L'Eee PC s'atteggia a MacBook Air

Asus ha lanciato il primo Eee PC della serie S, caratterizzato da un design più ricercato e sottile rispetto ai modelli tradizionali. Dal punto di vista hardware, invece, nessuna sorpresa - UPDATED

Roma - Più sottile, più curato, più fashion. Punta tutto sul design il nuovo Eee PC S101 presentato negli scorsi giorni da Asus, primo membro di una famiglia di netbook ultrasottili con cui il produttore taiwanese corteggia un pubblico di utenti meno attento al portafogli e più interessato allo stile.

Qualcuno ha definito l'S101 il "parente povero" del MacBook Air, anche se le somiglianze con il subnotebook di Apple si fermano al design ricercato e al basso spessore (al centro, 1,94 cm Air e 2,5 cm l'S101): il subnotebook da 13 pollici di Apple, oltre ad evere un display più grande, dispone infatti di una configurazione hardware ben più potente (il suo prezzo, del resto, parla chiaro).

Come si è detto, l'Eee PC S101 gioca tutte le sue carte su forma e aspetto: dal punto di vista tecnico, infatti, non introduce nessuna novità rispetto ai modelli classici. Il nuovo portatilino è costituito da uno schermo da 10,2 pollici con risoluzione di 1024 x 600 punti, un processore Atom a 1,6 GHz, un SSD con capacità massima di 64 GB, 1 GB di memoria RAM, moduli wireless 802.11n e Bluetooth 2.0, webcam da 0,3 megapixel, batteria a 4 celle, e la tradizionale dotazione di espansioni e porte che si trova su tutti gli Eee PC. Una tabella con le caratteristiche integrali è stata pubblicata qui da EeePC.it.
Lanciato per il momento nella sola Taiwan, l'S101 viene venduto in tre differenti versioni: una con Windows XP e SSD da 16 GB, con prezzo di 699 dollari (include una scheda SD da 16 GB); una con Linux e SSD da 32 GB, sempre a 699 dollari; ed una con Linux e SSD da 64 GB, venduta a 799 dollari.

In Italia l'S101 dovrebbe debuttare sul mercato entro la fine di novembre ad un prezzo, per la versione base, di 599 euro. I colori disponibili saranno tre: champagne, cioccolato e grafite.

Sebbene lo stile e l'eleganza dell'Eee PC S101 abbiano già raccolto molti pareri postivi, la dotazione hardware non soddisfa tutti. Su una versione "di classe" dell'Eee PC, molti si aspettavano qualche compromesso in meno: ad esempio, la presenza di una webcam da 1,3 megapixel, una batteria da 6 celle, 2 GB di RAM e - ma forse qui è chiedere troppo - uno schermo con risoluzione più elevata.

Se la risposta del mercato sarà positiva, in futuro Asus potrebbe lanciare modelli di Eee PC serie S più "pompati" dell'S101, ma nel fare questo sarà comunque costretta a bilanciare attentamente ricercatezza del design, capacità hardware e costi: squilibrare troppo questi rapporti potrebbe generare macchine di nicchia, dunque qualcosa di incompatibile con il modello economico dei netbook.



Update (Ore 16,40) - Asus Italia ha ufficialmente annunciato che l'S101 verrà commercializzato nel nostro Paese a partire da metà novembre. A quanto pare l'unico modello disponibile sarà quello con Windows XP e disco a stato solido da 16 GB nelle colorazioni ciccolato e grafite (niente champagne, dunque). Nella confezione si troverà anche una scheda SD da 16 GB e un codice con il quale iscriversi gratuitamente al servizio Eee Storage e ottenere 20 GB di spazio di archiviazione online.




112 Commenti alla Notizia L'Eee PC s'atteggia a MacBook Air
Ordina
  • ideale per i colori della derivata di debian !!! mi compiaccio !! peccato esca con xandros (credo).
    non+autenticato
  • Eppure, lo dice anche Apple: "riparate i permessi prima e dopo gli aggiornamenti".

    Non è sufficiente?

    Allora, basta fare Command+Opzione+P+R al riavvio, e vualà.

    Tutto si risolve nel Mac.

    Se questo dovella lo sapesse, e invece lui "crede" di conoscere...

    Va' a formattare, va'.
  • Ma con quello che costa non potrebbe ripararseli da solo ?

    Se voglio pasticciare con i permessi ed i file di configurazione, va benissimo linux, se voglio giocare a twister con le dita sulla tastiera, windows non lo batte nessuno.
  • la domanda è ottima, però bisogna adeguarsi...
    pure windows quando lo aggiorni se gli fai una pulizia prima di certo non si arrabbia, anzi.

    comunque io i permessi li riparo a caso, non in concomitanza degli aggiornamenti, e va tutto ancora.
  • se vuoi un problema c'è... prova a stampare con indesign cs3 con un formato non standard su una oki per esempio e vedi cosa salta fuori... ho dovuto, e ringrazio google ogni giorno - e soprattutto quei pazzi incendiati che trovano e risolvono il problema -, prendere un pezzo del motore di stampa della 10.5.4 e sostituirlo al nuovo. adobe aggiornerà forse indesign più avanti...
  • - Scritto da: lellykelly
    > se vuoi un problema c'è... prova a stampare con
    > indesign cs3 con un formato non standard su una
    > oki per esempio e vedi cosa salta fuori... ho
    > dovuto, e ringrazio google ogni giorno - e
    > soprattutto quei pazzi incendiati che trovano e
    > risolvono il problema -, prendere un pezzo del
    > motore di stampa della 10.5.4 e sostituirlo al
    > nuovo. adobe aggiornerà forse indesign più
    > avanti...

    Ma non ti pare un problema di Adobe e Oky? Sempre colpa di Apple è? Perchè non mi verrai a dire che la CS3 è scritta bene! E' da Photoshop 7 che non vedo un soft Adobe ben ottimizzato.
    non+autenticato
  • ma se apple cambia una parte del motore di stampa e non avverte gli sviluppatori dei sw più diffusi, chi ci rimette?
    l'utente disgraziato che deve uscire con i lavori.
  • - Scritto da: alexjenn
    > Eppure, lo dice anche Apple: "riparate i permessi
    > prima e dopo gli
    > aggiornamenti".
    >
    > Non è sufficiente?
    >
    > Allora, basta fare Command+Opzione+P+R al
    > riavvio, e
    > vualà.
    >
    > Tutto si risolve nel Mac.
    >
    > Se questo dovella lo sapesse, e invece lui
    > "crede" di
    > conoscere...
    >
    > Va' a formattare, va'.

    ma il mac non era quello che è intuitivo e facilissimo da usare per tutti senza alcuna particolare competenza?
    non+autenticato
  • certo, perchè solo nei ppc potevi resettare la pram, ora non lo fai.
    o va tutto come dovrebbe o non resetti più nulla.
    ma nella maggiorparte dei casi va tutto bene. come su tutto gli os.
    o no?
  • - Scritto da: lellykelly
    > certo, perchè solo nei ppc potevi resettare la
    > pram, ora non lo
    > fai.

    No, nei PPC G5, G4 e in alcuni G3 resetti la NV-Ram, esattamente come negli Intel.

    > o va tutto come dovrebbe o non resetti più nulla.

    Non ha senso questa frase. Nella NV-Ram ci sono le impostazioni di ora, disco di avvio e altre cose che potrebbero corrompersi e non far funzionare correttamente il Mac. Risettandole si riaggiornano da sole quando il sistema torna su.

    > ma nella maggiorparte dei casi va tutto bene.
    > come su tutto gli os. o no?

    Se ti viene un dubbio un motivo ci sarà....
    non+autenticato
  • command-option-p-r è il reset della pram nei ppc
    per resettare la nvram devi entrare nell'openfirmware.
    non mi risulta che sugli intel lo si possa fare.

    http://support.apple.com/kb/HT1543

    e basta
  • L'SMC è un'altra cosa.

    La PRAM si può resettare anche nei Mac Intel, poiché la PRAM altro non è che la memoria dei parametri di avvio, mentre la NVRAM è una RAM non volatile.

    Ambedue le memorie sono presenti dei Mac Intel e nei Mac PPC; perché non dovrebbero?

    Il Help di Mac OS X 10.4 recita: "To reset PRAM, first shut down your computer. Turn the computer back on and immediately press and hold Command-Option-P-R until you hear the startup sound for the second time.
    If resetting PRAM doesn't solve the problem, then reset NVRAM. When the "To continue booting ..." message appears, type "reset-nvram" and press Return. Then type "reset-all" and press Return.
    If the computer restarts, you have successfully reset the NVRAM settings."

    Mentre questo articolo ne parla: http://support.apple.com/kb/HT1379?viewlocale=it_I...
  • Acuqistato il concorrente acer a 399e con WinXp e 1gb di ram e il suo lavoro da Netbook va benissimo mi serviva un prodotto portabile veloce e che si connettesse in internet..

    Ovvimente il prezzo di questi proddoti non può salire..
    non+autenticato
  • Io ero indeciso fra l'acer one e l'eee901 e ho preso quest'ultimo perchè il touch pad del tuo è a mio parere troppo basso (inteso come stretto in altezza), quindi per fare uno scroll di una pagina dovrei ripassare 20 volte con le dita, e poi ha i tasti sx e dx del mouse separati, posti cioè a sx e dx del touchpad, cosa che io odio, ma sono gusti personaliSorride
    non+autenticato
  • Molto meglio il MacBook Air.
  • - Scritto da: Dovellas
    > Molto meglio il MacBook Air.


    Air?? Un prodotto solo per i Provolon User.
  • Meglio provolon user che fanboy come te a dire il vero...
    non+autenticato
  • Firmo e sottoscrivo
    non+autenticato
  • aoh sfighella l'iphone e' sempre vivo e scalciante e vende a strafottere alla faccia tua e di monkeyboy che diceva "it doesn't have a keyboard" e mo s'e' rimangiato tutto e rosica insieme a teA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: saimonegarf anchel
    > aoh sfighella l'iphone e' sempre vivo e
    > scalciante e vende a strafottere alla faccia tua
    > e di monkeyboy che diceva "it doesn't have a
    > keyboard" e mo s'e' rimangiato tutto e rosica
    > insieme a te
    >A bocca aperta

    e ti sto scrivendo da un powerbook g4 12" col 10.5.5 aggiornato senza manco un problema e mo che torno a casa ti scrivo dall'imac aggiornato anch'esso al 10.5.5 sempre senza manco un problemaA bocca aperta

    Ciao ciao dovel~1
    non+autenticato
  • Non solo: l'iPhone è lo smartphone più venduto negli USA, e il secondo cellulare in assoluto.

    http://tinyurl.com/44w4dw

    Per essere fatto da (secondo fuffella) "un'azienda che non innova"...
  • - Scritto da: alexjenn
    > Non solo: l'iPhone è lo smartphone più venduto
    > negli USA, e il secondo cellulare in
    > assoluto.
    >
    > http://tinyurl.com/44w4dw
    >
    > Per essere fatto da (secondo fuffella)
    > "un'azienda che non
    > innova"...


    se non siete fanboy voi. mi chiedo in cosa innovi l'iphone.
    il fatto che venda significa solo che è una moda, appunto
    non+autenticato
  • >
    > se non siete fanboy voi. mi chiedo in cosa innovi
    > l'iphone.
    > il fatto che venda significa solo che è una moda,
    > appunto

    innovare non vuol (solo) dire inventare hardware nuovo, vuol dire anche saper combinare tecnologie pre-esistenti in maniera "vincente" e facile da usare


    Il cazzo di touchscreen da quanti miliardi di anni c'e' ? Da diversi miliardi.

    Quanti hanno prodotto "roba" touch sfondando sul mercato prima di apple? Nessuno

    Chi ha sfondato sul mercato con la "roba" touch ? Apple

    Quanti pappagoni le si sono accodati e adesso tutti a fare cellulari touch ? Tutti gli altri

    CiaoCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: saimonegarf anchel
    > >
    > > se non siete fanboy voi. mi chiedo in cosa
    > innovi
    > > l'iphone.
    > > il fatto che venda significa solo che è una
    > moda,
    > > appunto
    >
    > innovare non vuol (solo) dire inventare hardware
    > nuovo, vuol dire anche saper combinare tecnologie
    > pre-esistenti in maniera "vincente" e facile da
    > usare
    >
    >
    > Il cazzo di touchscreen da quanti miliardi di
    > anni c'e' ? Da diversi
    > miliardi.
    >
    > Quanti hanno prodotto "roba" touch sfondando sul
    > mercato prima di apple?
    > Nessuno
    >
    > Chi ha sfondato sul mercato con la "roba" touch ?
    > Apple
    >
    > Quanti pappagoni le si sono accodati e adesso
    > tutti a fare cellulari touch ? Tutti gli
    > altri
    >
    > CiaoCon la lingua fuori


    guarda che di cellulari touch prima di iphone ce n'erano una marea, solo che non hanno fatto tutta sta pubblicità che hanno fatto a sto coso
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gix
    > - Scritto da: saimonegarf anchel
    > > >
    > > > se non siete fanboy voi. mi chiedo in cosa
    > > innovi
    > > > l'iphone.
    > > > il fatto che venda significa solo che è una
    > > moda,
    > > > appunto
    > >
    > > innovare non vuol (solo) dire inventare hardware
    > > nuovo, vuol dire anche saper combinare
    > tecnologie
    > > pre-esistenti in maniera "vincente" e facile da
    > > usare
    > >
    > >
    > > Il cazzo di touchscreen da quanti miliardi di
    > > anni c'e' ? Da diversi
    > > miliardi.
    > >
    > > Quanti hanno prodotto "roba" touch sfondando sul
    > > mercato prima di apple?
    > > Nessuno
    > >
    > > Chi ha sfondato sul mercato con la "roba" touch
    > ?
    > > Apple
    > >
    > > Quanti pappagoni le si sono accodati e adesso
    > > tutti a fare cellulari touch ? Tutti gli
    > > altri
    > >
    > > CiaoCon la lingua fuori
    >
    >
    > guarda che di cellulari touch prima di iphone ce
    > n'erano una marea, solo che non hanno fatto tutta
    > sta pubblicità che hanno fatto a sto
    > coso

    e chiediti come mai non se li sono filati tanto
    non+autenticato
  • Una kakata come gli altri obrobri del suo genere, la fiera dell'inutilità.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)