Alfonso Maruccia

Microsoft al bivio. Zune da una parte, il successo dall'altra

Uno degli asset pi¨ problematici del portfolio di Redmond scatena considerazioni e illazioni. C'Ŕ chi parla di imminente ritirata dal settore, chi di una conversione sul fronte del software

Roma - Microsoft Zune, il lettore che non riesce a competere con l'onnipresente iPod di Apple (3% contro il 70% del market share USA a settembre 2008), non ha infuocato gli animi, se non quelli dei più critici: non sorprende quindi che ora si diffondano voci di una imminente chiusura del progetto da parte del big di Redmond.

Microsoft, come il resto delle società IT, soffre la crisi e annuncia licenziamenti senza precedenti, oltre a una riduzione dei ricavi che proprio riguardo Zune è stata del 54%, 100 milioni di dollari, nel solo quarto quarto dell'anno appena concluso. Nonostante l'advertising, le promozioni di brani gratuiti e tutto il resto il player non avanza, anzi retrocede in una crisi economica che si incancrenisce.

Da questi numeri sconfortanti nasce appunto la considerazione che circola in questi giorni come un meme in rete, la morte di Zune, il destino segnato di Zune, brutto anatroccolo della convergenza multimediale tra elettronica e digitale che non è stato capace di trasformarsi nel cigno che a Redmond speravano.
E potrebbe essere, nel caso, una morte da araba fenice, perché a cessare di esistere sarebbe l'hardware (questa una delle ipotesi fatte) ma non la piattaforma software che anima il brand, pronta a rinascere come componente aggiuntivo di Windows Mobile per una sorta di cross-over tra smartphone e lettore multimediale, in pratica un Windows Media Center per cellulari.

A corroborare l'idea ci sarebbero le indiscrezioni sul fatto che i due team Microsoft, quello di Zune e quello di Windows Mobile, da tempo collaborerebbero allo sviluppo software. ╚ più facile che Microsoft decida di travasare su WM quel che c'è di buono in Zune, questa l'ipotesi, piuttosto che spazzare via senza possibilità di appello un paio d'anni di fine-tuning del software e dell'interfaccia del lettore portatile.

La questione, a ogni modo, rimane più che aperta e tutto sta a vedere come deciderà di comportarsi Microsoft. Dopotutto a Redmond da tempo sostengono che Zune non è iPod e non è nato per spodestare quest'ultimo dal suo inarrivabile trono nel market share. Piuttosto il player sarebbe uno degli elementi chiave di un ecosistema digitale multiforme, una piattaforma di intrattenimento completa che va da Xbox 360 a Windows passando appunto per Zune.

Messo in questa prospettiva, il "successo" del lettore è un dato piuttosto relativo e tutto da leggere in chiave più generale: l'intera divisione intrattenimento di Microsoft ha prodotto quasi 900 milioni di dollari di ricavi nell'ultimo quarto, a fronte di una perdita di 500 milioni che potrebbe anche non essere la fine del mondo e, di conseguenza, neanche la fine di Zune.

Alfonso Maruccia
79 Commenti alla Notizia Microsoft al bivio. Zune da una parte, il successo dall'altra
Ordina
  • Come comunicato ieri, ecco l'annuncio
    http://www.engadget.com/2009/01/28/microsoft-sez-n.../

    Alfonso, conserva questo articolo come esempio di cattivo giornalismo e superficialita'
    non+autenticato
  • Come da titolo, perchè questa frase mi ha lasciato perplesso:

    Zune non è iPod e non è nato per spodestare quest'ultimo dal suo inarrivabile trono nel market share

    Ma come ? Quando microsoft tirò fuori lo Zune, disse che era ipod killer ed era destinato a spodestare lo strapotete del lettore della apple....

    Ahh il marketing.
    Sgabbio
    26178
  • è un ottimo prodotto, paragonabile a ipod.
    questo dimostra come la pubblicità (o marketing) vince sempre.
    non+autenticato
  • diciamo che aveva ed ha soluzioni interessanti come lo scambio wifi della musica...lo avessero esteso non solo a quella ma anche a contenuti multimediali come foto e filmati sarebbe stato meglio...specie pensando che il costosissimo e pregiatissimo(?!) iPhone non ha nemmeno la gestione files...

    il design iniziale era un po' grosso...(mi ricorda un discorso simile la prima xbox) e anche le dimensioni in termini di spessore eran troppo elevate.

    Al debutto fece bene, credo che con questi dispositivi conti moltissimo il supporto per l'acquisto della musica e MS riuscì a guadagnare subito l'11% in USA: dopo iPod era zune il che non è male pensando al fatto che spodestò rivali esperti come creative e sony (si si gli inventori del walkman).

    A mio avviso servierebbe uno zune III prima di mollare il colpocon funzionalità potenziate, interazione con xbox360...magari portando su marketplace uno store musicale e contenuti video adatti anche per zune, design più compatto...quindi se il mercato USA reagisse positivamente come penso (se con un mezzo prodotto fai l'11%...) commercializzarlo anche in Europa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tristan08
    > specie pensando che il costosissimo e
    > pregiatissimo(?!) iPhone non ha nemmeno la
    > gestione
    > files...

    Infatti è un concetto obsoleto, quello dei file.

    Sarebbe come dire che la nuova Fiat 500 non ha nemmeno la manovella per la messa in moto.
    ruppolo
    33147
  • un paragone che non campa proprio...ma che stai a dì?!

    esempio pratico:
    tutti i cellu dispongono di un, seppur scandaloso, dispositivo fotografico integrato.

    un tuo amico scatta una foto con iphone...magari ad una bella cenetta tutti insieem appassionatamente...

    e non può distribuirla ai protagonisti di tale foto perchè il suo costosissimo iPhone non ha lo scambio files bt. "raga ve la manno via mail...". Quanto ? 599Ç complimenti! ma fa anche toast...pizzette...come queste? e poi si pulisce da solo??!

    salta fuori il niubbo delle compa...con il suo motononno da 99 euro. Scatta la photo con la stessa qualità e la distribuisce a tutti i presenti via bt...


    il tuo esempio poteva campare se avessi detto: la nuova 500 non ha il mangiacassette...tanto ha l'attacco ipod. lol
    non+autenticato
  • come sei indietro... invece di sprecare 20 minuti a passarla in bluetooth ad ognuno... lancia l'app di facebook e la condivide anche con gli amici che non sono potuti venire alla cena!
    MeX
    16897
  • E se non ho Face book e non voglio che le mie foto vadano fuori dalla mia cerchia di amici ?
    Sgabbio
    26178
  • sei come quelli che "non compro il cell perché é una moda inutile" e poi restavano a casa perché tutti i suoi amici si erano messi d'accordo con gli SMS.

    Aggiornati: www.facebook.com
    MeX
    16897
  • Hai sviato la domandaA bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • te la invio via email...
    MeX
    16897
  • Ma dai che ridere!! E' uno scandalo che non ci sia lo scambio file tramite BT, punto!!!

    Non venirtene fuori con fesserie stile facebook e affini!!
    non+autenticato
  • Caro Alfonso,
    Sono un Program Manger che lavora in Zune a Redmond e ancora una volta noto come PI non faccia altro che ripetere gossip negativi su Microsoft invece di approfondire e cercare di capire come stanno le cose. Benche i risultati di mercato non siano incoraggianti, mi spiace comunicarti che Zune continua ad investire sul sw e sull'hw.
    Buona giornata
    Marco
    non+autenticato
  • ... è che in Italia sono tutti invidiosi di MS, ergo tutto quanto prodotto dallo zio Bill deve sempre ricevere critiche sterili, gratuite e NON costruttive
    Grande zio Bill (peccato che non ci sei più in prima linea)

    P.S. L'invidia è una brutta bestia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ThiDi69

    > P.S. L'invidia è una brutta bestia.

    Infatti il mio iPod Nano lo tengo ben nascosto per non farmi schernire dai fortunati possessori di Zune MarroneTriste
    11237
  • - Scritto da: Giambo
    > - Scritto da: ThiDi69
    >
    > > P.S. L'invidia è una brutta bestia.
    >
    > Infatti il mio iPod Nano lo tengo ben nascosto
    > per non farmi schernire dai fortunati possessori
    > di Zune Marrone
    >Triste
    Ah, da voi si chiamano così, da noi si chiamano iPod Berlusca e Zune Fassino. Ficoso
    non+autenticato
  • PI contro Microsoft?? Ma nooo??

    Ho comprato zune 2 anni a NY per la metà di quello che avrei speso per un ipod. A questo aggeggio ad ogni aggiornamento firmware continuano ad aggiungere roba (wifi sync, navigazione marketplace, giochini vari etc.)...non ho mai avuto un lettore così longevo in termini di aggiunta di funzionalità.
    non+autenticato
  • ... è come con i SI operativi. Tanti parlano e dicono solo cose banali e di cui non sanno sostenere una tesi articolata:"WinZOZ è una merda, M$ fa schifo, Vista è solo un rifacimento di XP con qualche modifica grafica". Poi spesso usano solo Wind. e non saprebbero nemmeno installare UBUNTU. Sono solo chiacchiere e file TMP. Nient'altro che questo.... chiacchiere e file TMP.
    non+autenticato
  • ╚ bello vedere che su questo forum esiste ancora qualcuno che non parla male della Microsoft a priori! Occhiolino
    non+autenticato
  • Ma sicenramente Lo Zune la microsoft non la spinto come doveva, altrimenti si poteva usare direttamente il Windows Media player per gestirlo invece che un software a parteA bocca aperta

    Per non parlare che in europa non lo vendono, cosa non da poco se consideriamo la capilarità che ha l'iPod.

    Poi dopo la disgrazia del cambio dell'anno su alcuni modelli, non è che molti hanno una gran fiducia nello zune.
    Sgabbio
    26178
  • senza considerare che TUTTA la musica con DRM Windows (come lo store MTv e come si chiamava... Orbis? quello con abbonamento "flat") non é compatibile con lo ZUNE che ha un DRM ancora diverso... una GENIALATA davvero!A bocca aperta
    MeX
    16897
  • Sembra che esista solo Apple, tralaltro a quel prezzo io l'iPod non lo comprerò mai!
    non+autenticato
  • come se costasse 50000000 euroA bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • Un bel requiem

    ;)
    FDG
    10893