Gaia Bottà

La grande conversione dei Metallica

Ben venga lo sharing selvaggio, ben vengano le pre-release, ben vengano le cover. Il gruppo che ha ucciso Napster ora si vota al marketing online

Roma - È comparso per sbaglio sugli scaffali di uno store francese: si tratta di Death Magnetic, l'ultima opera dei Metallica, il cui lancio è previsto per il 12 settembre. Ci si aspettavano esternazioni furenti, ci si aspettavano strilli di indignazione, ci si aspettava il ricorso al tribunale. Invece no: "Siamo nel 2008, oggi funziona così, e va bene così - l'agape trasuda dall'iroso batterista della band, Lars Ulrich - Siamo felici".

La bandSono dichiarazioni inattese, sgorgate dalle fauci di uno dei più aggressivi oppositori del file sharing, sono dichiarazioni di un membro della band responsabile della colossale crociata contro Napster e i suoi utenti. Una band che fino a pochi mesi fa tentava di azzittire i semplici recensori, responsabili di pubblicizzare un'opera ancora in fieri. Interpretavano il ruolo dei cattivi su e giù dal palco. Ora ammorbidiscono i toni, invitano i fan a distribuire le loro opere, ostentano serafici il loro sguazzare nei tempi che corrono e nei modelli di business più arditi.

Death Magnetic è stato venduto per sbaglio in anticipo sul rilascio e sulle monumentali campagne di lancio? Si sta diffondendo a macchia d'olio sulle reti del file sharing? "Se la nostra musica si diffonde per il mondo oggi o domani, ben venga - ha dichiarato con disinvoltura Ulrich - Sono tutti felici". Il batterista, ospite di una trasmissione radiofonica, non accenna minimamente al radicale cambio di fronte della band e del management: le posizioni anacronistiche sulle quali la band era arroccata fino a pochi mesi fa non sono che un ricordo sbiadito.
I Metallica avevano creduto fermamente nel dogma secondo cui il file sharing equivale a denaro in fumo per gli artisti: una fede incrollabile, che aveva fatto della band un paladino dell'antipirateria, martire schernita da fan miscredenti. Dopo anni di evangelizzazione e di repressione, i Metallica avevano avuto le prime esitazioni: avevano reso disponibile online show scaricabili a pagamento, avevano dichiarato di osservare da vicino le strategie di Radiohead e Trent Reznor e non avevano escluso di introiettarne i fondamentali.

Poi, il ravvedimento con il rilascio in streaming di sei brani tratti dal nuovo album. Si tratta di una conversione definitiva, completa: non preoccupano più interpretazioni e remix, ma si incoraggiano gli appassionati ad appropriarsi delle opera delle band, a diffonderle online.



Per questo motivo i Metallica si sono complimentati con i propri fan a mezzo YouTube, hanno condiviso una playlist nella quale la band tributa onori e gloria ai netizen che si sono impegnati in cover e reinterpretazioni. "Siamo davvero, davvero orgogliosi di quello che fate là fuori - si spertica in elogi Ulrich - è così bello, è una fonte di ispirazione e ci fa sentire vivi e speciali".

Le critiche di coloro che insinuano il dubbio che l'improvviso ravvedimento sia una manifestazione dello spirito calcolatore della band, non intaccheranno l'aura di serenità che avvolge i Metallica. C'è chi profetizza che i tempi siano maturi per una conversione di massa: i Metallica potrebbero fare proseliti.

Gaia Bottà

fonte immagine
104 Commenti alla Notizia La grande conversione dei Metallica
Ordina
  • MA RAGAZZI VI RENDERE CONTO KE STATE INSULTANDO A UNA BAND COME I METALLICA???
    HA FATTO UNA STORIA ASSURDA!!
    PERKè DITE KE DOPO JUSTICE FOR ALL SN DECLINATI.. QND ANCORA OGGI AL CONCERTO CI SN SEMPRE 100.000 PERSONE???
    PER IL FATTO DI DEATH MAGENTIC VENDUTO PRIMA.. BHE AMEN.. ORA I SOLDI LI HANNO, QUINDI HAN FATTO BENE A NN FARE TT I RICORSI VARI IN TRIBUNALE ECC.. SAREBBERO SOLO DEGLI STRONZI.. INVECE COSì HAN FATTO BENE...
    O RAGAZZI .. SE DOVETE INSULTARE I METALLICA.. FATELO DA UN ALTRA PARTE.. FATELO A CASA VOSTRA... PERKè INTANTO A LORO NN GLI FREGA NNT SE LI SFOTTETE O NO.. TANTO LA GENTE AI CONCERTI C'è HANNO UN VALLO DI SOLDI HANNO UN GRANDE SUCCESSO.. MEGLIO DI COSì GLI MANCA SOLO IL LUCANO!!
    non+autenticato
  • ti quoto alla grande....dopo il black album avrebbero potuto prenderci per il culo ancora meglio facendo come i guns godendosi i soldi o come gli slayer che danno grande arte...alla lingua....invece no, sempre a mettersi in discussione con lavori di altri tipi + o - belli...se erano veramente dei venduti dopo il black album potevano fare solo concerti suonando i primi 4 album e basta....parla chi li ha visti 14 volte dal vivo...e nei loro occhi leggo solo passione, non dollari....e basta con sta storia dei miliardari viziati...diciamo che non prendono 1.000 euro come me....ma i colleghi che li criticano girano con le limousine che come targa hanno il loro nome....ci siamo capiti...
    non+autenticato
  • Ma ancora qui a perdere tempo dietro questi cialtroni? Ancora a tenere in vita questo morto putrefatto che è l'attuale show business? Ragazziiii! Ma c'è gente fuori che è bravissima e non è per niente famosa, non guadagna e non pretende neppure di voler guadagnare cifre astronomiche! Ragazzi, saper strimpellare uno strumento, non è una roba per pochi eletti!!
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    No, è inutile che fai quella faccia lì! E' ora di basta! E' ora che non se nè può più di sta gente! Siete dei bambinetti! Siete dei bambinetti che ancora pretendono di essere speciali e di attirare disperatamente l'attenzione della mamma/pubblico! Ma il genere umano si sta evolvendo verso qualcosa di totalmente nuovo e in futuro l'arte sarà scollegata da colui che l'ha creata! L'arte sarà fine a sè stessa! Con internet stiamo edificando una mente globale dove ogni singolo terrestre agirà come un neurone che crea e condivide informazioni sempre più complesse in maniera totalmente anonima e senza pretese, un futuro dove il divismo e l'idolatria del singolo saranno visti come una patetica perdità di tempo non funzionale al mantenimento del nuovo sistema!
    (Spirito Trollesco: lo finiamo così?
    Er Puntaro: ma sì, dai, tanto a quest'ora chi cacchio vuoi che lo legga?
    Spirito Trollesco: va bene, facciamo conto che sia da allenamento.
    Er Puntaro: sì, poi trovo che sia romantico abbandonare un post all'oblio del web immaginando che ci sia uno spirito elettronico che comunque lo legge. Un pò come quando da piccolo metti fuori il piattino col mangiare perchè ti dicono che Gesù bambino farà visita di notte.
    Spirito Trollesco: eh già! All'epoca non potevi immaginare che ero io mangiare quello che mettevi nel piattino.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Er Puntaro
    > Ma ancora qui a perdere tempo dietro questi
    > cialtroni? Ancora a tenere in vita questo morto
    > putrefatto che è l'attuale show business?
    > Ragazziiii! Ma c'è gente fuori che è bravissima e
    > non è per niente famosa, non guadagna e non
    > pretende neppure di voler guadagnare cifre
    > astronomiche! Ragazzi, saper strimpellare uno
    > strumento, non è una roba per pochi
    > eletti!!
    > [img]http://www.punto-informatico.it/punto/2008090
    > No, è inutile che fai quella faccia lì! E' ora di
    > basta! E' ora che non se nè può più di sta gente!
    > Siete dei bambinetti! Siete dei bambinetti che
    > ancora pretendono di essere speciali e di
    > attirare disperatamente l'attenzione della
    > mamma/pubblico! Ma il genere umano si sta
    > evolvendo verso qualcosa di totalmente nuovo e in
    > futuro l'arte sarà scollegata da colui che l'ha
    > creata! L'arte sarà fine a sè stessa! Con
    > internet stiamo edificando una mente globale dove
    > ogni singolo terrestre agirà come un neurone che
    > crea e condivide informazioni sempre più
    > complesse in maniera totalmente anonima e senza
    > pretese, un futuro dove il divismo e l'idolatria
    > del singolo saranno visti come una patetica
    > perdità di tempo non funzionale al mantenimento
    > del nuovo
    > sistema!
    > (Spirito Trollesco: lo finiamo così?
    > Er Puntaro: ma sì, dai, tanto a quest'ora
    > chi cacchio vuoi che lo
    > legga?
    > Spirito Trollesco: va bene, facciamo
    > conto che sia da
    > allenamento.

    > Er Puntaro: sì, poi trovo che sia
    > romantico abbandonare un post all'oblio del web
    > immaginando che ci sia uno spirito elettronico
    > che comunque lo legge. Un pò come quando da
    > piccolo metti fuori il piattino col mangiare
    > perchè ti dicono che Gesù bambino farà visita di
    > notte.
    > Spirito Trollesco: eh già! All'epoca
    > non potevi immaginare che ero io mangiare quello
    > che mettevi nel
    > piattino.


    Er Puntaro sei un grande! A bocca aperta
    non+autenticato
  • Una bella dichiarazione in cui ammettano che si sono sbagliati e che hanno contribuito a romperci i cosi per anni senza motivo.
    non+autenticato
  • http://www.tache-off.co.uk/2006/tacheoff06/Lemmy%2...

    fa cose dubbie ultimamente, ma è ancora molto rispettato.
  • Mi pare fosse Mr Mercury che diceva di essere "una putt@n@ a suon di rock 'n' roll"... Non credete che ai metallica basti semplicemente essere descritti solamente con le prime due parole, amici miei? Io DM nun lo voglio sentì, m'hanno stressato le balle ogni giorno da non si sa quanti mesi e questo mi fa veramente innervosire.
    I Signori oramai si sono asserviti di meriti guadagnati in altro modo e li stanno usando per mettersi in mostra... Ci sono band che i metallica se li bevono la mattina senza manco deglutire. Ma i metallica erano i Metallica. Bel lavoro d'immagine. I miei complimenti!

    :fab:
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 23 discussioni)