DNS Alice, parla Telecom Italia

Un commento dell'azienda sulla questione sollevata due giorni fa da Punto Informatico

Roma - Sulla vicenda della pagina di errore di Alice-Virgilio su cui Punto Informatico è intervenuto due giorni fa, Telecom Italia ha voluto diffondere una precisazione che, sebbene ribadisca sostanzialmente quanto già noto, sottolinea l'intenzione dell'azienda di fornire un servizio utile ai navigatori propri clienti.

In una breve nota trasmessa dall'Ufficio Stampa dell'azienda a questo giornale si legge:

"Telecom Italia desidera precisare che il servizio AutoSearch di Alice, che prevede il reindirizzamento automatico dei clienti Alice ADSL su una pagina di cortesia in caso di digitazione errata di un indirizzo Internet, ha il fine di fornire un utile strumento a supporto della navigazione di tutti gli utenti".
"La pagina, infatti, - continua la nota - riporta esclusivamente strumenti di utilità, tra cui una maschera di ricerca del motore Virgilio che permette di trovare velocemente il sito desiderato e tools per l'assistenza e la sicurezza sul web. Telecom Italia informa inoltre che il servizio AutoSearch di Alice può essere facilmente disattivato dagli utenti che non lo desiderassero, seguendo le istruzioni riportate all'indirizzo http://ricerca.alice.it/help/autosearch/disattivazione.html".
31 Commenti alla Notizia DNS Alice, parla Telecom Italia
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)