Frode via 899, 18 arresti

L'attenzione delle forze dell'ordine sulle frodi informatiche e telefoniche non si arresta: la procura di Firenze coordina un'altra operazione. In manette anche il presidente dell'Arezzo calcio, dirigente di un ISP coinvolto nell'inchiesta

Firenze - 18 persone arrestate, 10 società, italiane e straniere. Sono i numeri di una nuova fase dell'inchiesta che la Procura di Firenze sta conducendo sulle truffe perpetrate nel campo della telefonia. Truffe legate a servizi a sovrapprezzo legati alle ormai famigerate numerazioni 899, non ancora uscite dall'occhio del ciclone.

L'operazione si basa sulle indagini condotte dai pubblici ministeri Paolo Canessa e Giulio Monferini, che hanno toccato alcune società assegnatarie di numeri destinati all'erogazione di servizi "a valore aggiunto".

Fra queste vengono citate realtà come la Flynet, che erogano servizi Internet e che secondo le ipotesi degli inquirenti sarebbero a vario titolo coinvolte in operazioni fraudolente di redirezionamento di chiamate telefoniche e connessioni a numeri 899 su cui, come noto, vengono sovente applicate tariffe assai remunerative (per le aziende che le addebitano) e che fanno lievitare l'importo delle bollette telefoniche di numerosi ignari utenti.
Tra i nomi noti degli arrestati con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla frode informatica, il presidente dell'Arezzo Calcio Piero Mancini e l'amministratore delegato Giovanni Cappietti. Entrambi avevano cariche dirigenziali nella Flynet.
28 Commenti alla Notizia Frode via 899, 18 arresti
Ordina
  • Non capisco perchè vengano ammesse e permesse queste numerazioni alle società telefoniche, io condannerei loro che sono le prime a truffare gli utenti con questi numeri:
    sono veri e propro complici perchè forniscono i mezzi "materiali" per le varie truffe. Ma come al solito nessuno pagherà.
    non+autenticato
  • Notizia fresca fresca.

    L'AGCOM replica alla sospensiva del Tar Lazio con un nuovo provvedimento.

    Il Blocco automatico tornerà ad Ottobre.

    Nel frattempo:

    "una capillare e tempestiva campagna informativa (spot televisivi, annunci sulla stampa e sui siti web, comunicazioni in bolletta, opuscoli) che sarà realizzata non solo dagli operatori, ma anche direttamente da Agcom insieme alle associazioni dei consumatori, con le quali è stato definito un apposito protocollo d'intesa". Da qui a ottobre, insomma, le famiglie verranno informate in modo esaustivo sul blocco, in modo che non vengano colte di sorpresa."

    Notare bene:

    "Resta comunque ferma, ricorda l'Autorità, la possibilità per gli utenti di anticipare sin d'ora il blocco, chiedendolo espressamente al proprio operatore di telefonia fissa, che è tenuto a fornirlo."

    E mo se non prendiamo la palla al balzo si che sono fatti nostri!!!

    http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rub...
    non+autenticato
  • Speriamo bene che non ci siano altri ritardi!


    - Scritto da: Faina
    > Notizia fresca fresca.
    >
    > L'AGCOM replica alla sospensiva del Tar Lazio con
    > un nuovo
    > provvedimento.
    >
    > Il Blocco automatico tornerà ad Ottobre.
    >
    > Nel frattempo:
    >
    > "una capillare e tempestiva campagna informativa
    > (spot televisivi, annunci sulla stampa e sui siti
    > web, comunicazioni in bolletta, opuscoli) che
    > sarà realizzata non solo dagli operatori, ma
    > anche direttamente da Agcom insieme alle
    > associazioni dei consumatori, con le quali è
    > stato definito un apposito protocollo d'intesa".
    > Da qui a ottobre, insomma, le famiglie verranno
    > informate in modo esaustivo sul blocco, in modo
    > che non vengano colte di
    > sorpresa."
    >
    > Notare bene:
    >
    > "Resta comunque ferma, ricorda l'Autorità, la
    > possibilità per gli utenti di anticipare sin
    > d'ora il blocco, chiedendolo espressamente al
    > proprio operatore di telefonia fissa, che è
    > tenuto a
    > fornirlo."
    >
    > E mo se non prendiamo la palla al balzo si che
    > sono fatti
    > nostri!!!
    >
    > http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rub
  • che dire......avete ragione voi.....anche se io ribadisco che lavoro onestamente,,,,,se avete letto bene questi soggetti non è che non esponevano i costi ecc,ecc addirittura si attaccavano alle centraline telecom....e facevano partire telefonate....all'insaputa dell'utente.....RIPETO non offendetevi e non prendetemi per pirla.....io lavoro in questo settore non ho mai truffato nessuno......e spero vivamente che questi truffatori....la paghino cara e amara...per il blocco....alla fine penso che sia giusto il pin...che comunque credetemi esiste già gratuitamente da qualche anno...
    questi lestofanti....truffatori...farabutti....a noi che operiamo con codici 899 e affini regolarmente arrecano un gravissimo danno.....e per ultimo...potete anche non crederci....tutte le truffe negli ultimi 5 anni sono state fatte sempre e solo dagli stessi soggetti!!
    assurdo...assurdo...assurdo...assurdo..assurdo....
    tanto poi con indulto escono.
    io sono disposto a metterci la faccia...e ad andare in qualunque trasmissione televisiva...(tipo attenti al lupo) a spiegare una volta per tutte......come agiscono questi lestofanti.....ma vi prego per una volta una sola volta non fate di tutta l'erba un fascio......
    come quell'azienda famosa del LATTE che ha truffato milioni d'italiani con azioni false....oggi i titolari e gli amministratori sono nelle loro piscine a rinfrescarsi...non per questo tutte le aziende quotate in borsa ecc.....rubano.....non è il servizio sbagliato...sono gli uomini che sbagliano....il valore aggiunto in tutto il mondo è regolato....al 100%
    esistono linne per pipparoli,per studi medici,compagnie aeree ,hotel,ogni servizio ha un codice assegnato....e se fai il furbo...chiudi all'istante.....e mai più lavorerai nel settore,,,solo in italia ho sentito che ignoti possono attaccarsi alle centraline telekom e far partire telefonate....a tutto un condominio....a me non mi è mai neanche passato dall'anticamera del cervello.....
    scusate il mio sfogo
    ma le truffe e i truffatori esistono in tutti i campi...
    guardate notizie di ospedali che asprtavano organi....hahahah pazzesco......COMUNQUE VI DO PIENAMENTE RAGIONE PULTROPPO E UN LAVORO CHE SI PRESTA FACILMENTE ALLE TRUFFE......MA CREDETEMI VI GIURO CHE NON TUTTI SIAMO COSI!
    saluti
    nico
    non+autenticato
  • COMUNQUE VI DO
    > PIENAMENTE RAGIONE PULTROPPO E UN LAVORO CHE SI
    > PRESTA FACILMENTE ALLE TRUFFE......MA CREDETEMI
    > VI GIURO CHE NON TUTTI SIAMO
    > COSI!
    > saluti
    > nico
    ah ma noi ci crediamo. sarebbe assurdo pensare che tutti quelli che lavorano con dei numeri a val.aggiunto siano dei truffatori. Personalmente un 70-80% dei servizi su quelle numerazioni che vengono pubblicizzati sono penosi, ma cmq di per se legali. Va bene lasciarli. Il problema nasce appunto dal fatto che, non essendo io il solo a pensarli come penosi, alcuni(troppi) furboni pensano di agevolare i propri numeri che languono (mentre la pubblicita gli costa) con tecniche ingannevoli o decisamente truffaldine.
    non+autenticato
  • hai ragione....e cavolo se costa....pagata poi anticipata...comunque da parte mia sono contento che arrestano i truffatori...finalmente si regolarizzerà un mercato di cui se vuole potra usufruire altrimenti no...senza bollette gonfiate.....non telefonando
    buona serata a tutti...ciaoooooooo
    non+autenticato
  • Ma avete visto chi sono?

    Ahaha

    Non hanno nemmeno un dominio loro. Hanno il sito ospitato sui server di altervista.org, quelli che offrono spazi web, database mysql e supporto php a gratis per tutti.

    http://flynet.altervista.org/

    E il banner l'avete visto?

    "Scopri il tuo futuro coi tarocchi, clicca qui."

    E scrivono:

    "Niente Truffe... Prezzi chiari, semplici, minori ad un'urbana e una totale copertura del territorio nazionale, tramite numero unico, per farvi risparmiare sulla bolletta telefonica! niente truffe".

    Allucinogeno!!!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Faina
    > Ma avete visto chi sono?
    >
    > Ahaha
    >
    > Non hanno nemmeno un dominio loro. Hanno il sito
    > ospitato sui server di altervista.org, quelli che
    > offrono spazi web, database mysql e supporto php
    > a gratis per
    > tutti.
    >
    > http://flynet.altervista.org/
    >
    > E il banner l'avete visto?
    >
    > "Scopri il tuo futuro coi tarocchi, clicca qui."
    >
    > E scrivono:
    >
    > "Niente Truffe... Prezzi chiari, semplici, minori
    > ad un'urbana e una totale copertura del
    > territorio nazionale, tramite numero unico, per
    > farvi risparmiare sulla bolletta telefonica!
    > niente
    > truffe".
    >
    > Allucinogeno!!!!!


    cazzate, il loro sito è http://www.f2n.it/home/index.php

    sicuramente hanno fatto tutto quello di cui vengono accusati, ma non quello che dici te
    non+autenticato
  • Google fake, o meglio....un furbone che s'è piazzato un sito su altervista con lo stesso nome e che opera anche lui "nel settore".

    Cose che capitano.
    non+autenticato
  • per Faina...
    prima di scrivere informati che sia l'indirizzo corretto....

    comunque l'indirizzo della società è:
    http://www.f2n.it/home/index.php

    cordiali saluti
    non+autenticato
  • Augh,

    non c'è "giustizia" nè "riabilitazione" senza che costoro RESTITUISCANO IL MALTOLTO, comprensivo di interessi e "danni collaterali a TERZI".

    So che sono un illuso...

    Ho parlato

    Nilok
    Nilok
    1925
  • Bravissimo!!

    Niente galera per questi signori. Il carcere solo a chi commette reati contro le persone (omicidi, violenze, etc.), delitti di mafia, e qualche altro "grave" per la salute di chi ne è vittima.

    A questi invece li si metta a lavorare come muratori (ottimo mestiere, ci si fà anche il fisico per la gioia delle girls e di converso la nostra A bocca aperta ) con vitto e alloggio, e paga al minimo sindacale da destinarsi integralmente a risarcire le persone truffate.

    Magari in Africa, che di una mano ne hanno davvero bisogno. Cosi' al rientro saranno pure abbronzati.

    Oppure un pò li e in Italia: cosi risolviamo il problema dell'edilizia residenziale: case a buon prezzo anche per chi guadagna 1000 euro al mese.
    non+autenticato
  • QUOTO IN TOTO!!!
    Nilok
    1925
  • Altro che le menate che si son sentite nei commenti agli articoli di PI nei giorni scorsi a proposito degli 899.

    E' di appena un anno fa una notizia analoga a questa.

    "Dirottavano le telefonate di ignari utenti su numeri con prefisso 899: tredici persone sono state arrestate a Napoli in flagranza di reato."

    http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/f...

    Da notare il riferimento agli "IGNARI UTENTI". Altro che pipparoli che non vogliono pagare.

    "L'Aduc denuncia anche il traffico dei numeri speciali 899. Il ministero ne ha concessi 133.000. I numeri vengono poi rivenduti dai gestori telefonici ad altre società. come le due di Avellino sotto inchiesta."

    Altro che storie: a tutto questo bisogna porre fine non solo con la repressione, ma anche con la prevenzione. Altrimenti ne sentiremo ancora delle belle.

    Blocco automatico con codice PIN verso tutte le numerazioni premium. Per TUTTI!!
    E finiscono immediatamente le frodi e le truffe.
    non+autenticato
  • benissimo, allora blocchiamo immediatamente la vendita delle automobili, perchè c'è gente in giro che le usa per investire pedoni

    non è così che funziona uno Stato serio, semmai le repubbliche delle banane fanno così

    vuoi la verità?

    guarda i nomi coinvolti dell'inchiesta?

    è tutto chiaro? bloccano i numeri per mettere tutto in sordina e salvare quella gentaglia
    non+autenticato
  • Ops, prima ho sbagliato interlocutore, ahaha ...rispondevo a me stesso.
    ----------------------------------
    @pablosky

    Ma non dire fesserie!

    Siamo già nella repubblica delle banane e da diverso tempo. E grazie anche a queste cose.

    Cosa c'entrano le macchine?

    La macchina è dotata di una chiave per aprire la portiera e accendere il motore.

    Qui la faccenda è diversa: non sei tu che guidi, ma "altri che ridirezionano il tuo traffico verso numeri a pagamento senza che tu te ne accorga.
    E' come se tu giri il volante a destra e la tua macchina svolta a sinistra e investi un pedone. E poi vengono a chiedere il "conto" a te dei danni che hai fatto, non a chi ha prodotto il "veicolo".

    Sveglia!!


    - Scritto da: pabloski
    > benissimo, allora blocchiamo immediatamente la
    > vendita delle automobili, perchè c'è gente in
    > giro che le usa per investire
    > pedoni
    >
    > non è così che funziona uno Stato serio, semmai
    > le repubbliche delle banane fanno
    > così
    >
    > vuoi la verità?
    >
    > guarda i nomi coinvolti dell'inchiesta?
    >
    > è tutto chiaro? bloccano i numeri per mettere
    > tutto in sordina e salvare quella
    > gentaglia
    non+autenticato
  • Ma non dire fesserie!

    Siamo già nella repubblica delle banane e da diverso tempo. E grazie anche a queste cose.

    Cosa c'entrano le macchine?

    La macchina è dotata di una chiave per aprire la portiera e accendere il motore.

    Qui la faccenda è diversa: non sei tu che guidi, ma "altri che ridirezionano il tuo traffico verso numeri a pagamento senza che tu te ne accorga.
    E' come se tu giri il volante a destra e la tua macchina svolta a sinistra e investi un pedone. E poi vengono a chiedere il "conto" a te dei danni che hai fatto, non a chi ha prodotto il "veicolo".

    Sveglia!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max Payne
    > Ma non dire fesserie!
    >
    > Siamo già nella repubblica delle banane e da
    > diverso tempo. E grazie anche a queste
    > cose.
    >
    > Cosa c'entrano le macchine?
    >
    > La macchina è dotata di una chiave per aprire la
    > portiera e accendere il
    > motore.
    >
    > Qui la faccenda è diversa: non sei tu che guidi,
    > ma "altri che ridirezionano il tuo traffico verso
    > numeri a pagamento senza che tu te ne
    > accorga.
    > E' come se tu giri il volante a destra e la tua
    > macchina svolta a sinistra e investi un pedone. E
    > poi vengono a chiedere il "conto" a te dei danni
    > che hai fatto, non a chi ha prodotto il
    > "veicolo".
    >
    > Sveglia!!

    Si' davvero, il paragone con la macchina non aveva veramente il minimo senso...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)