MS Italia cambia di nuovo amministratore delegato

Meno di un anno di carica di Mario Derba, che lascia l'incarico a Pietro Scott Jovane, già country manager degli online services

Milano - Microsoft Italia ha annunciato che Pietro Scott Jovane, già Country Manager della Divisione Online Services, sarà nominato amministratore delegato dell'azienda, succedendo in questo modo a Mario Derba, che aveva assunto quell'incarico nemmeno un anno fa, nel settembre del 2007.

Jovane, 39 anni, da cinque ricopre incarichi di crescente responsabilità in Microsoft Italia. "Jovane - si legge in una nota - è il quinto manager che si avvicenda alla guida della filiale italiana della società di Redmond, dopo Umberto Paolucci (della quale oggi è Presidente, in aggiunta ai suoi incarichi di Vice President Microsoft Corporation e Senior Chairman Microsoft EMEA), Mauro Meanti, Marco Comastri e Mario Derba". Nel suo nuovo ruolo, Pietro Scott Jovane riporterà a Pierre Liautaud, Regional Vice President, Western Europe.

E Derba? Non ha rilasciato dichiarazioni ma l'azienda fa sapere che si dovrà occupare delle strategie Microsoft per l'area dell'Europa Occidentale.
"Entrato in Microsoft nel 2003 - prosegue la nota dell'azienda - Jovane ha accumulato importanti esperienze professionali e manageriali in campo finance e sales. Dal 2006 ha guidato con grande successo la divisione online, ove ha avuto il compito di definire le politiche e le strategie di business, consolidarne la crescita e rafforzarne il posizionamento come maggior provider di informazioni e contenuti online e servizi di comunicazione. Pietro Scott Jovane è stato finora anche alla guida della nuova concessionaria Microsoft Advertising. Dal 2005 al 2006 è stato Direttore Commerciale per il Mercato Telecomunicazioni e Media dirigendo con ottimi risultati il team commerciale focalizzato su questi settori ed in precedenza è stato per quasi 3 anni Chief Financial Officer della filiale italiana".

"Guidare Microsoft in Italia significa anche cercare di incidere sul presente e sul futuro digitale del nostro Paese, contribuendo alla realizzazione di una società che veda nelle tecnologie una importante chiave di sviluppo e benessere - ha dichiarato Jovane - Aver lavorato molti anni in campo finanziario e aver seguito settori innovativi come quello delle telecomunicazioni e dell'online sono convinto mi sarà di grande aiuto per il nuovo ruolo professionale che mi attende".

Soddisfazione per la nomina è stata espressa anche da Umberto Paolucci, vicepresidente di Microsoft Corporation e Senior Chairman Microsoft EMEA.
4 Commenti alla Notizia MS Italia cambia di nuovo amministratore delegato
Ordina