Microsoft investe 400 milioni di dollari in India

Ufficiale

Roma - Per espandere e rafforzare le già numerose attività Microsoft in India l'azienda ha annunciato un nuovo investimento di 400 milioni di dollari. Un annuncio che arriva in concomitanza con la visita nel paese del chairman Microsoft Bill Gates.

Lo stesso Gates ha descritto il quadro in cui la sua azienda si sta muovendo: "Mentre entriamo nel decennio digitale le opportunità davanti a noi per guidare l'innovazione sono immense. Questo fornisce un'opportunità unica al Governo indiano per creare un'economia vibrante basata sulla conoscenza e capace di incoraggiare l'innovazione, costruita con partnership importanti con aziende del software locali, sviluppatori e imprese come Microsoft".
TAG: microsoft
16 Commenti alla Notizia Microsoft investe 400 milioni di dollari in India
Ordina
  • Ovvero Principe dei Ladri?
    Si, perché toglie ai ricchi per dare ai poveri, salvo ovviamente trattenere una cospicua percentuale nelle sue fonde saccocce. Ah, per non parlare dei programmatori a basso costo che l'India può provvidenziare e che si fionderanno all'unisono nelle grinfie di Guglielmo Cancelli dopo la munifica donazione.
    non+autenticato
  • <<economia vibrante basata sulla conoscenza>>

    conoscenza di che? il codice di windows non viene aperto a chiunque, come in un progetto Open Source

    <<capace di incoraggiare l'innovazione>>

    innovazione ?

    da parte di un monopolio che non ha innovato alcunché ed invece è stato già condannato per ABUSO sul mercato ?

    Da parte di chi ha causato un freno alla competizione innovativa nel settore del software PC ?

    non+autenticato


  • - Scritto da: zap
    >
    > innovazione ?
    >
    Premessa:
    io penso che se gates non avesse avuto la vision di "1 pc in ogni casa" linux adesso non esisterebbe perche' lo sviluppo dei computer sarebbe andato alla stessa velocita' con cui si e' andati dal 1969 (sbarco sulla luna con un software da 25k) al 1981 (disegno della bandiera UK con un Sinclair ZX81 da 32k)
    se permetti la svolta che ha dato al mercato tecnologico quella FOLLE idea di gates ci permette di tenerci la contabilita' in casa anziche' dal notaio... (ovvio che quest'ultimo esempio e' un esempio e come tale metaforicamente esagerato... lo dico per evitarti di fare il precisino a contestarmi pure sta cazzata d'esempio)

    > conoscenza di che? il codice di windows non
    > viene aperto a chiunque, come in un progetto
    > Open Source
    > Da parte di chi ha causato un freno alla
    > competizione innovativa nel settore del
    > software PC ?

    Cerca di essere convincente rispondendo a questo, sulla base della tua risposta potrei cambiare idea seriamente:
    perche' microsoft e' tutto questo che hai scritto mentre, che so, Volkswagen, Ferrari, Indesit, Bayer, Philips, Sony ecc.ecc. (tanto per fare esempi industrial-economici) possono tenersi il loro "codice" closed-source (cioe' la segretezza dei loro progetti, farmaceutici, automobilistici o tecnici che siano) senza essere tacciati di illegalita'?
    Vorrei sapere esattamente che differenza c'e'.

    Ciao
    non+autenticato


  • - Scritto da: dai
    >
    >
    > - Scritto da: zap
    > >
    > > innovazione ?
    > >
    > Premessa:
    > io penso che se gates non avesse avuto la
    > vision di "1 pc in ogni casa" linux adesso
    > non esisterebbe perche' lo sviluppo dei
    > computer sarebbe andato alla stessa
    > velocita' con cui si e' andati dal 1969
    > (sbarco sulla luna con un software da 25k)
    > al 1981 (disegno della bandiera UK con un
    > Sinclair ZX81 da 32k)

    sono valutazioni personali, non oggettive.
    Le basi su confronti impossibili da fare: il mondo com'è confrontato con quello che sarebbe potuto essere. Forse non c'è niente di più campato per aria come queste costruzioni agiografiche.

    > se permetti la svolta che ha dato al mercato
    > tecnologico quella FOLLE idea di gates ci
    > permette di tenerci la contabilita' in casa
    > anziche' dal notaio...

    Che io sappia il PC lo ha prodotto e diffuso l'IBM quando gates era a capo di un'azienducola, in piena era di home computer e Apple machintosh (che gìa allora usava la GUI inventata dal gruppo PARC-Xerox). Il PC si è diffuso anche per via della libertà concessa a altri produttori di realizzare i cosiddetti compatibili-IBM, liberando gli standard di costruzione e di interfacciamento di componenti e periferiche. Fin qui gates non è intervenuto in alcun modo se non lucrando in modo furbo. ma all'umanità non credo abbia dato granché questo lucrare tutto personale.

    > > conoscenza di che? il codice di windows
    > non
    > > viene aperto a chiunque, come in un
    > progetto
    > > Open Source
    > > Da parte di chi ha causato un freno alla
    > > competizione innovativa nel settore del
    > > software PC ?
    >
    ...
    > perche' microsoft e' tutto questo che hai
    > scritto mentre, che so, Volkswagen, Ferrari,
    > Indesit, Bayer, Philips, Sony ecc.ecc.
    ...
    > tecnici che siano) senza essere tacciati di
    > illegalita'?

    stai sbagliando bersaglio: non ho mai parlato di illegalità da parte di microsoft PERCHE' si tiene segreti i codici.

    Al massimo ho parlato di incompatibilità tra segretezza del codice e leggi italiane in materia di trasparenza della PA e di rispetto della riservatezza dei dati del cittadino.

    mi sembra che il tuo accenno vada fuori argomento. comunque.

    Gates parla di "conoscenza", mentre la conoscenza lui non è che la diffonda: la vincola, anzi. Ne fa business, certo, nulla di illecito e neanche di immorale (finché non ha esagerato, finendo condannato per aver distrutto la concorrenza in modo illecito) però non può farsi passare per paladino della "conoscenza" in senso propriamente detto, ovvero la DIFFUSIONE della stessa.
    Tutto ciò che è "conoscenza" e che lo fa prosperare, lui la racchiude entro la sua EULA. Che diavolo!



    non+autenticato


  • - Scritto da: dai
    > Cerca di essere convincente rispondendo a
    > questo, sulla base della tua risposta potrei
    > cambiare idea seriamente:
    > perche' microsoft e' tutto questo che hai
    > scritto mentre, che so, Volkswagen, Ferrari,
    > Indesit, Bayer, Philips, Sony ecc.ecc.
    > (tanto per fare esempi industrial-economici)
    > possono tenersi il loro "codice"
    > closed-source (cioe' la segretezza dei loro
    > progetti, farmaceutici, automobilistici o
    > tecnici che siano) senza essere tacciati di
    > illegalita'?
    > Vorrei sapere esattamente che differenza
    > c'e'.
    >
    > Ciao


    La differenza è che le società che hai citato non tengono segreti i loro prodotti ma li proteggono con brevetti e copyright.
    Qualunque meccanico può aprire il cofano di una Volkswagen e sui medicinali c'è la lista degli "ingredienti", in più sono testati e controllati dai vari ministeri della sanità sparsi sul pianeta.
    Convinciti che la posizione di M$ non ha uguali nel resto dell'industria: perfino la Ferrari deve superare prove di omologazione con conseguente messa alla prova dei singoli componenti, Windows, invece, ti viene affittato cosi com'è e per sapere se è buono o meno devi credere alla parola di Gates & Ballmer...
    non+autenticato
  • Ma che fai, ci prendi in giro? Cosa c'entra che posso aprire il cofano? Anche nella Coca-Cola posso vedere gli ingredienti, ma chiedi quanto ti costerebbe comprare la ricetta!!!!!! Qui semplicemente si parla tanto per parlare, giusto per andare contro Gates, evidentemente invidiato per i suoi soldi e il suo successo.
    E per l'altro che diceva che la GUI l'aveva già Apple, non lo metto in dubbio, ma il pc non si sarebbe diffuso, visto che anche ora, con la concorrenza di Microsoft e Linux, un Apple costa il triplo e come hardware vale la metà!!! Ma state zitti che fate un favore all'intelligenza umana...
    Poi sento parlare di IBM... la società dei perdenti. La società più perdente di tutti i tempi... Tant'è che quello che era il fondatore di una piccola e insulsa società, li ha presi per il culo e c'ha fatto i soldi... IBM, la stupidità fatta società...
    non+autenticato


  • - Scritto da: giateno
    > Ma che fai, ci prendi in giro? Cosa c'entra
    > che posso aprire il cofano? Anche nella
    > Coca-Cola posso vedere gli ingredienti, ma
    > chiedi quanto ti costerebbe comprare la
    > ricetta!!!!!! Qui semplicemente si parla
    > tanto per parlare, giusto per andare contro
    > Gates, evidentemente invidiato per i suoi
    > soldi e il suo successo.

    forse. forse pero magari posso prendere la ricetta della fanta e farmi il succo d'arancia senza finire in galera. Prova tu invece a copiare windows...

    > E per l'altro che diceva che la GUI l'aveva
    > già Apple, non lo metto in dubbio, ma il pc
    > non si sarebbe diffuso, visto che anche ora,
    > con la concorrenza di Microsoft e Linux, un
    > Apple costa il triplo e come hardware vale
    > la metà!!! Ma state zitti che fate un favore
    > all'intelligenza umana...

    ma sta zitto tu va, e vatti a vedere i benchmark di powerPC e P4 alla stessa frequenza di lavoro. DOPO puoi discutere di bontà HW, per esempio.

    > Poi sento parlare di IBM... la società dei
    > perdenti. La società più perdente di tutti i
    > tempi... Tant'è che quello che era il
    > fondatore di una piccola e insulsa società,
    > li ha presi per il culo e c'ha fatto i
    > soldi... IBM, la stupidità fatta società...

    ciccinooo? hai un conto correnteee? chiedi alla tua banca che sistema usano per gestirlo, il tuo CC. E poi riposta, che sono curioso di sentire le tue risposte...
    non+autenticato


  • - Scritto da: DarKStaR
    >
    >
    > - Scritto da: giateno
    > > Ma che fai, ci prendi in giro? Cosa
    > c'entra
    > > che posso aprire il cofano? Anche nella
    > > Coca-Cola posso vedere gli ingredienti, ma
    > > chiedi quanto ti costerebbe comprare la
    > > ricetta!!!!!! Qui semplicemente si parla
    > > tanto per parlare, giusto per andare
    > contro
    > > Gates, evidentemente invidiato per i suoi
    > > soldi e il suo successo.
    >
    > forse. forse pero magari posso prendere la
    > ricetta della fanta e farmi il succo
    > d'arancia senza finire in galera. Prova tu
    > invece a copiare windows...
    >
    > > E per l'altro che diceva che la GUI
    > l'aveva
    > > già Apple, non lo metto in dubbio, ma il
    > pc
    > > non si sarebbe diffuso, visto che anche
    > ora,
    > > con la concorrenza di Microsoft e Linux,
    > un
    > > Apple costa il triplo e come hardware vale
    > > la metà!!! Ma state zitti che fate un
    > favore
    > > all'intelligenza umana...
    >
    > ma sta zitto tu va, e vatti a vedere i
    > benchmark di powerPC e P4 alla stessa
    > frequenza di lavoro. DOPO puoi discutere di
    > bontà HW, per esempio.
    >
    > > Poi sento parlare di IBM... la società dei
    > > perdenti. La società più perdente di
    > tutti i
    > > tempi... Tant'è che quello che era il
    > > fondatore di una piccola e insulsa
    > società,
    > > li ha presi per il culo e c'ha fatto i
    > > soldi... IBM, la stupidità fatta
    > società...
    >
    > ciccinooo? hai un conto correnteee? chiedi
    > alla tua banca che sistema usano per
    > gestirlo, il tuo CC. E poi riposta, che sono
    > curioso di sentire le tue risposte...



    Lascia stare non sa neanche trollare, un vero troll avrebbe detto che i Mac costano il doppio (di che poi...) lui ha azzardato il triplo...
    non+autenticato
  • Ma il Sistema Operativo (sia esso Microsoft che Linux che Mac ecc ecc) non era quella cosa che stava al pc come la benzina sta alle macchine?????

    Adesso se nel mondo esiste una compagnia petrolifera (es Agip) più potente di una (che magari la benzina la regala) e tutti (o quasi), comunque mettono la benzina della compagnia che si paga..... secondo voi ci sarà un perchè???

    Voi utenti che amate mettere la benzina gratis, mettetela pure, ma non andate a criticare sempre quel cristo che se la vuol far pagare!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Pino
    > Ma il Sistema Operativo (sia esso Microsoft
    > che Linux che Mac ecc ecc) non era quella
    > cosa che stava al pc come la benzina sta
    > alle macchine?????
    >
    > Adesso se nel mondo esiste una compagnia
    > petrolifera (es Agip) più potente di una
    > (che magari la benzina la regala) e tutti (o
    > quasi), comunque mettono la benzina della
    > compagnia che si paga..... secondo voi ci
    > sarà un perchè???
    >
    > Voi utenti che amate mettere la benzina
    > gratis, mettetela pure, ma non andate a
    > criticare sempre quel cristo che se la vuol
    > far pagare!


    Dalle mie parti (posto di mare con mooolti scogli) si usa dire:
    "Se a uno gli piace schiacciassi le palle sulli scogli lascialo perde'"...

    Eeeeeeeeeeee
    non+autenticato


  • - Scritto da: Pino
    > Ma il Sistema Operativo (sia esso Microsoft
    > che Linux che Mac ecc ecc) non era quella
    > cosa che stava al pc come la benzina sta
    > alle macchine?????

    no.

    se il PC è un auto,
    SO è il motore e
    l'energia elettrica è l'equivalente della benzina

    non+autenticato
  • Chiaramente, bisogna puntualizzare sempre tutto!!!!
    non+autenticato