Vincenzo Gentile

USA, quasi nessuno usa gli SMS

Qualcuno ne rimane sorpreso: solo il 18 per cento degli statunitensi ha inviato un messaggino nella sua vita

Roma - Mentre in Europa ed Asia gli SMS si moltiplicano come un virus contagiando soprattutto i più giovani, negli USA vengono quasi snobbati: uno studio condotto da Ipsos ha rivelato che più di tre quarti degli intervistati ha dichiarato di non aver mai usato la funzione di text messaging del proprio cellulare.

A parlarne è il New York Times riprendendo uno studio svolto da Ipsos MediaCT, nota società d'analisi. Le percentuali sono impressionanti: l'82% degli intervistati ha dichiarato di non aver mai inviato SMS. Solo il 15% ha asserito di utilizzare gli SMS nell'ordine del quotidiano o settimanale, mentre il 3% sostiene di farne uso solo qualche volta al mese.

Numeri che sembrano incredibili, considerando la prospettiva italica sulla questione. In Italia l'uso di SMS è incrementato notevolmente con il progressivo abbassarsi dell'età media in cui si prende possesso del primo telefono cellulare: negli ultimi anni alcune ricerche di mercato hanno dimostrato che i bambini italiani sono spesso dotati di telefonino già dalle elementari.
Del resto è noto come i giovani siano un target validissimo per i provider di servizi di telefonia mobile: nella fascia d'età che va dai 12 ai 16 anni gli adolescenti italiani spendono in media 26 euro al mese in telefonate, SMS - con una media che si attesta intorno ai 31 messaggini inviati al giorno - e promozioni telefoniche acquistate dai vari provider.

Vincenzo Gentile
48 Commenti alla Notizia USA, quasi nessuno usa gli SMS
Ordina
  • Chi vive in paesi un tantino sviluppati manda mail al posto di sms
    non+autenticato
  • personalmente invio sms principalmente da PC, da cellulare soprattutto in risposta ad altri SMS; l SMS puo' essere fondamentale se si ha bisogno di contattare una persona che in quel momento NOn puo' parlare e richiamare la usa attenzione per quando si sara' liberata, per avvertire qualcuno velocemente, oppure per fare in modo che sia l' altro a chiamare perche' il nostro credito e' quasi finito... per inviare dei dati alfanumerici che NON hanno bisogno che ci si intavoli intorno una discussione e che magari devono essere memorizzati sono tanti i casi in cui l' SMS e' insostituibile
    Sul Cellulare ho un aserie di SMS standard preimpostati che mi servono soprattutto per avvertire che sto arrvando oppure sono in ritardo ecc. ecc.   specie se si e' in auto evita inutili conversazioni che si risolvono con 1 riga di SMS...

    Il problema degli SMS tra ragazzini e' che questi ci fanno le conversazioni...

    E' un altra faccenda, non c' entra nulla con l' uso sano degli SMS.

    Dite la verita', non avete MAI usato seriamente gli SMS, gli avete magari usati per conversare come i bambini e poi vi siete accorti di essere un po' cresciutelli per fare di queste cazzatelle... stufandovi ovviamente e nella vostra ignoranza date la colpa agli SMS che non servono a nulla invece che a voi stessi
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 08 luglio 2008 13.14
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Alessandrox
    > personalmente invio sms principalmente da PC, da
    > cellulare soprattutto in risposta ad altri SMS; l
    > SMS puo' essere fondamentale se si ha bisogno di
    > contattare una persona che in quel momento NOn
    > puo' parlare e richiamare la usa attenzione per
    > quando si sara' liberata, per avvertire qualcuno
    > velocemente, oppure per fare in modo che sia l'
    > altro a chiamare perche' il nostro credito e'
    > quasi finito... per inviare dei dati
    > alfanumerici che NON hanno bisogno che ci si
    > intavoli intorno una discussione e che magari
    > devono essere memorizzati
    sono tanti i casi
    > in cui l' SMS e' insostituibile
    >
    > Sul Cellulare ho un aserie di SMS standard
    > preimpostati che mi servono soprattutto per
    > avvertire che sto arrvando oppure sono in ritardo
    > ecc. ecc.   specie se si e' in auto evita inutili
    > conversazioni che si risolvono con 1 riga di
    > SMS...
    >
    > Il problema degli SMS tra ragazzini e' che questi
    > ci fanno le
    > conversazioni...

    E che problema e'? Lasciando da parte il discorso sul fatto che magari tanti ragazzini si isolano e non parlano piu' di persona con i propri coetanei, credo che una persona possa usare la tecnologia come meglio crede.

    >
    > E' un altra faccenda, non c' entra nulla con l'
    > uso sano degli
    > SMS.

    Che ovviamente hai stabilito tu... Secondo te io non posso fare conversazione con sms?

    > Dite la verita', non avete MAI usato seriamente
    > gli SMS, gli avete magari usati per conversare
    > come i bambini e poi vi siete accorti di essere
    > un po' cresciutelli per fare di queste
    > cazzatelle... stufandovi ovviamente e nella
    > vostra ignoranza date la colpa agli SMS che non
    > servono a nulla invece che a voi
    > stessi

    Eh? Ma hai capito il senso dell'articolo, o no? Mi pare che si parli del fatto che in USA, al contrario di quanto succede da noi, pochissima gente usi sms, non di quanto siamo "malati" ad usarne (o abusarne) in Italia.

    Se poi tu stabilisci che quando mando un sms ai miei amici, perche' e comodo, asincrono, e mi possono rispondere quando vogliono (come anche tu ammetti) anche se al momento non hanno tempo, anche per fare conversazione, allora faccio di queste cazzatelle... certo sai il fatto tuo.
  • C'è una cosa che mi pare nei thread precendenti non sia stata considerata, e che secondo me è il vantaggio principale degli sms: è un tipo di comunicazione in differita. Io non so se vuoi/puoi rispondere alla mia telefonata in questo momento? Ti mando un messaggio, così so che quando hai tempo lo leggi.
    Non sempre l'sms è sostituibile da una telefonata, e non sempre la telefonata è sostituibile dall'sms.
    non+autenticato
  • comunista!
    non+autenticato
  • - Scritto da: asdrubbale
    > comunista!

    PEGGIO!
    cantinario Linuxaro
  • Vero, il problema che da noi (non parlo in ambito lavorativo) l'sms è diventato la normalità, anche quando si potrebbe telefonare!
    Gli americani chiamano sempre, anche per le minchiate...gli piace parlare!
    non+autenticato
  • non sarà che negli usa telefonare costa infinitamente di meno che in italia?

    Poi qui da noi c'è la falsa percezione che mandare sms costi di meno ma, a conti fatti, sono solenni tosature...

    http://www.aghost.wordpress.com/
  • Mi sa proprio che hai ragione, in quel paese la (USA) mi pare si paghi un tot almese e stai al cel quanto ti pare

    - Scritto da: aghost
    > non sarà che negli usa telefonare costa
    > infinitamente di meno che in
    > italia?
    >
    > Poi qui da noi c'è la falsa percezione che
    > mandare sms costi di meno ma, a conti fatti, sono
    > solenni
    > tosature...
    >
    > http://www.aghost.wordpress.com/
    non+autenticato
  • E' diverso.. Lì hanno l'abitudine della segreteria telefonica che, contrariamente a quanto succede in Italia, è gratis, ed è spuntata storicamente prima degli SMS.
  • - Scritto da: aghost
    > non sarà che negli usa telefonare costa
    > infinitamente di meno che in
    > italia?

    - Scritto da: jepessen
    > E' diverso.. Lì hanno l'abitudine della
    > segreteria telefonica che, contrariamente a
    > quanto succede in Italia, è gratis, ed è spuntata
    > storicamente prima degli
    > SMS.

    E' vero, come è vero che i contratti in abbonamento costano un infinità meno che in italia ( molti miei amici pagano solo 1 $/cent al minuto... meglio anche di skype) senza scatto alla risposta e corbellerie simili. Le schede ricaricabili invece costano un enormità più che in europa (alcuni fanno pagare con le ricaricabili anche $ 1,00 al minuto sia chiamando che ricevendo)e non le usa praticamente nessuno. A questo aggiungiamo che i collegamenti dati sono in tariffa flat inclusa nell'abbonamento e la maggior parte preferisce quindi l'email al messaggino sms. Soprattutto per lavoro.
    Un utopia? La verità è chè da quell parti la concorrenza tra compagnie è vera e la commissione federale antitrust arriva veramente a farti chiudere i battenti se fai il furbo.
    Il rovescio della medaglia è che avendo praticamente tutti il blackbarry sono raggiungibili sempre ed ovunque e non staccano mai di lavorare.

    Fan Linux
    non+autenticato
  • confermo che tutti i miei cugini di NY hanno il blackberry, però lo paga la società per cui lavorano... che pagando un fisso, 100$, glie lo fa usare anche come cell personale...
  • - Scritto da: aghost
    > Poi qui da noi c'è la falsa percezione che
    > mandare sms costi di meno ma, a conti fatti, sono
    > solenni tosature...
    >
    > http://www.aghost.wordpress.com/

    Dipende, ciccio, dipende! Dipende da quale piano tariffario uno possiede. Con i piani recenti ti do ragione, molta ragione...
  • piu' che altro negli usa i gestori hanno spinto sull'integrazione del traffico ip sui cellulari.
    per cui si fa un uso molto piu' spinto di email che di sms e mms...
    quando hai sistemi di email a disposizione a costi bassi.. sms e mms passano decisamente in secondo piano
  • - Scritto da: aghost
    > non sarà che negli usa telefonare costa
    > infinitamente di meno che in
    > italia?
    >
    > Poi qui da noi c'è la falsa percezione che
    > mandare sms costi di meno ma, a conti fatti, sono
    > solenni
    > tosature...
    >
    > http://www.aghost.wordpress.com/


    per la 100esima volta..
    l'abbozzi di spammare il tuo cazzo di blog su ogni post?
    E' vietato nel regolamento del forum
    ma CAZZO la vuoi finire?!??!
    non+autenticato
  • - Scritto da: aghost
    > non sarà che negli usa telefonare costa
    > infinitamente di meno che in
    > italia?
    >
    > Poi qui da noi c'è la falsa percezione che
    > mandare sms costi di meno ma, a conti fatti, sono
    > solenni
    > tosature...
    >
    > http://www.aghost.wordpress.com/

    non credo sia un problema di costi ma spesso un problema nell'affrontare le persone: quanti lasciano il partner con un sms (o almeno ci provano)?
    Oppure di semplice pigrizia... meglio muovere i ditini che parlare.
  • Quando sono stato a NY in ottobre ho visto che pure i garzoni di bottega avevano dei terminali con tastiera qwerty e allora quando sono tornato ho controllato e ho scoperto che li dava la T-mobile per 30$ al mese e la tariffa comprende posta navigazione web e messaggi illimitati compresi nel prezzo... pura utopia!
  • ...secondo me l'abitudine agli sms in italia è un retaggio di quando la differenza di costo tra sms e telefonate era abnorme... ora salvo rari casi costa meno fare una chiamata.
  • - Scritto da: contegio
    > ...secondo me l'abitudine agli sms in italia è un
    > retaggio di quando la differenza di costo tra sms
    > e telefonate era abnorme... ora salvo rari casi
    > costa meno fare una chiamata.

    Salvo rari casi? Dipende: grazie al mio vecchio piano tariffario non più sottoscrivibile, "regalo" meno soldi al mio gestore telefonico spedendo sms a 12 eurocent verso tutti invece di telefonare a 12 eurocent al minuto. Poi, se devo telefonare, telefono, è chiaro, ma la via di default è quella degli sms.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)