No, i cellulari non fanno popcorn

Ci vuole un fisico per mettere ordine in un turbinýo di video che girano online

Roma - Da alcuni giorni rimbalzano di blog in blog: sono dei brevi video realizzati per far credere che "concentrando" le onde emesse dai telefoni cellulari attorno ad un chicco di mais sia possibile vederlo trasformare in un popcorn, come se proprio i cellulari fossero la causa della "cottura" del mais. Video postati su YouTube, come quello qui sotto:



Se è vero che popcorn e cellulari affollano YouTube da lungo tempo, quello dei popcorn realizzati circondando un chicco con quattro telefonini sta diventando un tormentone visto da milioni di persone. Ciò che non viene detto è che si tratta di un fake, un falso.
Lo spiega in queste ore Louis Bloomfield, fisico dell'Università della Virginia, secondo cui "una cosa del genere proprio non può accadere". Il riferimento che viene fatto ai microonde non regge, perché in gioco ci sono potenze ben diverse: "Il microonde scalda l'acqua all'interno del mais fino a trasformarlo in un gas sotto pressione, cosa che provoca il pop. Se i cellulari emettessero così tanta energia, l'acqua nelle dita della gente che li tiene in mano si scalderebbe. E sarebbe dolorosissimo. I cellulari probabilmente scaldano i tessuti, ma gli studi indicano che questo non è dannoso".

Le dichiarazioni di Bloomfield sono state raccolte da Wired.

23 Commenti alla Notizia No, i cellulari non fanno popcorn
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)