple avesse comprato il software e l'avesse distribuito con os x.
    non+autenticato


  • - Scritto da: m4rco
    > "si si il suo mac può importare tutto quello
    > che aveva il suo vecchio pc, basta comprare
    > questo pacchetto, costa 59$"
    >
    > cosa pensa adesso l'utente finale?
    >
    > mi sembra quindi una mossa incompleta,
    > sarebbe stato molto meglio se apple avesse
    > comprato il software e l'avesse distribuito
    > con os x.

    ...così uno doveva pagare i 59$ in più anche se non aveva nessuna intenzione di usare il software (perché magari non aveva nessun macchina win da cui importare i dati, o perché era capace di farlo a mano).

    complimenti per l'arguzia!
    non+autenticato


  • - Scritto da: m4rco
    > "si si il suo mac può importare tutto quello
    > che aveva il suo vecchio pc, basta comprare
    > questo pacchetto, costa 59$"
    >
    > cosa pensa adesso l'utente finale?
    >
    > mi sembra quindi una mossa incompleta,
    > sarebbe stato molto meglio se apple avesse
    > comprato il software e l'avesse distribuito
    > con os x.

    Il fatto e' che Steve si e' adeguato al livello dell'utente medio winzozz !!!
    Infatti quella app e' solo aria fritta, basta un bel CD-R, un masterizzatore ed ecco fatto !!!
    Oppure per i piu' "sgamati", un bel cavo di rete (ammesso che il picci' abbia un attacco Ethernet), ed il nostro prode OSX 10.2 si connette al picci', klikkando un solo tasto e senza configurare nulla, permettendoci cosi' (come per magia) di copiare tutti i dati che vogliamo !!!

    Forse, per voi winzozz user, il famoso slogan Think Different e' troppo; porvate ad iniziare da THINK !!!!
    non+autenticato
  • hehehehe, mi hai tolto le parole di bocca...

    cmq... scherzi a parte... quel software é esplicitamente dedicato agli impediti che non riescono a far nulla (tanti purtroppo, e in ogni piattaforma...)

    un utente "sufficientemente educato" conosce già i vari passaggi che bisogna fare per condividere dei documenti fra un mac e un pc... passaggi che risultano semplici per chi come me li sà fare... ma risultano incomprensibili da chi non é buono a far nulla...

    io personalmente credo che la creazione di questi software sia positiva... in fondo si tratta solo di strumenti che facilitano ulteriormente la vita all'utente finale... quindi ben vengano...

    ciao
    non+autenticato
  • C'è poco da fare, chiunque abbia USATO entrambi i sistemi sa che il passaggio da win a mac è un upgrade.
    Anche l'eliminazione di uno o più tasti dal mouse è un upgrade, a che serve avere un mouse, ovvero un device intuitivo e veloce, se poi ha cinque (ce ne sono a sei...) tasti e una rotella? Allora uso la tastiera come con il terminale....
    Semplificare, semplificare, e Bill Gates va dalla parte opposta...
    non+autenticato
  • > C'è poco da fare, chiunque abbia USATO
    > entrambi i sistemi sa che il passaggio da
    > win a mac è un upgrade.
    > Anche l'eliminazione di uno o più tasti dal
    > mouse è un upgrade, a che serve avere un
    > mouse, ovvero un device intuitivo e veloce,
    > se poi ha cinque (ce ne sono a sei...) tasti
    > e una rotella? Allora uso la tastiera come
    > con il terminale....
    > Semplificare, semplificare, e Bill Gates va
    > dalla parte opposta...

    e' come passare da una rumorosissima e scomoda ferrari (o lamborghini), ad una lussuosa bentley.. o una cadillac anni 50 con interni in radica e pelle...
    dipende cosa vuoi dalla vita..
    se vuoi lavorare, non guardi allo stile.
    Se guardi allo stile, allora le performance non ti interessano gran che.
    Tra un anno i processori che monta la Apple non saranno piu' buoni neanche per le macchinette del caffe', purtroppo.
    E con i soldi spesi per un biprocessore G4, mi ci compro uno shuttle da parcheggiare in giardino.
    Fa sicuramente piu' scena...
    non+autenticato


  • - Scritto da: penetrator
    > > C'è poco da fare, chiunque abbia USATO
    > > entrambi i sistemi sa che il passaggio da
    > > win a mac è un upgrade.
    > > Anche l'eliminazione di uno o più tasti
    > dal
    > > mouse è un upgrade, a che serve avere un
    > > mouse, ovvero un device intuitivo e
    > veloce,
    > > se poi ha cinque (ce ne sono a sei...)
    > tasti
    > > e una rotella? Allora uso la tastiera come
    > > con il terminale....
    > > Semplificare, semplificare, e Bill Gates
    > va
    > > dalla parte opposta...
    >
    > e' come passare da una rumorosissima e
    > scomoda ferrari (o lamborghini), ad una
    > lussuosa bentley.. o una cadillac anni 50
    > con interni in radica e pelle...
    > dipende cosa vuoi dalla vita..
    > se vuoi lavorare, non guardi allo stile.
    > Se guardi allo stile, allora le performance
    > non ti interessano gran che.
    > Tra un anno i processori che monta la Apple
    > non saranno piu' buoni neanche per le
    > macchinette del caffe', purtroppo.

    Quindi il G3 che ho comprato quattro anni fa avrei dovuto buttarlo nel 1999? E come mai ci lavoro ancora senza sentire la necessità di comprarne un'altro? Forse perché per giocare uso una Playstation e non compro un pc all'anno solo per veder girare meglio Doom...

    > E con i soldi spesi per un biprocessore G4,
    > mi ci compro uno shuttle da parcheggiare in
    > giardino.
    > Fa sicuramente piu' scena...

    Se trovi uno Shuttle a quel prezzo fammelo sapere, ne prendo una decina...:)
    non+autenticato
  • > Quindi il G3 che ho comprato quattro anni fa
    > avrei dovuto buttarlo nel 1999? E come mai
    > ci lavoro ancora senza sentire la necessità
    > di comprarne un'altro? Forse perché per
    > giocare uso una Playstation e non compro un
    > pc all'anno solo per veder girare meglio
    > Doom...
    >

    il rapporto da fare e' prezzo/prestazioni
    anche io uso da 2 anni gli stessi componenti, ma il processore AMD che ho comprato, l'ho pagato all'incirca 100 euro...
    Un G3 di 4 anni fa ha le stesse prestazioni di un pc che costerebbe OGGI 1/3 o 1/4 del tuo e probabilmnete meno di 1/10 del G4 modello di punta

    non+autenticato
  • io mi tengo il mio bel mouse con tanti tasti e rotelle tu vieni scemo con la tua fritellina trasparente....

    buon divertimento!!!!!

    se sei sadomaso vuoi cvhe ti mando manette e collare?
    non+autenticato
  • aridaje con stò mouse... guarda che mica é SALDATO alla tastiera!!!

    i gusti son gusti... non ti piace con un tasto? ne prendi uno che ne ha 2+rotella e risolvi il problema... costano talmente poco...

    fossero questi i problemi... bha...

    complimenti per la trollaggine non-riuscita...
    non+autenticato
  • - Scritto da: lordmilo
    > aridaje con stò mouse... guarda che mica é
    > SALDATO alla tastiera!!!

    Vero...peccato che se ti serve fin da subito a 3 tasti sai già che i soldi che hai pagato per l'acquisto della frittella trasparente non te li ridà indietro nessuno...Sorride

    >
    > i gusti son gusti... non ti piace con un
    > tasto? ne prendi uno che ne ha 2+rotella e
    > risolvi il problema... costano talmente
    > poco...

    Beh, visto che costano poco...non capisco l'opporsi all'inserimento del SW di cui si parla nella notizia -sicuramente utile per i neofiti- in OSX...Sorride

    > fossero questi i problemi... bha...

    Vero...

    > complimenti per la trollaggine
    > non-riuscita...

    Il popolo ringrazia: Altrettanto!...Sorride
    non+autenticato
  • > io mi tengo il mio bel mouse con tanti tasti
    > e rotelle tu vieni scemo con la tua
    > fritellina trasparente....

    e' bello vedere come la gente risponda, senza aver capito cio' che ha letto.
    O forse neanche ha letto....

    saludos
    non+autenticato
  • io di solito faccio un rapporto qualità/usabilità
    e in questo i computer apple non hanno rivali... mi spiace dirtelo ma a me non me ne frega niente di spender due centesimi in più se poi questa macchina lavora senza crearmi problemi.

    A questo pochi utenti ci pensano... che ci faccio con un amd a 3miliardi di MHz se poi con una qualsiasi distro di linux non ci posso lavorare con i miei programmi professionali? tanto peggio con windows... non ho la minima intenzione di dare ogni anno i soldi per la licenza per un OS che ha più buchi di un emmental svizzero...

    ma ovviamente sono punti di vista... ^__^
    non+autenticato
  • - Scritto da: lordmilo
    > io di solito faccio un rapporto
    > qualità/usabilità

    Non sei l'unico, credimi...Sorride

    > e in questo i computer apple non hanno
    > rivali...

    Opinione personale: hai dimenticato di aggiungere un "Secondo me" prima della tua affermazione...Sorride

    > mi spiace dirtelo ma a me non me
    > ne frega niente di spender due centesimi in
    > più se poi questa macchina lavora senza
    > crearmi problemi.

    Il tuo concetto di "centesimi", come ogni utente Apple, è veramente strano...Sorride

    > A questo pochi utenti ci pensano...

    Secondo te...Sorride

    > che ci
    > faccio con un amd a 3miliardi di MHz se poi
    > con una qualsiasi distro di linux non ci
    > posso lavorare con i miei programmi
    > professionali?

    ?
    Mi sembra che usiate Linux come alleato o come "nemico" a seconda delle necessità...Sorride

    > tanto peggio con windows...

    Non direi...
    SW Grafico?
    Ce n'è a bizzeffe...e molto di questo è identico alla versione per Mac...
    Suite per ufficio? Non parliamone neanche...
    Giochi? lasciamo perdere...

    > non ho la minima intenzione di dare ogni
    > anno i soldi per la licenza per un OS che ha
    > più buchi di un emmental svizzero...

    Secondo te...
    Secondo me 114? per una licenza OEM di XP sono soldi ben spesi...Sorride

    > ma ovviamente sono punti di vista... ^__^

    Appunto.
    Ma dovevi scriverlo prima, altrimenti si potrebbe pensare che sei sarcastico...Sorride

    non+autenticato


  • - Scritto da: X.2
    > Quindi il G3 che ho comprato quattro anni fa
    > avrei dovuto buttarlo nel 1999? E come mai
    > ci lavoro ancora senza sentire la necessità
    > di comprarne un'altro? Forse perché per
    > giocare uso una Playstation e non compro un
    > pc all'anno solo per veder girare meglio
    > Doom...

    il discorso del PC che va aggiornato per far girare meglio i giochi è 1) riduttivo 2) anche il mac va aggiornato per gli stessi motivi perchè fra qualche mese se vorrai "giocare" a doom3 (nota bene ho detto "giocare" non far "andare perfetto") dovrai pupparti anche tu una ATI9500 o superiore ma credo che non basti oppure una Geforce di prox generazione (nv30).
    Il mercato dei giochi ad alto livello va di pari passo con il mercato delle schede video dato che s trascinano a vicenda e mac o pc o altro che sia le schede video te le devi comprare se sei un gamer fanatico.

    > Se trovi uno Shuttle a quel prezzo fammelo
    > sapere, ne prendo una decina...:)

    Con la metà del prezzo di un mac ti compri lo "Shuttle" un assemblato micro delle dimensioni di un tostapane dove poi mettere un P4 e una scheda video di ultima generazione ed è una macchina ne + ne - grande dell'iMac.
    Questa mia è diretta + che altro a chi ha necessità di un PC piccolo per fare LanParties, hackmeeting ecc...

    ciauz...
    non+autenticato
  • Secondo me la apple dovrebbe rilasciare una versione di osx per x86, cosi' me la installo accanto a linux e windows e faccio il boot di quello che mi pare e quando mi serve, io me la comprerei pure una licenza di macosx in questa maniera, ma un hardware mac (ovvero praticamente un pc colorato al triplo del prezzo) non lo comprero' mai (anche perche' me ne frego altamente se la scatola e' di ferro zincato a caldo o placcato d'oro con rubini incastonati), allo stesso prezzo ci si compra una macchina molto piu' potente, se ne e' parlato all'infinito su questi forum.

    PS: non mi rispondete su chi ha inventato questo o quello, chi e' arrivato prima e chi ce l'ha piu' lungo, sono argomenti triti e ritriti, anche perche' ho letto recentemente sulla rivista newton che la apple copio' l'interfaccia grafica e il sistema ad icone da un precedente computer xerox.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Giovanni
    > Secondo me la apple dovrebbe rilasciare una
    > versione di osx per x86, cosi' me la
    > installo accanto a linux e windows e faccio
    > il boot di quello che mi pare e quando mi
    > serve, io me la comprerei pure una licenza
    > di macosx in questa maniera, ma un hardware
    > mac (ovvero praticamente un pc colorato al
    > triplo del prezzo) non lo comprero' mai
    > (anche perche' me ne frego altamente se la
    > scatola e' di ferro zincato a caldo o
    > placcato d'oro con rubini incastonati), allo
    > stesso prezzo ci si compra una macchina
    > molto piu' potente, se ne e' parlato
    > all'infinito su questi forum.
    >
    > PS: non mi rispondete su chi ha inventato
    > questo o quello, chi e' arrivato prima e chi
    > ce l'ha piu' lungo, sono argomenti triti e
    > ritriti, anche perche' ho letto recentemente
    > sulla rivista newton che la apple copio'
    > l'interfaccia grafica e il sistema ad icone
    > da un precedente computer xerox.
    >


    www.opendarwin.org
    buon divertimento con il tuo osx per i386
    non+autenticato

  • > www.opendarwin.org
    > buon divertimento con il tuo osx per i386

    funziona si e no su un paio di chipset e solo su roba intel...
    per ora e' inutile...

    Supported Hardware
    ------------------

    IDE:
        Only the PIIX4 IDE controllers have been found to work.
        Attached devices must be UDMA/33 compatible or better.
    Ethernet:
        Intel 8255x 10/100 ethernet controllers are supported.
    Video:
        You must have a VESA 2.0 compliant video card. Almost all
        modern graphics cards are VESA 2.0 compliant. However, emulators
        such as vmware do not have VESA 2.0 compliant emulated video cards.
    Successfully tested hardware:
        All 440BX motherboards tested have worked with their internal
        IDE controllers.
        IBM ThinkPad A21m (with onboard Intel ethernet)
    Known to not be supported:
        All AMD and VIA based systems.

    ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giovanni
    > Secondo me la apple dovrebbe rilasciare
    > una versione di osx per x86, cosi' me la
    > installo accanto a linux e windows e faccio
    > il boot di quello che mi pare e quando mi
    > serve,

    te l'ha mai detto nessuno che la Apple vende computer e non software? se la apple commercializza macosx per x86 perderebbe il 98% del suo fatturato, in pratica fallirebbe non appena dà l'annuncio di macosx per x86...

    macosx é il miglior OS sulla faccia della terra... siamo tutti d'accordo... lo vuoi? comprati un mac... non lo vuoi? accontentati di quello che haiSorride

    > io me la comprerei pure una licenza
    > di macosx in questa maniera, ma un
    > hardware
    > mac (ovvero praticamente un pc colorato al
    > triplo del prezzo) non lo comprero' mai
    > (anche perche' me ne frego altamente se la
    > scatola e' di ferro zincato a caldo o
    > placcato d'oro con rubini incastonati), allo
    > stesso prezzo ci si compra una macchina
    > molto piu' potente, se ne e' parlato
    > all'infinito su questi forum.

    mammamia quanta superficialità... se fosse come dici tu sarei rimasto a lavorare col mio MSX oppure con il mio Commodore64 ... bha...

    > PS: non mi rispondete su chi ha inventato
    > questo o quello, chi e' arrivato prima e chi
    > ce l'ha piu' lungo, sono argomenti triti e
    > ritriti, anche perche' ho letto recentemente
    > sulla rivista newton che la apple copio'
    > l'interfaccia grafica e il sistema ad icone
    > da un precedente computer xerox.

    lezione di storia (quella vera):

    un centro di ricerca finanziato dalla Xerox crea un progetto di un sistema operativo rivoluzionario, rivoluzionario poiché é il primo con interfaccia grafica ed il primo ad usare il mouse... ora... questo gruppo di ricercatori propongono la commercializzazione di questo nuovo OS ma la xerox rimane perplessa e ridicolizza il tutto... la Apple che di rivoluzioni informatiche se ne intende, annusa la grande innovazione e fa una bella visitina a questo centro di ricerca col permesso della xerox per prendere informazioni su questo nuovo sistema...

    pochi mesi dopo la apple assume in blocco tutti quei ricercatori e di li ad un anno nasce il primo personal computer con mouse e sistema operativo con una GUI intuitiva e funzionale...

    gates annusa pure lui ma il suo windows esce parecchio dopo...

    salutiSorride
    non+autenticato
  • Chiunque paragoni dei Mac a dei PC non conosce minimamente le tecnologie che sono dietro ai computer della mela. Sapete che vuol dire interoperability?
    Penso proprio di no.... Comunque... L'integrazione software/hardware che c'é nei macintosh non ha pari con un sistema Windows fatto per girare su di un qualsiesi PC quindi non ottimizzato. E' ovvio che l'ottimizzazione di windows non si fa semplicemente con softwerini o con la conoscenza dell'os perché il livello di ottimizzazione vero é lato codice. Cosa che l'utente non può modificare.
    Sapete cos'é Final Cut Pro 3? Software della Apple per il video su DV, SD, HD e Film con cutlist tutto in uno. Adottato come standard da centinaia di compagnie di broadcast, cinematografiche, e anche utenti comuni come me. Un sistema super potente come questo e per di più a prezzo bassissimo.

    Sapete cosé Shake? Lo standard per il compositing video ed effetti speciali usato ad esempio nel signore degli anelli. Shake é della Apple.

    Questi due software parlando solo del video. Negli altri campi la Apple ha delle soluzioni che neanche vi immaginate. La verità é che agli utenti normali viene fatto un vero lavaggio del cervello sul computer in genere.

    Parla un utente Mac, Mac OS X, Windows, Linux. Tra tutte queste soluzioni la migliore é Mac OS X.
    Parlo da utente comune e professionista.
    non+autenticato


  • - Scritto da: none
    > Sapete cos'é Final Cut Pro 3? Software della
    > Apple per il video su DV, SD, HD e Film con
    > cutlist tutto in uno. Adottato come standard
    > da centinaia di compagnie di broadcast,
    > cinematografiche, e anche utenti comuni come
    > me. Un sistema super potente come questo e
    > per di più a prezzo bassissimo.

    Si, che ha hardware proprietario.
    Se avesse dei porting, girerebbe bene anche su commodore 64... come minimo la Apple c'ha le mani in pasta pure lì, come ha fatto con shake...

    > Sapete cosé Shake? Lo standard per il
    > compositing video ed effetti speciali usato
    > ad esempio nel signore degli anelli. Shake é
    > della Apple.

    Si se l'è compreato e voleva interrompere lo sviluppo per NT... questo è il sistema tipico della apple per rubare mercato a NT, poi si sono resi conto di farla poco pulita e ci hanno ripensato...
    PS.: Provato shake su X86 e linux ?Sorride

    > Questi due software parlando solo del video.
    > Negli altri campi la Apple ha delle
    > soluzioni che neanche vi immaginate. La
    > verità é che agli utenti normali viene fatto
    > un vero lavaggio del cervello sul computer
    > in genere.

    Quali altre ?

    > Parla un utente Mac, Mac OS X, Windows,
    > Linux. Tra tutte queste soluzioni la
    > migliore é Mac OS X.
    > Parlo da utente comune e professionista.

    au...
    non+autenticato
  • Sono molti i motivi per passare ad Apple
    non+autenticato


  • - Scritto da: MacOne
    > Sono molti i motivi per passare ad Apple

    un PC se diventa Obsoleto si butta o ci si fa un qualcosa con linuxSorride
    un MAC se diventa obsoleto ci si fa questo: http://www.macaquarium.com

    è un buon motivo per passare a mac indubbiamente, poi a me piacciono i pesci...
    non+autenticato
  • Apple invece di andare verso Linux e il sw libero come si sperava era intenzionata si limita a chiedere di passare da un sw chiuso ad un altro

    Complimenti a tutte le mele
    non+autenticato
  • ti ricordo che l'ossatura di osx è freebsd
    non+autenticato
  • e io ti ricordo che Apple vende computer non sistemi operativi, quelli gli sevono solo per far vendere i computer.
    Una nota, ma dove finiscono tutti sti utenti Windows che ci sono qua quando si parla di linux tutti spariti?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Frikandos
    > Apple invece di andare verso Linux e il sw
    > libero come si sperava era intenzionata si
    > limita a chiedere di passare da un sw chiuso
    > ad un altro
    >
    > Complimenti a tutte le mele

    Prima di complimentarti e sparare corbellerie informati !!!!

    Tanto per iniziare fatti un giro su sourceforge.net

    non+autenticato


  • - Scritto da: Frikandos
    > Apple invece di andare verso Linux e il sw
    > libero come si sperava era intenzionata si
    > limita a chiedere di passare da un sw chiuso
    > ad un altro
    >
    > Complimenti a tutte le mele

    Facciamo per assurdo che Apple fosse passata a Linux, come lo avrebbe fatto? Alla sua maniera, una sola interfaccia, la sua, sue librerie, in modo che qualunque programma che girasse sui suoi computer fosse senza alcun dubbio "Apple". Un modo diverso di usare lo Unix, dopo un po` anche se con un Kernel Linux ci sarebbero stati programmi in grado di "girare" su macchine Apple e non su pc e altri in grado di "girare" su pc e non su Apple (e` inevitabile Apple vende computer non PC compatibili), Un linux facile per tutti e uno complesso e` questo che stavi chiedendo?

    Be` non e` molto diverso da come e` ora solo che cosi` con Free BSD e` piu` libera di fare quello che vuole.
    Se invece quello che chedevi era che Apple si mettesse a produrre pc come una qualunque Dell o compaq e installasse linux non vedo dove sarebbe stato il suo guadagno, non sul SW, sarebbe stata solo una distribuzione tra tante, e nemmeno sull`HW sarebbe dovuta entrare in concorrenza con tutti gli altri, l`unica cosa sicura sarebbe stata la perdita dell`installato e l`incompatibilita` con il Sw del passato.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)