Australia, giovani inondati di SMS papali

I pellegrini giunti a Sidney per la Giornata Mondiale della Gioventù riceveranno SMS spirituali firmati Benedetto XVI. Anzi, BXVI

Roma - Tutti i giovani, o quasi, hanno un telefonino e tutti quelli che hanno un telefonino sfruttano molto gli SMS. E con l'occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Sydney il Papa come comunica con i giovani? Via SMS.

lo spotI numerosi pellegrini che stanno raggiungendo il pontefice Benedetto XVI nella città australiana hanno oggi ricevuto il primo di una serie di messaggini contenenti un messaggio di fede, con un'iniziativa che configura una sorta di sdoganamento degli SMS tra le nuove forme di comunicazione dell'opera di apostolato di cui il Papa si fa portavoce.

Freni la fantasia chi sta pensando a Papa Ratzinger impegnato a digitare freneticamente a due mani sulla tastiera di un telefonino per spedire SMS a destra e a manca, magari con un iPhone. Qualcuno lo potrebbe supporre vedendo le immagini proiettate sul ponte del porto di Sydney, ma i messaggini papali destinati a tutti i giovani che si sono registrati con il proprio numero di cellulare (spedendo un SMS con il testo "Pope" al numero 0400 405 111), saranno scritti dall'operatore australiano Telstra.
"Young friend, God and his people expect much from u because u have within you the Fathers supreme gift: the Spirit of Jesus - BXVI." Questo il testo del messaggio di oggi scritto in inglese, la cui tradizione è "Giovane amico, Dio e la sua gente hanno grandi aspettative su di te perché hai dentro di te il supremo dono del Padre: lo spirito di Gesù - BXVI". Si noti, nell'originale, l'uso (non integrale) di u per abbreviare you. Con un emoticon finale il messaggio sarebbe forse stato più cool.

Ma l'SMS del Papa non è l'unica iniziativa "telefonica" legata alla GMG di Sidney: su quattro schermi giganti, dislocati in altrettanti punti strategici della città, i pellegrini potranno vedere un Muro Virtuale, che "pubblicherà" i messaggi o le preghiere che i giovani potranno spedire con un messaggino. Telstra, in vista di questi eventi, ha irrobustito la propria rete mobile nella zona installando otto nuove Base Station.

(fonte immagine)
2 Commenti alla Notizia Australia, giovani inondati di SMS papali
Ordina