Barbareschi: nuove regole per Internet

Il deputato nei prossimi giorni coordinerà un evento sulla pirateria nell'era digitale. Propone una Carta di Identità per il Web

Roma - Luca Barbareschi, parlamentare della Camera dei Deputati ove siede anche come vicepresidente della commissione Trasporti, ha fatto sapere che il problema della pirateria su Internet è talmente grave da richiedere misure drastiche. In particolare ha proposto l'imposizione di una carta di identità per l'accesso ad Internet.

A suo dire, la pirateria è frutto di un utilizzo del mondo digitale privo di regole, una situazione che causa danni. La Carta di Identità per il Web può costituire una via, ha spiegato, per "riaffermare le responsabilità dei singoli per gli illeciti commessi: così come avviene nella realtà, così anche nella virtualità va individuato un sistema di regole".

Barbareschi, già promotore di un provvedimento contro la pirateria digitale portato avanti assieme a Gabriella Carlucci, è da tempo impegnato sul fronte della lotta all'illegalità in rete.
Non a caso nei prossimi giorni, agli Stati Generali del Cinema, da dove peraltro si è espresso in queste ore, Barbareschi, già attore e conduttore tv, presiederà un incontro su questo tema a cui parteciperanno molti rappresentanti dell'industria.
48 Commenti alla Notizia Barbareschi: nuove regole per Internet
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 25 discussioni)