Alfonso Maruccia

Giappone, i bancomat bloccano i cellulari

Per combattere le truffe telefoniche, le banche di Tokyo stanno sperimentando un meccanismo di jamming, in grado di inibire l'azione di terzi durante i prelievi

Roma - Nel paese dove non bastano le tecnologie biometriche applicate alla circolazione sanguigna per impedire le truffe a mezzo sportelli bancari, gli istituti di credito corrono ai ripari testando l'installazione di un jammer.

L'idea delle banche è di interferire con le chiamate, impedendo qualsiasi comunicazione mobile attorno al bancomat, comunicazione che in certi casi ha consentito furti ai danni soprattutto degli utenti più anziani. Raggiri che spesso e volentieri sono fondati sulla buona fede della vittima, indotta via cellulare a prelevare denaro, e a ricevere istruzioni proprio quando si trova dinanzi allo sportello.

In ottobre le forze dell'ordine hanno promesso di usare il pugno duro con questo tipo di raggiri perché il sistema ha avuto sin troppo successo, ed è per questo che Chiba Bank ha installato un dispositivo di jamming su 4 ATM dell'area metropolitana.
Il dispositivo, montato sulla parte superiore dello sportello, blocca le onde elettromagnetiche delle comunicazioni cellulari entro un raggio di 1-2 metri, garantendo in teoria che ad essere interessato dal suo effetto sia solo chi si trova all'ATM.

Dopo questo primo test iniziale, China Bank pianifica di installare i jammer su tutti i suoi ATM, aprendo la strada a una diffusione estesa del sistema anche nell'ambito delle altre attività finanziarie del paese. Al momento, in Giappone i jammer vengono utilizzati soprattutto nelle strutture in cui si tengono concerti e nelle strutture mediche.

Alfonso Maruccia
6 Commenti alla Notizia Giappone, i bancomat bloccano i cellulari
Ordina
  • Non sarà piuttosto per impedire l'installazione di videofonini spia e di dispositivi che rubano il pin e lo trasmettono via cellulare?
    non+autenticato
  • - Scritto da: uhm
    > Non sarà piuttosto per impedire l'installazione
    > di videofonini spia e di dispositivi che rubano
    > il pin e lo trasmettono via
    > cellulare?

    Al contrario,
    Si tratta di un social attack diffuso in Giappone, per le peculiarità sociali del paese.

    Miknick, per esempio, spiegò le differenti tattiche utilizzate a seconda del backgrond culturale della "vittima".
    Cambiava se si trattava di Giapponesi in Giappone, di americani in america, di tedeschi, etc.
  • leggendo l'articolo non capivo molto quale fosse la correlazione tra "ti svuoto il conto in banca" e mettere un jammer x impedirti l'uso del cellulare..

    ravanando sui siti jap (in eng) ora capisco... la solita storia stile "truffa nigeriana" ma con delle varianti. Continua a risultarmi difficile come ci sia gente cosi t
    eleguidabile... MAH

    "
    One elderly woman in Kasuga, Fukuoka Prefecture, in late June received a phone call from a man who claimed to be a municipal employee. Saying that she was in line for the refund of overpaid medical expenses, he gave her a phone number to call. Then, another man at that phone number, who pretended as an official at a social insurance office, told her to go to a bank ATM to receive the refund. At the ATM booth, she pushed buttons according to his instructions through a mobile phone, only to find that about 260,000 yen had been withdrawn from, rather than deposited in, her bank account.

    "I had no idea I was transferring my money to the con artist's account," said the victim of refund fraud, a form of billing scam.
    "
    non+autenticato
  • io la trovo una stupidata non e una azione di alcun aiuto.
    non+autenticato
  • Se c'è bisogno di jammer ce n'è in treno, dove la maleducazione è tale che ormai nessuno neanche mette la suoneria silenziosa...non sia mai
    nelle macchine ci vorrebbe un jammer, come unico modo di impedire a coglioni in movimento di telefonare e disconnettere il cervello!!
    gli ospedali se uno non ha la decenza, direi che è un caso perso...
    non+autenticato
  • decidetevi: o e' Chiba o e' China, la Bank.

    per tutti: un jammer nelle strutture sanitarie? *brrr* gia' che ci siamo, perche' non mettere una bella macchina radiografica all'ingresso? si risparmierebbe un sacco di tempo...

    CYA
    non+autenticato