Gaia Bottà

Schneier: ma cosa guardano quelle cam?

Non sono solo inefficaci, spesso gli operatori ne abusano. Circolano DVD con video masterizzati, hit del mese e via peggiorando. E fosse solo questo... Ne parla un guru della sicurezza

Roma - Non è uno scambio equo quello a cui si rassegnano i cittadini degli stati che disseminano telecamere a circuito chiuso ad ogni angolo di strada in cambio di una maggiore sicurezza, di una riduzione del crimine. Checché ne dicano stato e mercato, le cam non sono efficaci: a soppesare rischi e opportunità della sorveglianza massiva è il guru della sicurezza Bruce Schneier.

Che stai guardando?Non servono a catturare i criminali, non servono a scoraggiarli e a dissuaderli dal delinquere: l'invadenza delle telecamere a circuito chiuso che punteggiano mezzo mondo non è giustificata dalla loro reale efficacia. Nonostante le forze dell'ordine ne tessano le lodi, le cam di sicurezza sono pressoché inutili: Schneier snocciola report ufficiali e ammissioni di colpa delle autorità, stima che se le cam fossero efficaci, il Regno Unito, sorvegliato da oltre 4 milioni di cam con 500 milioni di sterline di investimenti statali dovrebbe essere il paese più sicuro del mondo. Così non è.

L'inefficienza delle cam non è dovuta a tecnicaglie: i sistemi di sorveglianza si affinano sempre più, l'intelligenza artificiale vi si instilla per riconoscere i comportamenti sospetti. Ma i criminali sanno come comportarsi, sanno come muoversi e come sfuggire agli occhiuti sistemi di sicurezza: senza ricorrere ad abbaglianti LED, bastano cappellini e occhiali per rendere complessa l'identificazione, basta camminare radente ai muri e studiare dei percorsi per non essere intercettati.
L'inefficienza delle cam, spiega inoltre Schneier, è aggravata dal potenziale di abusi che i sistemi di videosorveglianza recano con sé. La noia deve attanagliare gli operatori addetti al controllo dei monitor: si lasciano distrarre da tacchi ticchettanti, da affascinanti sospette in gonnella, dalla vita di strada. È così che impugnano le leggi antiterrorismo per seguire "individui di sesso femminile" e monitorarli mentre si avvicinano a "veicoli target", per insinuarsi indebitamente nella vita privata delle persone, per riciclare le immagini raccolte in show da gustare in poltrona.

Ma non sono degenerazioni e paradossi ad impensierire Schneier: l'effetto della sorveglianza pervasiva è ben più subdolo. Instillano negli ordinari cittadini la sensazione di essere monitorati continuamente: le rivendicazioni del diritto ad una vita privata sono erose dall'abitudine, le nuove generazioni rischiano di nascere rassegnate a vivere in un panopticon, irrigidite e private di quella spontaneità che permette loro di essere individui liberi.

Gaia Bottà

(fonte immagine)
22 Commenti alla Notizia Schneier: ma cosa guardano quelle cam?
Ordina
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > tutto male, cam = cacca, ecc...
    > *MA*, parlando di cose serie, dove caspita sono
    > le compilation fatte dagli addetti alla
    > sorveglianza???

    Me lo chiedo anche io...
    Ehi PI fuori i link!!!
    non+autenticato
  • Ma dai! Ma chi lo avrebbe detto che le telecamere sono perfettamente inutili per combattere il crimine.
    E che sono utilissime invece per instillare paura e controllare la popolazione.
    Che sorpresona...
    Deluso
    E il bello è che la gente ci crede pure...
    non+autenticato
  • Se le Cam servono solo a sollazzare gli operatori e poco o nulla a rendere le strade piu' sicure perche' investire ingenti risorse in tali mezzi, fra l'altro lesive delle Privacy?
    Vedrete in futuro quante personalita' piu' o meno note verranno ricattate o si ritroveranno su internet e giornali in compagnia della bella di turno!
  • succederà come con le intercettazioni. politici e ricconi saranno risparmiati invece gli altri verranno controllati senza tante scuse
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Se le Cam servono solo a sollazzare gli operatori
    > e poco o nulla a rendere le strade piu' sicure
    > perche' investire ingenti risorse in tali mezzi,
    > fra l'altro lesive delle
    > Privacy?

    Perché c'è gente che ci mangia e ormai c'è tutto un business dietro.
    non+autenticato
  • Se qualcuno viene ricattato è solo perchè ha fatto qualcosa che non doveva, se non hai fatto niente di male perchè dovrebbero ricattarti??
    E poi quando uno cammina per strada, è gia visibile agli occhi di tutti, non vedo il problema di farsi riprendere da una telecamera, dato che quando esci di casa sai che sarai osservato...
    Ovvio che se la maggior parte della gente ha qualcosa da nascondere gli da fastidio...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > Se qualcuno viene ricattato è solo perchè ha
    > fatto qualcosa che non doveva, se non hai fatto
    > niente di male perchè dovrebbero
    > ricattarti??

    Palle.
    Ad esempio tradire la moglie non è reato.
    Ma a ben pochi piacerebbe che la moglie venga a saperlo.
    Con le prove del tradimento si può venire ricattati: o paghi o ti sputtano alla moglie.

    Idem dicasi per gli scandali sessuali dei politici.
    Un politico organizza un festino ad alto contenuto sessuale. Tutto nella legalità. Ma diffondendo foto e immagini del festino gli puoi rovinare la carriera, e sta sicuro che se anche non lo fai dimettere almeno subirà un crollo di voti.

    Quindi, come vedi, si può ricattare qualcuno anche se non ha fatto nulla di illegale.

    > E poi quando uno cammina per strada, è gia
    > visibile agli occhi di tutti, non vedo il
    > problema di farsi riprendere da una telecamera,
    > dato che quando esci di casa sai che sarai
    > osservato...

    Gli "occhi di tutti" non registrano permanentemente quello che fai.
    Inoltre molte cam spiano in spazi semi-privati, come ad es. i cortili degli stabili, e via dicendo.

    > Ovvio che se la maggior parte della gente ha
    > qualcosa da nascondere gli da
    > fastidio...

    Tu dovresti nascondere il tuo basso quoziente intellettivo. O la tua scarsa coscienza civica.
    Ricordati che la protezione della privacy c'è anche per il bene di chi, come te, non ne apprezza il valore.
    non+autenticato
  • Come ammiro quelli che non hanno mai niente da nascondere!
    Io non sto parlando di comportamenti criminali, ma solo di comportamenti che potrebbero essere moralmente censurabili.
    Es.:
    1. Il noto ministro sposato (magari cattolico integralista a parole) che viene ripreso mentre si accompagna a modella/travestito/puttana ecc...
    2. Il severo giudice che viene ripreso mentre magari litiga con la moglie/figlio/figlia, insulta un commerciante ambulante o ancora acquista da un marocchino un falso Armani/chanel ecc...

    Di esempi come questi se ne possono fare tanti, tanto per farti capire come questi strumenti se non ben controllati possono divenire strumenti per ricattare persone chiave e quindi possono essere usate per limitare la democrazia.
    Faccio un altro esempio
    Ti è mai capitato di appartarti con la tua morosa/fidanzata ecc in macchina, per strada, sulla spiaggia ecc, se qualcuno ti minacciasse di pubblicare le foto/filmati della cosa su internet o li spedisse alla tua attuale compagna/moglie o a tuo figlio ti piacerebbe?
    Dici che non è credibile?
    Certo in Italia mai nessuno tranne gli inquirenti vengono a sapere dei contenuti delle telefonate intercettate, e se questo mai dovesse accadere, in Italia i responsabili sarebbero immediatamente identificati e arrestati!
  • contenuto non disponibile
  • ...se grazie ad esse si possa catturare un SOLO criminale, o meglio ancora impedire UN SOLO crimine, allora lo sono.
    non+autenticato
  • La telecamera di suo non impedisce alcun crimine e tanto meno cattura un criminale. Ci vogliono le persone dietro, ci vuole la volontà di agire.
  • ti cito solo una frase di Benjamin Franklin: "Chi rinuncia alla liberta' per la sicurezza non merita ne la liberta' ne' la sicurezza".
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giulio Guidetti
    > ...se grazie ad esse si possa catturare un SOLO
    > criminale, o meglio ancora impedire UN SOLO
    > crimine, allora lo
    > sono.

    Citando a spanne: "coloro che per avere un po' di sicurezza in piu' rinunciano a parte delle proprie liberta', non merita di avere ne' sicurezza ne' liberta'".

    Mi pare di vedere un'aderenza completa con questa faccenda.

    Imparare dal passato mai, eh? Bisogna continuare a sbatterci la testa fino a rompersela...

    CYA
    non+autenticato
  • - Scritto da: z f k
    > - Scritto da: Giulio Guidetti
    > > ...se grazie ad esse si possa catturare un SOLO
    > > criminale, o meglio ancora impedire UN SOLO
    > > crimine, allora lo
    > > sono.
    >
    > Citando a spanne: "coloro che per avere un po' di
    > sicurezza in piu' rinunciano a parte delle
    > proprie liberta', non merita di avere ne'
    > sicurezza ne'
    > liberta'".

    Benjamin Franklin
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giulio Guidetti
    > ...se grazie ad esse si possa catturare un SOLO
    > criminale, o meglio ancora impedire UN SOLO
    > crimine, allora lo sono.


    considerazione che dipende dagli altri costi sociali: limitarsi a questa lapidaria valutazione sarebbe come dire che le ambulanze sono buone se salvano anche un solo moribondo senza preoccuparsi se causano decine di morti per incidenti durante gli interventi

    ma soprattutto perchè mentre per prevenire crimini da strada sono concesse violazioni pesanti della privacy dei cittadini comuni, si grida allo scandalo se questo avviene nei confronti di personaggi già pubblici per arginare i crimini dei colletti bianchi, molto più pesanti per la collettività ?

    (decine di milioni in - di tangenti = - finanziamenti a criminalità ma + fondi per assumere poliziotti in carne e ossa, + occupazione ecc.)
    non+autenticato
  • di base penos che ...
    il tuo quoziente intellettivo sia ZERO ....

    se sacrifichi tutto per avere "sicurezza" vuol dire che non hai nulla di valore nella vita.

    tantomeno ti meriti la sicurezza....

    tutto per un UN SOLO CRIMINALE .. UN SOLO CRIMINE ...
    cio che ti rimane non vale la pena viverlo.

    MI RACCOMANDO FALLA FINITA PRESTO ...
    prima di ora ...
    non+autenticato
  • ...come ammazzare le mosche con i cannoni Rotola dal ridere

    se anche riesci ad ammazzare una sola mosca, allora funziona ed e' utile
    non+autenticato
  • Trollata da quattro soldi, ma hai raccolto un buon numero di addormentati che ti hanno risposto seriamenteFicoso
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giulio Guidetti
    > ...se grazie ad esse si possa catturare un SOLO
    > criminale, o meglio ancora impedire UN SOLO
    > crimine, allora lo
    > sono.

    Invece diffondere su internet le immagini delle cam, che dovrebbero essere distrutte entro un tot di ore, quello non è un crimine?
    Nessuna misura può azzerrare ogni tipo di crimine.
    Ma se una misura genera più crimini (in questo caso il traffico illecito di dati personali) di quanti non ne previene, quella misura è INUTILE E DANNOSA.
    Te capì?
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile