Giovanni Arata

USA, la Seconda Guerra mondiale è online

Il conflitto vissuto con le testimonianze, video e testi, conservate negli Stati Uniti. Un archivio, una memoria, che ora trova la via della rete

Roma - Raccontare la storia dell'impegno americano nella Seconda Guerra Mondiale. Dentro la rete. È questo l'obiettivo di un ambizioso progetto che ha coinvolto gli Archivi Nazionali USA e Footnote.com, website specializzato in documentazione storica. I responsabili dell'iniziativa hanno digitalizzato un'ampia collezione di materiali sullo sforzo bellico statunitense, e li hanno pubblicati online per la gioia di storici e curiosi.

In realtà, l'attuale sito web degli Archivi Nazionali è confuso e non offre strumenti di ricerca molto validi: il motore interno viene giudicato a buona ragione poco funzionale, e almeno per ora non appare possibile fare ricerche testuali all'interno dei documenti.

Diversa la situazione nella sezione di Footnote dedicata alla Seconda Guerra Mondiale. Qui un'interfaccia unica consente ai visitatori di operare all'interno di collezioni diverse: record personali dei combattenti, documenti ufficiali, ritagli di giornale, immagini d'epoca. Alcuni dei materiali testuali sono stati "ripassati" rigo per rigo con lettori OCR, ed è possibile effettuare ricerche mirate al loro interno.
un esempio

Inoltre, in pieno spirito "2.0", il sistema consente agli utenti di caricare immagini, commenti, racconti di episodi. A differenza delle altre, tuttavia, questa funzionalità richiede una registrazione ad hoc a Footnote.com.

Il risultato complessivo offerto dal progetto solleva interesse. Alcune funzionalità, in particolare le ricerche all'interno dei testi, sono macchinose, ma il loro potenziale per le ricerche future degli studiosi è indubbio. Ed anche per gli altri visitatori può essere affascinante rivivere le storie della Seconda Guerra mondiale attraverso le fotografie o gli articoli dell'epoca.

Quello realizzato dagli Archivi Nazionali e Footnote è solo l'ultimo di una serie di progetti tesi a far rivivere in rete la Storia e la memoria. Qualche mese fa, NASA ha reso disponibile un ricco archivio di immagini relative allo sbarco sulla luna mentre nel 2006, sempre negli Stati Uniti, era iniziato un progetto per la digitalizzazione di tutti i documenti su JFK. Ed un progetto ancor più ambizioso è Our Stories, lanciato da OLPC, UNICEF e Google per cercare di riunire in uno spazio unico testimonianze dalle culture di tutto il mondo.

Giovanni Arata
13 Commenti alla Notizia USA, la Seconda Guerra mondiale è online
Ordina
  • La storia dell'italia è molto diversa... direi che è ora di avviare un megaprogettone che avevo in mente sino dal 95, una storia molto diversa da quello che si è sempre saputo... la gente tende a dimenticare... ma per ora lascio così questo articolo visto dai vincenti... nella storia, in questo caso non ci sono eroi da nessuna parte... una storia diversa... vera e reale...
  • - Scritto da: TheNinja
    > La storia dell'italia è molto diversa... direi
    > che è ora di avviare un megaprogettone che avevo
    > in mente sino dal 95, una storia molto diversa da
    > quello che si è sempre saputo... la gente tende a
    > dimenticare... ma per ora lascio così questo
    > articolo visto dai vincenti... nella storia, in
    > questo caso non ci sono eroi da nessuna parte...
    > una storia diversa... vera e
    > reale...

    Un progetto di che tipo?

    Puoi rispondermi anche tramite MP se preferisci.
  • Un progetto rivolto non a fare scalpore o a mettere su le cose inedite oppure documenti contrastanti né ad imitare wikipedia o fare concorrenza a google ma un qualche cosa di molto più definito e raccontato ed esposto in modo particolare (veritiero) perché le cose sono semplicemente li, come dovrebbero essere raccontate. Avevo fatto una prima bozza nel 95 cercando di capire come potevano essere esposte molte cose ma più che andavo avanti più mi accorgevo che le cose non erano poi così facili come si possa pensare. Una lettera in particolare mi ha colpito, trascritta e senza nome visto che cosa girava dopo la liberazione e durante l'occupazione americana. Volevo fare comunque un qualche cosa esente anche di patriotismo o altro. Penso che neanche google possa farcela e neanche treccani o altre marche famose, penso che è più lo spendere tempo e risorse per pubblicare qualche cosa, per questo, con il tempo e a scappatempo di realizzare un programma in grado di gestire e un programma semplice ma allo stesso tempo complesso quanto può essere complessa una ricerca storica senza ovviamente rendere le cose prive di senso o mettere solo le cose per la causa, ma questo è lavoro ed impegno per gli appassionati ma scritto e comunicato per "i tutti"


    - Scritto da: riccardosl45
    > - Scritto da: TheNinja
    > > La storia dell'italia è molto diversa... direi
    > > che è ora di avviare un megaprogettone che avevo
    > > in mente sino dal 95, una storia molto diversa
    > da
    > > quello che si è sempre saputo... la gente tende
    > a
    > > dimenticare... ma per ora lascio così questo
    > > articolo visto dai vincenti... nella storia, in
    > > questo caso non ci sono eroi da nessuna parte...
    > > una storia diversa... vera e
    > > reale...
    >
    > Un progetto di che tipo?
    >
    > Puoi rispondermi anche tramite MP se preferisci.
  • - Scritto da: TheNinja
    > La storia dell'italia è molto diversa... direi
    > che è ora di avviare un megaprogettone che avevo
    > in mente sino dal 95, una storia molto diversa da
    > quello che si è sempre saputo... la gente tende a
    > dimenticare... ma per ora lascio così questo
    > articolo visto dai vincenti... nella storia, in
    > questo caso non ci sono eroi da nessuna parte...
    > una storia diversa... vera e
    > reale...

    ora c'è Internet: è inutile parlare di "articolo visto dai vincenti". Su Internet c'è qualcuno che ti impedisce di scrivere un articolo visto dai perdenti???
    Basta con i piagnistei e con la dietrologia: pubblicate quello che vi pare e sarete giudicate per òa qualità di ciò che pubblicate!

    Hamlet
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hamlet
    > - Scritto da: TheNinja
    > > La storia dell'italia è molto diversa... direi
    > > che è ora di avviare un megaprogettone che avevo
    > > in mente sino dal 95, una storia molto diversa
    > da
    > > quello che si è sempre saputo... la gente tende
    > a
    > > dimenticare... ma per ora lascio così questo
    > > articolo visto dai vincenti... nella storia, in
    > > questo caso non ci sono eroi da nessuna parte...
    > > una storia diversa... vera e
    > > reale...
    >
    > ora c'è Internet: è inutile parlare di "articolo
    > visto dai vincenti". Su Internet c'è qualcuno che
    > ti impedisce di scrivere un articolo visto dai
    > perdenti???
    > Basta con i piagnistei e con la dietrologia:
    > pubblicate quello che vi pare e sarete giudicate
    > per òa qualità di ciò che
    > pubblicate!
    >
    > Hamlet

    Hai ragione, è inutile parlare di "articolo visto dai vincenti". Su internet non penso ci sia nessuno che mi impedisce di scrivere un articolo visto dai perdenti, ma non è quello che intendo fare. La motivazione per cui non l'ho fatto prima è mancanza di tempo, ma le cose dovrebbero essere avviate, non so calcolare il tempo però... può anche darsi che le cose rimangano su computer e che non si abbia minimamente voglia di pubblicare o che semplicemente non si ritenga giusto o tecnicamente possibile pubblicare, gli scenari sono tanti.
    Mi fa piacere comunque ricevere un giudizio in anteprima che al contrario di come pensi prenderò molto seriamente, mi hai fatto notare che potrebbe esserci persone che sono stufe della dietrologia e piagnistei, questo mi fa riflettere seriamente... e se veramente al pubblico internettiano possa importare qualche cosa. Forse hai ragione tu a mettere questo piano di qualità e ti ringrazio di avermelo fatto notare, se fosse per me solo probabilmente accetterei una sfida dal pubblico ma non sono solo io a decidere e devo rispettare anche molte altre persone. Le cose nonostante tutto credo che le avvierò con la sola differenza che non saranno magari pubblicate su internet (non è che mi piace perdere il mio tempo o peggio ancora farlo perdere a molte altre persone). Comunque, nonostante i piagnistei e la dietrologia le risorse per dare vita ad un programma ci sono, che sia pubblicato o no questo non ha importanza.
    Grazie mille di queste importanti riflessioni perché comunque anche questa è storia, contemporanea e di oggi.
  • Molto interessante questa cosa perchè anche noi ITALIANI non ricordiamo a tutti la nostra storia e quanto fatto dai nostri nella seconda guerra mondiale?
    Di eroi ne abbiamo molti anche se dimenticati da tutti, giovani in particolare.

    A me piacerebbe sviluppare qualcosa del genere.
  • - Scritto da: riccardosl45
    > Molto interessante questa cosa perchè anche noi
    > ITALIANI non ricordiamo a tutti la nostra storia
    > e quanto fatto dai nostri nella seconda guerra
    > mondiale?
    > Di eroi ne abbiamo molti anche se dimenticati da
    > tutti, giovani in
    > particolare.
    >
    > A me piacerebbe sviluppare qualcosa del genere.

    Che io sappia gli archivi rai hanno pubblicato tutto il girato dell'isituto Luce.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: riccardosl45
    > > Molto interessante questa cosa perchè anche noi
    > > ITALIANI non ricordiamo a tutti la nostra storia
    > > e quanto fatto dai nostri nella seconda guerra
    > > mondiale?
    > > Di eroi ne abbiamo molti anche se dimenticati da
    > > tutti, giovani in
    > > particolare.
    > >
    > > A me piacerebbe sviluppare qualcosa del genere.
    >
    > Che io sappia gli archivi rai hanno pubblicato
    > tutto il girato dell'isituto
    > Luce.

    Grazie per la segnalazione.

    Da quel che so io sul sito dell'istituto luce è presente del materiale tipo fotografie disponibili a pagamento.

    Io comunque non parlavo solo di filmati ma anche di lettere, documenti, foto inedite ecc... una specie di wikipedia sulla storia italiana
  • no no ci sono i video da vedere gratis in streaming tutti
    non+autenticato
  • - Scritto da: riccardosl45
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: riccardosl45
    > > > Molto interessante questa cosa perchè anche
    > noi
    > > > ITALIANI non ricordiamo a tutti la nostra
    > storia
    > > > e quanto fatto dai nostri nella seconda guerra
    > > > mondiale?
    > > > Di eroi ne abbiamo molti anche se dimenticati
    > da
    > > > tutti, giovani in
    > > > particolare.
    > > >
    > > > A me piacerebbe sviluppare qualcosa del
    > genere.
    > >
    > > Che io sappia gli archivi rai hanno pubblicato
    > > tutto il girato dell'isituto
    > > Luce.
    >
    > Grazie per la segnalazione.
    >
    > Da quel che so io sul sito dell'istituto luce è
    > presente del materiale tipo fotografie
    > disponibili a
    > pagamento.
    >
    > Io comunque non parlavo solo di filmati ma anche
    > di lettere, documenti, foto inedite ecc... una
    > specie di wikipedia sulla storia
    > italiana


    Sarebbe un'idea bellissima.

    http://3my78.blogspot.com/
    non+autenticato
  • - Scritto da: 3my78
    > - Scritto da: riccardosl45
    > > - Scritto da: krane
    > > > - Scritto da: riccardosl45
    > > > > Molto interessante questa cosa perchè anche
    > > noi
    > > > > ITALIANI non ricordiamo a tutti la nostra
    > > storia
    > > > > e quanto fatto dai nostri nella seconda
    > guerra
    > > > > mondiale?
    > > > > Di eroi ne abbiamo molti anche se
    > dimenticati
    > > da
    > > > > tutti, giovani in
    > > > > particolare.
    > > > >
    > > > > A me piacerebbe sviluppare qualcosa del
    > > genere.
    > > >
    > > > Che io sappia gli archivi rai hanno pubblicato
    > > > tutto il girato dell'isituto
    > > > Luce.
    > >
    > > Grazie per la segnalazione.
    > >
    > > Da quel che so io sul sito dell'istituto luce è
    > > presente del materiale tipo fotografie
    > > disponibili a
    > > pagamento.
    > >
    > > Io comunque non parlavo solo di filmati ma anche
    > > di lettere, documenti, foto inedite ecc... una
    > > specie di wikipedia sulla storia
    > > italiana
    >
    >
    > Sarebbe un'idea bellissima.
    >
    > http://3my78.blogspot.com/

    Contattami allora che magari se ne può parlare!
  • Forse era più corretto dire che la maggior parte dei documenti, che poi sono quelli che interessano maggiormente i ricercatori, sono a pagamento.
  • c'è una setttimana di consultazione gratuita
    non+autenticato