Luca Annunziata

Il 2.0 per i diritti dei pugliesi

Ci si prova: pių comunicazione interna alla Pubblica Amministrazione, nuovi strumenti da e verso i cittadini. Un progetto con un cuore open source. I dettagli

Roma - Succede che i cittadini non sappiano a chi rivolgersi per risolvere un problema o veder riconosciuti i propri diritti. Oppure succede che gli enti locali non dialoghino tra di loro, e quindi informazioni preziose sulla realtà del territorio vadano perdute. Č per rispondere a questo tipo di questioni che la Regione Puglia ha dato vita al progetto Puglia 2.0: una piattaforma che è un po' social network e un po' strumento di comunicazione, ma che offre soprattutto la possibilità di creare una rete di informazioni utili a rendere più trasparente il lavoro della Pubblica Amministrazione.

La home page del portale Puglia 2.0"Abbiamo sentito l'esigenza di costruire un percorso con gli uffici della relazione con il pubblico (URP), ma anche con gli sportelli unici per le imprese o quelli di informagiovani - spiega a Punto Informatico Eugenio Iorio, dirigente del settore comunicazione istituzionale della Regione Puglia - Il progetto ha soprattutto il compito di abilitare la nascita di un sapere complesso nella PA: un modo per superare i limiti della Legge 150/00, visto che spesso si confonde comunicazione politica con comunicazione pubblica".

L'idea non è tanto quella di integrare i canali di comunicazione su un unico sito, quanto piuttosto unificare standard e procedure tra le diverse realtà attraverso il dialogo e la condivisione delle best practice: "La piattaforma diventerà una sorta di raccordo tra le strutture pubbliche: un mezzo per razionalizzare l'economia degli strumenti da utilizzare e standardizzare le pratiche". Un principio che "si integra con la legge sulla trasparenza della Pubblica Amministrazione", con l'obiettivo di garantire ai cittadini l'accesso alle informazioni di cui hanno bisogno grazie ad un circolo virtuoso che fa fluire le informazioni stesse all'interno dell'amministrazione.
La situazione attuale di molte realtà locali non è rosea: "La regione è come un grosso elefante, che non sempre riesce a capire in tempo i reali problemi del territorio - racconta Iorio - Se costruiamo un sistema in grado di far propagare l'informazione attraverso i nodi di una rete, questi ci forniranno un feedback su quello che accade realmente". Fornendo un maggior numero di informazioni a sempre più uffici di ogni livello e di ogni comparto, sarà possibile offrire ai residenti un servizio migliore: "Il cittadino non è in grado di identificare la struttura competente tra comune, provincia e regione per un determinato argomento: occorre articolare meglio il rapporto tra cittadino e istituzioni, informandolo su chi è il giusto interlocutore per vedere riconosciuti i propri diritti".

Puglia 2.0 servirà dunque a migliorare la comunicazione tra la popolazione e gli enti locali. Ma servirà anche a razionalizzare la spesa sul territorio, troppo spesso dispersa in rivoli privi di qualsiasi coordinamento: "Abbiamo costituito un Centro Acquisti Telematici (CAT), un albo che tutti nella PA possono usare per acquisire informazioni sulle aziende che possono entrare a far parte dei bandi di concorso: in questo modo nessuno può fare pressioni sulla Pubblica Amministrazione perché le competenze di ciascuno sono note, e gli atti pubblici possono venire espletati in maniera più veloce".

Per l'infrastruttura tecnologica, poi, la Regione Puglia ha scelto un prodotto open source appositamente sviluppato, integrato ad altre tecnologie già presenti sul mercato ma comunque disponibili con i sorgenti: "Si tratta di una piattaforma che abbiamo fatto personalizzare: l'abbiamo scelta perché possa garantirci una evoluzione nel nostro progetto, perché una volta che sia stata popolata di sapere pubblico creativo si possa intervenire su di essa, ed eventualmente cederla ad altri soggetti della PA che in futuro entreranno a far parte di questa rete". Un circolo virtuoso, quindi, nel quale il software non viene replicato all'infinito ma sviluppato una sola volta, tenendo conto delle esigenze di ridistribuzione ed espandibilità.

Un principio, quello dell'utilizzo software open source, che la Puglia ha inserito anche in un disegno di legge regionale: "Č un modo per garantire la razionalizzazione e l'omogeneizzazione degli uffici" precisa Iorio. Č proprio su questo principio di razionalizzazione che la regione punta per ridurre le spese di tutti gli enti locali: "Difficile in un clima di questo tipo immaginare di non usare l'open source - prosegue - Fare questa scelta significa che il lavoro svolto per personalizzarlo resta in dote alla PA, garantendo un processo di ammodernamento e digitalizzazione".

Uno sforzo fatto anche per scavalcare tutti i limiti imposti dall'eventuale dispersione degli uffici sul territorio, così da rendere più semplice - sia per gli operatori della PA che per i cittadini - l'interazione con le diverse strutture. E i benefici sono molteplici, sia per quanto riguarda i servizi erogabili, sia per quanto attiene all'efficienza: "Una volta che il software è attivo e funziona, come regione possiamo mettere queste competenze al servizio di tutti - conclude Iorio - anche delle realtà sul territorio più piccole delle altre: tutto appartiene allo stesso sistema reticolare interconnesso, e in questo modo diventa possibile coordinare gli sforzi della Pubblica Amministrazione".

a cura di Luca Annunziata
123 Commenti alla Notizia Il 2.0 per i diritti dei pugliesi
Ordina
  • Salve cari,
    iniziamo con il chiarire che Aeon non è Joomla, i signori della Cooperativa PAZ hanno utilizzato Joomla solo per l' e-learning, io ho dedicato 6 mesi della mia vita allo sviluppo di Aeon. E' vero, il codice non è stato ancora rilasciato, ho dovuto fare da grafico (non per Puglia 2.0), da programmatore e da beta-tester e tutto ciò con una buona dose di fiato sul collo. Riguardo il progetto sono il primo ad avere delle perplessità che per ovvi motivi non starò qui a discutere.
    A tutti coloro i quali sentono di non poter far a meno del codice di Aeon invito a contattarmi su "aistu@msn.com" e, in attesa che il sito "ufficiale" venga completato, vi sarà dato tutto il supporto (e codice) che desiderate. Ringrazio inoltre i signori della Cooperativa PAZ per NON avermi fatto presente della divulgazione del sito "ufficiale" di Aeon. Mah ...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 27 giugno 2008 08.27
    -----------------------------------------------------------
  • peccato che non è un lavoro fatto a norma di legge, come previsto dalla legge 4/2004... sarebbe bello vedere il contratto...
    se chiedeva conformità alla 4/2004 allora la fornitura non è conforme
    se non la chiedeva il contratto è nullo.

    Un professionista dovrebbe sapere queste cose... così come una regione....
  • Attaccare 4k1r4 solo perchè ha avuto successo?

    Siete tutti bravi a dire "Io valgo", siete tutti bravi a dire io sono più figo e tu non vali un cazzo.

    Il tipo ha fatto un CMS tutto da solo, che si presenta bene, che ha ancora dei problemi dovuti alla giovinezza ma che ha avuto la regione puglia come cliente. Voi chi avete come clienti? Le pizzerie a cui vendete i vostri gestionali fatti in visual basic?

    Si sente un aurea di netta invidia e livore nelle parole dei ragazzini sparagestionaliVB di Punto Informatico, ma non vi fate pena ad attaccare gratuitamente?

    Ricordate: se qualcuno attacca gratuitamente e senza essere stato stimolato a priori il motivo è solo e sempre ed esclusivamente uno:

    INVIDIA!!!!!

    Adesso tornate nel vostro cantuccio a fare le vostre soluzioni di business, voi che vi dichiarate "veri professionisti"
    non+autenticato
  • Mitico post...ottima conclusione della discussione direi.Tutti a casa eh.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: Upupa Prof
    > > Attaccare 4k1r4 solo perchè ha avuto successo?

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Upupa Prof
    > Attaccare 4k1r4 solo perchè ha avuto successo?

    Sul successo lascerei proprio perdere...


    > Siete tutti bravi a dire "Io valgo", siete tutti
    > bravi a dire io sono più figo e tu non vali un
    > cazzo.

    E chi l'ha detto?

    > Il tipo ha fatto un CMS tutto da solo, che si
    > presenta bene, che ha ancora dei problemi dovuti

    I problemi si sistemano prima, non correndo a rappezzare dopo.

    > Si sente un aurea di netta invidia e livore nelle
    > parole dei ragazzini sparagestionaliVB di Punto

    L'unico che ha espresso livore è k4, che non ha risposto a nessuna delle domande che gli sono state fatte. Coda di paglia? Non ha avuto successo, un venditore di fumo web 2 è riuscito a imbrogliare la regione Puglia. O per voi il successo è questo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Upupa Prof
    > Attaccare 4k1r4 solo perchè ha avuto successo?

    Sai mica se hanno preso fondi europei ?
    krane
    22534
  • ma, intascata la figura di merda, c'è bisogno di rispondere ad ogni cavolo di discussione?

    che ci perdete a dire che usate joomla?
    che ci perdete a dire che non siete sviluppatori e non sapete farlo un csm come si deve?
    che ci perdete a dire che non avete fatto neanche il template?

    sarebbe interessante sapere quanto è stato pagato tutto ciò.

    ad ognuno il proprio mestiere (il vostro è installare joomla)

    un puglieseA bocca aperta
    non+autenticato
  • e chi ti fa credere che abbiamo utilizzato joomla per questo sito? che lo utilizziamo per dei lavori non lo nascondo e non me ne vergogno...perchè dovrei?esiste ed è un buon CMS, non dovrei usarlo solo perchè lo dici tu? non capisco queste polemiche stupide...
    non+autenticato
  • qualche approfondimento riguardante l'accessibilità e il caso che lo facciate, visto che l'ente potrebbe anche rescindere il contratto.

    un (altro) pugliese
    non+autenticato
  • lo prendo come un suggerimento e farò del mio meglioOcchiolino
    non+autenticato
  • gia' visto che ci siete considerate anche l'accessibilita per persone pugliesi

    un NON pugliese grazie a dio
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno a caso

    > un NON pugliese grazie a dio

    scusa, per curiosità, in quale regione ringrazi Dio di averti localizzato?
    non+autenticato
  • La regione non fa testo , gente così "grazie a Dio" non rappresenta la maggioranza della popolazione italiana ed possiamo non preoccuparcene.

    un altro pugliese contento dell open source ed di lavorare per una compagnia che l'ha saputo sfruttare. (vmware)
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno a caso
    > gia' visto che ci siete considerate anche
    > l'accessibilita per persone
    > pugliesi
    >
    > un NON pugliese grazie a dio

    infatti...da pugliese DOC dico "GRAZIE A DIO" non sei pugliese...
    non+autenticato
  • La licenza non c'è sul sito, forse sei ancora in tempo !!

    A questo punto perchè lo devi rilasciare open source ?

    Perchè lo possano copiare gratis nelle altre regioni ?

    Oppure perchè altri vengano in queto forum a sputare sul tuo codice ?

    Perchè il primo programmatore php possa farci assistenza al posto tuo ??

    Non lo pubblicare affatto, tienitelo stretto come tutti gli altri professionisti, evita di fare la fame gratis.

    Lascia perdere l'open, inventati qualcosa e chiudi tutto !

    Così almeno per qualche anno l'assistenza sarà tua e magari ci esce anche qualche altro cliente.

    Dai retta, si va verso tempi difficili e chi sa fare deve farsi pagare, chiudi tutto !

    http://closedclub.wordpress.com/
    CSOE
    728
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)