New York contro i cellulari

In molte aree della Grande Mela l'uso dei telefonini sarà bandito. L'amministrazione comunale vota contro ma fallisce. Qualcuno parla di restrizione delle libertà wireless

New York City (USA) - I numerosi e sempre più digitali abitanti della celebre metropoli americana dovranno imparare a rinunciare all'uso del telefono cellulare, almeno quando si trovano in alcuni specifici luoghi da dove il telefonino sarà presto bandito. La novità si deve ad una normativa che ha ricevuto l'inattesa approvazione del Consiglio comunale, che ha deciso a larga maggioranza (40 voti a favore e 9 contro, 2 gli astenuti).

L'uso del cellulare sarà vietato nei teatri, nei cinema e in tutti i luoghi dedicati a performance teatrali e artistiche. Chi violasse questa norma rischierà una sanzione di 50 dollari.

"Nulla c'è di più antipatico e scortese - ha dichiarato il proponente della misura, il consigliere di Manhattan Philip Reed - di un telefonino che squilla nel bel mezzo di un concerto". Parole destinate senz'altro ad incontrare il favore di molti ma, forse, non di tutti...
Non sarà molto semplice per Reed, comunque, riuscire a passare "indenne" sotto il fuoco di sbarramento dell'amministrazione comunale, che si è già espressa contro la normativa. Per reagire, il sindaco Micheal Bloomberg anziché agitare il rischio di reprimere la libertà di comunicazione dei cittadini, come qualcuno ha fatto prima del voto nel Consiglio, si accontenta di affermare che le sanzioni sono inapplicabili. Per questo Bloomberg metterà il suo veto sulla normativa e in questo senso già si è espresso il suo portavoce.

Una volta reso ufficiale il veto, però, Reed potrà tentare di ottenere nuovamente la maggioranza dei due terzi del Consiglio necessaria per superare anche questo ostacolo.

Curiosamente l'approvazione di questa normativa giunge nello stesso giorno in cui il Consiglio ha anche dato vita ad una delle più severe normative anti-fumo degli USA, che proibisce il tabacco in un numero impressionante di locali e occasioni.

La misura anticellulare, la prima di questo tipo per una grande metropoli americana, sarà efficace tra tre mesi, come prevedono le procedure legislative locali.
24 Commenti alla Notizia New York contro i cellulari
Ordina
  • Esistono delle bellissime schermature che impediscono totalmente l'ingresso dei segnali radio dei cellulari, basterebbe installarli nelle pareti dei cinema e teatri per impedire il funzionamento dei cellulari al loro interno. Si eviterebbero multe ai "distratti" o ai maleducati e i nervi a chi sta cercando di vedere lo spettacolo!

    Sarebbe bellissimo!

    TAD since 1995
  • Quando mi squilla mentre sono sul wc e se non rispondi dopo ti senti uno incazzato che ti dice ma perche' non rispondi??!!!

    Erooooooo suuuuuulllllllll ce**o Capitoooo UFFAAAA!!!!


    PS
       Scusate lo sfogo Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Quando mi squilla mentre sono sul wc e se
    > non rispondi dopo ti senti uno incazzato che
    > ti dice ma perche' non rispondi??!!!

    > Erooooooo suuuuuulllllllll ce**o Capitoooo
    > UFFAAAA!!!!
    >
    >
    > PS
    >     Scusate lo sfogo Con la lingua fuori

    Ancra piu' divertente quando capita di sentire squillare il cesso vicino al tuo Sorride)) ...E vai di grida "O tipo questa non e' una cabina telefonica...." oppure aspetti che il vicino mandi i bacini alla ragazza per tirare rumorosamente l'acqua... Sorride))
    non+autenticato
  • Sinceramente mi sono rotto le palle di pagare il biglietto, entrare nel cinema, e mentre mi godo il film, sentire il solito COGLIONE a cui squilla il telefono e risponde tranquillamente, parlando di cazzate immani.
    che palle!
    ovvio che il buonsenso imporrebbe di inserire il vibracall e spengere la suoneria, ma il buonsenso e' una merce rara...
    spero che quella legge arrivi presto anche in Italia

  • - Scritto da: Vertigo
    > ovvio che il buonsenso imporrebbe di inserire il
    > vibracall e spengere la suoneria, ma il buonsenso
    > e' una merce
    > rara...

    Direi di più ... il buonsenso imporrebbe che il telefono venisse spento per consentire a tutti gli altri di godersi in pace il film/opera/concerto/etc.

    Ma lasciamo perdere le aree di "divertimento" e pensiamo ad altre aree meno "divertenti" quali possono essere gli ospedali: non ho idea se un telefono possa o meno interferire con gli eventuali strumenti ospedalieri ma, in ogni caso, il cellulare lo spengo e lo faccio spegnere.
  • non sarebbe stato sufficente?
    cosi` niente proteste per la liberta` di espressione, e se uno ha un telefono datato senza vibrazione e` anche invogliato a cambiarlo e mi gira l`indotto..

    Caio
    non+autenticato
  • c'è scritto che ne è vietato l'uso.

    dunque, niente squilli, niente conversazioni, niente ticchettio dei tasti per scrivere un sms.

    dunque lo puoi pure tenere (con vibrazione), a patto di non osare a rispondere nel cinema. Credo che vedere il numero della persona chiamante non rappresenti un atto tale da far scattare la sanzione. (spero)

    una legge intelligente, peccato che sarà difficile metterla in pratica (come qui da noi è stato difficile mettere in pratica le leggi contro il fumo nei luoghi pubblici).
  • si vabe` ma ci vuole una normativa apposta per i cellulari? non ce l`hanno una norma generica sul non rompere i @@ nei luoghi pubblici? insomma se passa QUESTA legge ci sono mille altre cose che danno possono dare fastidio;
    per esempio quando al cinema il pubblico di un film drammatico
    ride .. perche` volevano quasi tutti andare a vedere i vanzina, ma c`era la fila, non e` meno fastidioso fatidico del trillo.

    dovrebbe essere:
    in certi posti se entri puoi uscire solo al termine dello spettacolo oppure in barella per motivi seri, se disturbi sei allontanato per qualche anno dai luoghi pubblici dell`arte e dello spettacolo, come avviene per i tifosi da curva.

    le norme specifiche danno la misura della miseria umana,
    piu` leggi si fanno piu` significa che siamo portati ad avere atteggiamenti antisociali.

    Cai0
    non+autenticato
  • Siamo tutti schiavi di questa mania di essere sempre reperibili, sempre disponibili, sempre.....

    Il telefonino è una gran comodità ma la maggior parte delle persone (me compreso) non ha alcun bisogno di essere trovata *sempre*

    Vai al cinema, lo spegni, tanto registra le chiamate perse, poi esci e richiami o ti fai richiamare....così difficile ?

    La cosa grave è che i cafoni non lo fanno neanche più con la volontà di dare fastidio e farsi notare....peggio...per loro è perfettamente normale rispondere e parlare.....

    E con gli mms smm smsmsss la gente si guarderà i filmati comici in sala?

    Sigh Sigh
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)