Luca Annunziata

Spam, inizia la terza guerra mondiale

Circolano missive che preannunciano l'invasione dell'Iran e la nascita di un conflitto su larga scala. Tutto falso, è solo altra spazzatura. Imbottita di malware

Roma - Da alcune ore, nelle caselle di tutto il mondo è iniziata la diffusione dell'ennesimo delirante messaggio indesiderato: "La terza guerra mondiale è iniziata" (Third World War has begun) recita il subject di queste missive, ma non mancano i riferimenti ad una fantomatica invasione dell'Iran avviata dagli USA. Per fortuna non c'è nulla di vero in queste affermazioni, e tra le righe si annida l'ennesimo tentativo di veicolare malware sui computer di ignari navigatori.

A questi ultimi, infatti, viene proposto di cliccare su un link per visualizzare un video che illustri la vicenda. Si tratta ovviamente di un collegamento ad una pagina contente del codice potenzialmente dannoso, che oltre ad un breve accenno a 20mila soldati statunitensi che avrebbero passato la frontiera iraniana per dare vita ad un conflitto, contiene un video-player che mostra le immagini di una esplosione atomica.

Nulla di vero, e nel codice javascript del video player si annida un trojan che infetta la macchina del surfer grazie ad un malware. In entrambi i casi si tratta di strumenti di attacco a basso rischio, tipicamente riconosciuti e debellati dalla quasi totalità dei software antivirus e antimalware in commercio.
Il problema, spiegano i ricercatori Sophos - nota azienda del settore che ha individuato per prima la minaccia, è l'appeal che questo tipo di notizie potrebbero avere sulla popolazione: i malintenzionati "approfittano del fatto che molte persone oggi si informano sulle ultime novità via Internet". Inoltre, coloro i quali "hanno un congiunto in Medioriente, potrebbero correre a guardare il video senza pensarci".

Il consiglio resta sempre lo stesso. Antivirus aggiornati, niente click sulla posta proveniente da mittenti sconosciuti o sospetti. (L.A.)
13 Commenti alla Notizia Spam, inizia la terza guerra mondiale
Ordina
  • anche usare sistemi operativi immuni da virus è una soluzione
    non+autenticato
  • Immuni è una parola grossa....


    - Scritto da: claudio
    > anche usare sistemi operativi immuni da virus è
    > una
    > soluzione
    non+autenticato
  • Suvvia, usiamole queste parole grosse! chi viene infettato dal codice javascript maligno? forse freebsd su cui gira safari emulato da wine?
  • - Scritto da: claudio
    > anche usare sistemi operativi immuni da virus è
    > una
    > soluzione

    Per questo uso windows, conosci un S.O. Più Immune allo Spam?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 09 luglio 2008 20.12
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: pippo75
    > Per questo uso windows, conosci un S.O. Più
    > Immune allo
    > Spam?

    Immune vuol dire che li accetta più volentieri? A bocca aperta

    Scherzi a parte, lo spam centra poco con il S.O., semmai con il client di posta e con il filtro anti-spam (locale o del provider).

    Enrico
  • Mhh bhe non proprio, fai conto che molti pc windows sono utilizzati come spamdelivery da vari trojan ecc.

    Poi definire "immuni" altri sistemi e' opinabile, diciamo MOLTO meglio strutturate e MOLTO piu' resistenti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andrea
    > Mhh bhe non proprio, fai conto che molti pc
    > windows sono utilizzati come spamdelivery da vari
    > trojan ecc.

    Ah si certo in quel senso si Occhiolino

    > Poi definire "immuni" altri sistemi e' opinabile,
    > diciamo MOLTO meglio strutturate e MOLTO piu'
    > resistenti.

    Già Occhiolino

    Enrico
  • - Scritto da: Andrea
    > Mhh bhe non proprio, fai conto che molti pc
    > windows sono utilizzati come spamdelivery da vari
    > trojan ecc.

    sicuramente è vero, ma io vorrei sapere anche come hanno fatto questi a installarsi?

    quante volte l'utonto è colpevole?
  • >
    > Immune vuol dire che li accetta più volentieri?
    > A bocca aperta

    li sta calamitando, li attira su di se.

    > Scherzi a parte, lo spam centra poco con il S.O.,
    > semmai con il client di posta e con il filtro
    > anti-spam (locale o del provider).

    Infatti per questo chiedevo info sul S.O. per sapere cosa avrebbe risposto.
  • - Scritto da: claudio
    > anche usare sistemi operativi immuni da virus è
    > una
    > soluzione

    Io uso Vista, che mi hanno detto dovrebbe andare bene.
    Mi sai consigliare qualcosa di migliore per caso? Newbie, inesperto
    non+autenticato
  • MS-Dos 6.3
    Dicono che non dia problemi coi driver delle schede video.
    In più non c'è Internet ExploiterSorride
    non+autenticato