Alfonso Maruccia

La Scozia vuole un dominio tutto suo

Voglia di indipendenza e identitÓ culturale, anche nel cyberspazio. Le istituzioni semi-indipendenti dello stato britannico premono per l'adozione di un top level domain personalizzato

Roma - Contro la diaspora degli scozzesi nel mondo, per l'identità culturale ma soprattutto per il riconoscimento di una specificità tutta propria, la terra mai doma dei discendenti di William Wallace si appresta a chiedere ufficialmente l'introduzione del dominio generico ".scot", ideale mascotte telematica da usare per chi si sente orgoglioso di essere scozzese anche se vive in Nuova Guinea o in un super-attico a New York.

Secondo le ricerche condotte dalle autorità, il 58% delle istituzioni e organizzazioni scozzesi vede con favore l'adozione di dominio di primo livello che si rifaccia allo stato britannico, e il 48% delle suddette approva la scelta ".scot". Un'altra ricerca, condotta questa volta a livello mondiale sui gruppi di interesse, attribuisce addirittura una preferenza dell'82% al dominio.

"Il tempo è giunto - dice il primo ministro Alex Salmond - perché la famiglia degli scozzesi sparsa in tutto il mondo abbia il suo proprio dominio, che possa così rappresentare una community online definita da un'adozione condivisa dell'identità, della cultura e dell'economia scozzesi".
Il tempo è giunto, soprattutto perché l'approvazione del dominio.scot cadrebbe giusto in tempo per l'evento Homecoming Scotland 2009, celebrazione della "scozzesità" globale e dei contributi culturali, sportivi e soprattutto alcolici degli scozzesi al mondo. Tanto più che, come dimostra la recente approvazione dei domini.tel, ICANN si dimostra sempre molto interessata a ufficializzare nuovi domini dietro il pagamento degli emolumenti dovuti.

Come viatico per il successo della nuova impresa di cyber-indipendenza, Salmond è stato recentemente a Barcellona per rafforzare i legami (economici, politici, culturali) tra Scozia e Catalogna e per saperne di più riguardo il dominio ".cat", a quanto dicono un successo con circa 30mila registrazioni di nuovi domini collezionate nel giro di 2 anni.

Alfonso Maruccia
19 Commenti alla Notizia La Scozia vuole un dominio tutto suo
Ordina
  • Certo che sentire uno del sud che dice ad uno del nord di andare a lavorare, non pensare ad altro e restituire i miliardi spesi per infrastrutture al nord, è veramente il massimo della sfacciataggine.
    Ma veramente pensate che le persone del nord continueranno in eterno ad elargire miliardi al sud per opere che non vanno a beneficio di quelle popolazioni, ma solo in strutture che restano inutilizzate e poi in disfacimento, al solo beneficio della Mafia e dei politici locali(Vedasi "Striscia la notizia").
    non+autenticato
  • certo perchè tangentopoli è avvenuta a Salerno...

    ma andate a lavorar!!
    non+autenticato
  • la padania dovrebbe fare meglio a restituire i miliardi spesi in infrastrutture, alitalie e sovvenzioni alle sue industrie piuttosto.

    e poi... non ha neppure i confini... non si sa dove inizia e dove finisce... le marche? il friuli? Ascoli piceno?
    E firenze? Pisa?

    Ma andate a lavorar!
    non+autenticato
  • Per la lega Firenze e Pisa starebbero in "padania", che comprenderebbe oltre alle regioni del nord anche la toscana, dato che la percentuale di PIL prodotto dalla toscana è una fetta abbastanza consistente.

    Difatti Miss padania è di grosseto...
    non+autenticato
  • per il friuli ci vogliono almeno tre domini, che i triestini della venezia giulia e i carnici non hanno certo voglia di usare .friul e tantomeno .padania- il Po scorre a sud di noialtri. Mooolto a sud.
    :D
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dti Revenge
    > come da oggetto

    Quoto.

    Padania libera, indipendente e sovrana.
    non+autenticato
  • i comici non mancano di certo qui...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dti Revenge
    > come da oggetto

    Diamoglielo, così ci facciamo altre 4 risate alle spalle di 'sti buffoniA bocca aperta
    Funz
    12996
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: Dti Revenge
    > > come da oggetto
    >
    > Diamoglielo, così ci facciamo altre 4 risate alle
    > spalle di 'sti buffoni
    >A bocca aperta

    Opterei per .pdn , grazie!
    Ridete pure, vi fa bene alla salute! Stiamo bene noi, state bene voi: vincono tutti. Perchè qualcuno si oppone?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ndr
    > - Scritto da: Funz
    > > - Scritto da: Dti Revenge
    > > > come da oggetto
    > >
    > > Diamoglielo, così ci facciamo altre 4 risate
    > alle
    > > spalle di 'sti buffoni
    > >A bocca aperta
    >
    > Opterei per .pdn , grazie!
    > Ridete pure, vi fa bene alla salute! Stiamo bene
    > noi, state bene voi: vincono tutti. Perchè
    > qualcuno si
    > oppone?

    perchè anche se potrebbe essere per certi versi anche divertente non è carino lasciare che dei disabili si lancino sotto un treno.
  • > perchè anche se potrebbe essere per certi versi
    > anche divertente non è carino lasciare che dei
    > disabili si lancino sotto un
    > treno.

    Se permetti questi "disabili" hanno fatto la differenza tra essere Italia ed essere Africa...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ndr
    > > perchè anche se potrebbe essere per certi versi
    > > anche divertente non è carino lasciare che dei
    > > disabili si lancino sotto un
    > > treno.
    >
    > Se permetti questi "disabili" hanno fatto la
    > differenza tra essere Italia ed essere
    > Africa...

    Mi permetto di sghignazzarti in faccia Rotola dal ridere
    Funz
    12996
  • Sogno il momento in cui la Scozia si stacchi dal Regno Unito, aderisca all'Euro e a tutti i trattati UE, non come il Regno Unito che sta con un piede dentro e uno fuori, cercano di succhiare solo i vantaggi da Bruxelles senza gli oneri.
    Il Regno Unito è una palla al piede della UE soprattutto dal punto di vista culturale, essendo nota la sua funzione di cavallo di troja(n) degli USA in Europa, come già aveva capito De Gualle negli anni Sessanta, quando aveva posto il veto all'ingresso dell'UK nell'EU.
    Le peggiori politiche USA in tema di tecnocontrollo e distruzione delle libertà civili entrano in Europa passando per l'UK.
    Prima ce ne liberiamo e meglio è.
    Quindi anche per questo: FORZA SCOZIA!!!
    non+autenticato
  • E dire che il premier, aveva detto che se avesse vinto lui le elezioni, avrebbe fatto fare un referendum sulla separazione della scozia dal regno unito...
    non+autenticato
  • - Scritto da: El Castigador
    > Sogno il momento in cui la Scozia si stacchi dal
    > Regno Unito, aderisca all'Euro e a tutti i
    > trattati UE, non come il Regno Unito che sta con
    > un piede dentro e uno fuori, cercano di succhiare
    > solo i vantaggi da Bruxelles senza gli
    > oneri.
    > Il Regno Unito è una palla al piede della UE
    > soprattutto dal punto di vista culturale,
    > essendo nota la sua funzione di cavallo di
    > troja(n)
    degli USA in Europa, come già aveva
    > capito De Gualle negli anni Sessanta, quando
    > aveva posto il veto all'ingresso dell'UK
    > nell'EU.
    > Le peggiori politiche USA in tema di
    > tecnocontrollo e distruzione delle libertà civili
    > entrano in Europa passando per
    > l'UK.
    > Prima ce ne liberiamo e meglio è.
    > Quindi anche per questo: FORZA SCOZIA!!!

    Purtroppo alla Scozia non conviene separarsi dall'UK, perché ha 2 miliardi di sterline di debito con l'Inghilterra che dovrebbe prima ripagare e, visto che lì praticamente campano solo grazie alle pecore, è difficile che ci riesca in tempi brevi. ╚ vero che hanno il petrolio ed il gas nel Mare del Nord, ma alla fine i pozzi sono inglesi
    non+autenticato
  • In effetti noi abbiamo 100 miliardi di euro di credito verso i gestori dei giochi d'azzardo, e non riusciamo a recuperare nemmeno quelli (o non vogliamo?)
    Funz
    12996
  • inutile aggiungere che è giusto che rimpiazzi .it all'istanteA bocca aperta
    non+autenticato