Symbian Foundation aumenta di volume

Nokia annuncia altri 9 membri della sua Foundation. Tra questi anche 3 e TIM

Roma - Il progettone di Nokia per rivitalizzare e trasformare da capo a piedi Symbian e il suo sistema operativo, aprendo ad aziende partner e sviluppatori terzi, inizia a dare i suoi frutti: l'azienda ha appena annunciato l'arrivo in Symbian Foundation di alcuni nuovi membri, 9 per la precisione.

Al centro dell'operazione Foundation, come già sanno i lettori di Punto Informatico, la trasformazione del sistema operativo Symbian in un progetto collettivo open source, con la Foundation destinata ad acquisire tutti i diritti oggi in capo a Nokia. Quest'ultima, come noto, ha di recente assunto il controllo totale di Symbian.

A tutti gli effetti, quello che va costituendo Nokia appare ai più una risposta tecnologica, strategica e commerciale all'incedere di Android, la piattaforma di sviluppo open che Google ha lanciato e che già annovera tra i suoi sostenitori decine di partner del colosso di Mountain View.
Al momento, dunque, la Symbian Foundation spiega Nokia ha 30 membri, tra i quali ora spiccano anche TIM, 3 e America Movil, uno dei maggiori operatori del continente americano. Tra le altre new entry anche Marvell e Aplix.
7 Commenti alla Notizia Symbian Foundation aumenta di volume
Ordina
  • Io ogni tanto mi creo qualche programmino per il cellulare (cosette semplici, eh). Mi pare però di aver capito che operazioni particolarmente "sensibili" (come l'accesso alla rete, al filesystem, ai dati dell'utente eccetera) siano considerate "elitarie": infatti, per poter avere il permesso di eseguire queste operazioni, l'applicazione deve avere il consenso dell'utente. E fin qui, niente di male... Il problema è che questo consenso dev'essere ripetuto tutte le volte che si effettua un accesso di questo tipo.
    Per fare un esempio, un mio programmino deve accedere ad un paio di file sul filesystem. Ad ogni accesso, il simpatico Nokia mi dice che devo dare il mio permesso perché l'operazione possa continuare. Dato che l'applicazione non è "attendibile" (perché non è firmata) non è possibile cambiare le "impostazioni di sicurezza" in modo che la richiesta di permesso venga effettuata una volta sola. Se invece l'applicazione fosse certificata da una qualche autorità "affidabile", allora avrei la possibilità di cambiare le impostazioni di sicurezza secondo quanto desidero.
    Ora, secondo voi l'apertura di Symbian potrebbe portare un po' di aria fresca anche sui certificati per le applicazioni? Cioè, se io mi installo un'applicazione fatta da ME sul MIO telefono, avrò anche il diritto di darle tutti i permessi che voglio, no?
    Insomma, c'è qualcuno che sa se sarà possibile attivare un qualche "developer mode" con le nuove versioni di Symbian/dei cellulari Nokia?
    non+autenticato
  • Hmmm...
    Io sapevo che c'era qualche modo per craccare la cosa (ovvero per installare applicazioni non certificate etc) usando un programmino.
    Ma non mi ricordo bene. Al solito, cerca che in rete si trova tutto!
    A bocca aperta
    non+autenticato
  • Uhm.. Allora credo di essere io che non li trovo, perché ho provato un sacco di volte a cercare dei modi per bypassare l'uso dei certificati, ma non ci son mai riuscito..Triste
    non+autenticato
  • Prova a cercare nei forum (italiani e inglesi) di iPmart.
    Ma ricorda che io non ti ho detto nulla...
    Con la lingua fuoriCon la lingua fuoriCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • symbian, android, windows mobile, iphone, qual è il migliore?
    non+autenticato
  • Bella domanda...
    Il Symbian dell'N70 è piuttosto lento, mentre sull'N95 già è notevolmente più performante (dato anche dall'hardware più potente). Symbian (almeno quello della nokia) permette la sincronizzazione con vari OS (osx, linux e win)
    Windows Mobile non saprei, ma se è simile ai sistemi operativi dei palmari, non lo vorrei mai usare.
    Android non l'ho ancora visto funzionare, sembrerebbe dai video portare bene.
    iPhone l'ho usato un po' e devi fare un minimo di pratica con la tastiera, onde evitare di buttare via il costoso telefono. Per il resto è reattivo, veloce e funzionale.

    Ognuno ha i suoi pregi e difetti e sicuramente qualcuno propenderà verso un sistema piuttosto che un altro. Dipende da quello che si vuole e da quanto si vuole spendere.

    :)
  • Speriamo risolvano un pò dei bug almeno.
    Ho provato la beta della nuova Symbian e mi sembra quasi peggio di quella vecchia! Perplesso
    non+autenticato