Firefox 3 bisticcia con Silverlight e Babylon

Tutto ok con Silverlight 2.0 beta

Roma - Firefox 3 e Silverlight 1.0 non sembrano andare esattamente d'amore e d'accordo. Secondo quanto riportato in questo post da un blogger di Microsoft, Nigel Parker, certi contenuti creati con Silverlight potrebbero non funzionare con l'ultima versione di Firefox.

Il problema, spiega Parker, ha origine in una race condition contenuta nello script Silverlight.js, fornito con l'SDK 1.0 di Silverlight e utilizzato dai siti web per rilevare la versione del plug-in utilizzata dall'utente. La più recente versione di questo script, inclusa nelle beta di Silverlight 2.0, sembra avere eliminato il problema.

Su di un PC di test utilizzato in redazione, dove si è installato Firefox 3 e Silverlight 1.0, abbiamo potuto verificare che i siti che utilizzano Silverlight 1.x non funzionano con Firefox 3: al posto dei contenuti, appare infatti l'invito a installare il plug-in di Silverlight. Tutto liscio, invece, con i siti che utilizzano la beta 1 o la beta 2 di Silverlight.
Un'altra incompatibilità segnalata sui forum, e verificata in redazione, riguarda il famoso programma di traduzioni Babylon Translator: quando utilizzato con Firefox 3, il tool non è in grado di riconoscere correttamente le parole contenute nelle pagine web. Il difetto è stato verificato anche con l'ultima versione disponibile di Babylon, la 7.0. L'ipotesi più plausibile è che il problema sia causato dall'utilizzo, da parte di Firefox 3, della nuova libreria grafica Cairo per il rendering dei font. Punto Informatico ha già segnalato il problema al supporto tecnico di Babylon.
28 Commenti alla Notizia Firefox 3 bisticcia con Silverlight e Babylon
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)