HTML5, l'editor di Mozilla è web-based

I Mozilla Labs hanno pubblicato un primo prototipo di Bespin, un framework per lo sviluppo basato su standard aperti al cui cuore c'è un editor di codice web-based. Bespin punta tutto su ubiquità e condivisione

Roma - Quel calderone di idee che è Mozilla Labs ha partorito un nuovo ed interessante framework per lo sviluppo collaborativo: Bespin. Si tratta di una soluzione capace di portare su web tutti i tradizionali strumenti di editing del codice, aggiungendovi funzionalità di hosting, collaborazione e condivisione.

"Bespin è una soluzione sperimentale che propone un framework aperto ed estensibile per l'editing del codice", si legge sul sito del progetto. "Il suo obiettivo è quello di incrementare la produttività degli sviluppatori, migliorare l'esperienza degli utenti e promuovere l'uso degli standard aperti".

Trattandosi di una web application, l'editor di Bespin può essere utilizzato direttamente online, senza la necessità di scaricare alcunché. I suoi sviluppatori affermano che la versione finale potrà essere utilizzata da qualsiasi dispositivo dotato di un browser web, inclusi PDA e smartphone.
In sviluppo da alcuni mesi, Bespin esiste attualmente in forma di prototipo (versione 0.1) per dimostrare come sia possibile sviluppare interfacce per il web semplici ed accattivanti utilizzando HTML 5. Al momento l'editor integrato in Bespin fornisce solo alcune funzionalità base di editing, quali syntax highlighting, supporto a file di grandi dimensioni, undo/redo, anteprima dei file nel browser ed importazione/esportazione dei progetti.

Tutto il codice alla base della versione sperimentale di Bespin, scritto in JavaScript, è già disponibile sotto licenza MPL.

Tra i componenti chiave di Bespin ci sono o ci saranno funzionalità per la collaborazione real-time, inclusa la possibilità di creare sessioni condivise per l'editing del codice; un tool a linea di comando integrato; un'interfaccia espansibile e facilmente accessibile attraverso comandi Ubiquity-like o API; ed un motore di parsing del codice leggero e veloce.

Per provare il prototipo di Bespin è possibile accedere a questa pagina e creare un proprio account. Il video ospitato qui fornisce invece una veloce panoramica delle principali caratteristiche di Bespin.
21 Commenti alla Notizia HTML5, l'editor di Mozilla è web-based
Ordina