Gaia Bottà

Sony provoca morti precoci?

Una campagna pubblicitaria mette in relazione il gaming con le malattie che colpiscono l'infanzia, elementi connessi da un controller PlayStation. La rivolta dell'industria videoludica

Roma - Un bimbo dallo sguardo vacuo e annoiato, adagiato su un divano, fissa uno schermo fuori campo. Stringe fra le mani, senza entusiasmo alcuno, il controller di una PlayStation. Sopra di lui campeggia un payoff: "rischia una morte precoce, senza fare nulla". Sony non ci sta.

la campagnaSi tratta di una campagna di sensibilizzazione condotta nel Regno Unito: rivolta ai genitori dei piccoli, li invita a scuotere i bimbi, a non abbandonarli di fronte alle console, a stimolarli ad una vita più attiva e salubre per risparmiare loro il rischio di malattie connesse ad uno stile di vita sedentario.

Il controller, nell'immagine sfruttata per la campagna, sembrerebbe incarnare un'infanzia relegata di fronte agli schermi, giornate noiose, una vita poco dinamica e poco salutare. Ma nessuno avrebbe autorizzato l'agenzia che ha prodotto la campagna pubblicitaria a sfruttare il joypad Sony per veicolare il messaggio di responsabilizzazione. Per questo motivo Sony Computer Entertainment Europe starebbe meditando di adire le vie legali: la mancata autorizzazione nell'utilizzo del controller potrebbe consentire a Sony di spezzare l'inferenza con cui la pubblicità mette in relazione il gaming e una morte precoce, e con cui si addossa a PlayStation la responsabilità di affliggere generazioni di giovani.
A mobilitarsi, però, non è solo l'azienda chiamata in causa, ma tutta l'industria videoludica: Sega ha sottolineato l'inadeguatezza del messaggio trasmesso, osservando come "la televisione, la radio, il cinema, l'ascolto di musica, il trascorrere il tempo al computer e giocando comportano ovviamente un certo elemento di partecipazione passiva". "ma di tutti questi media e queste attività - denuncia SEGA - il gaming è quello che abilità una maggiore potenziale attività di partecipazione". (G.B.)
17 Commenti alla Notizia Sony provoca morti precoci?
Ordina
  • peccato per la cattiva traduzione del payoff, che sarebbe invece: "rischia una morte precoce: non fare niente!"
    non+autenticato
  • Non esiste solo Final Fantasy con le battaglie da 18 ore (FFX) o gente che s'ammazza.
    I genitori (che sono i primi ad aver acquistato la console ai figli) possono anche scegliere di comperare innocui puzzle game, platforms oppure giochi per il brain training.
    Gli inglesi fanno campagne di sensibilizzazione poi sono ubriachi nei pub anche di Lunedì. Bah...

    IMHO
    -ToM-
    4532
  • - Scritto da: -ToM-
    > Non esiste solo Final Fantasy con le battaglie da
    > 18 ore (FFX)
    Non è il 10, è nel 12 la battaglia da 10 o anche più ore (Yazmat).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tidus
    > Non è il 10, è nel 12 la battaglia da 10 o anche
    > più ore
    > (Yazmat).

    eh si quelloOcchiolino
    Sto aspettando PCSX2 che faccia girare bene il X per continuare la saga, mi sono fermato al 9.
    Ho preso il dvd su ebay ma la PS2 mi si è spaccata allora via di emulatoreSorride

    PS.: Grande nick.Sorride
    -ToM-
    4532
  • Hai detto cose belle, però invece di perdere tempo con questi comunicati, perchè non frusti i programmatori del Sonic Team che ultimamente sfornano delle schifezze inaudite ?

    E anche colpa tua se Sonic si trova in uno stato di coma, tra lupi mannari e parodia orrende della tavola rotonda <:<
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Hai detto cose belle, però invece di perdere
    > tempo con questi comunicati, perchè non frusti i
    > programmatori del Sonic Team che ultimamente
    > sfornano delle schifezze inaudite ?

    Mi dispiace SGabbio, Sonic è morto.
    Vai di emulazione e gioca ai vecchi Sonic dai rettaOcchiolino

    Comunque la Sega ha appena sfornato Phantasy Star Portable per PSP che è fantastico!

    > E anche colpa tua se Sonic si trova in uno stato
    > di coma, tra lupi mannari e parodia orrende della
    > tavola rotonda <:<

    Alla SEGA di Sonic non gliene importa una SEGA.
    -ToM-
    4532
  • - Scritto da: -ToM-

    > Comunque la Sega ha appena sfornato Phantasy Star
    > Portable per PSP che è
    > fantastico!
    e Empire:Total War dove lo lasci? *___*
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome
    > e Empire:Total War dove lo lasci? *___*

    Ma lo sai che non l'ho preso? Merita davvero ?
    che scheda video vuole?Occhiolino
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 11 marzo 2009 14.27
    -----------------------------------------------------------
    -ToM-
    4532
  • non nell'intento, chiaramente, ma nel come è stata fatta l'associazione del giocare e morire precocemente....

    a parte che voglio vederlo un ragazzino che davanti ad una console fa quella faccia....

    questo o sta giocando a pong con la barretta alta 1080 pixel o ha bisogno di controlli psichiatrici...
    non+autenticato
  • Oppure stava giocando a qualche gioco fuffa uscito per ps3A bocca aperta
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Oppure stava giocando a qualche gioco fuffa
    > uscito per ps3
    >A bocca aperta

    si, il bimbo era sfavato per i 4 FPS di Heavenly sword e PESOcchiolino
    -ToM-
    4532
  • - Scritto da: ...

    > a parte che voglio vederlo un ragazzino che
    > davanti ad una console fa quella
    > faccia....
    Stava giocando al giochino col pupazzetto di stracci con la cerniera..
    metti Bust-a-move in mano a un bambino di 4 anni di oggi e vedi il sorriso da orecchio a orecchio..
    non+autenticato
  • Come tutte le cose che danno piacere, parafrasando il mitico Bramieri, "tutte le cose che danno piacere o sono immorali, o sono illegali, o fanno ingrassare!"
    In realtà, sebbene l'attività videoludica (a tutte le età, lo dico da ex gamer incallito), soprattutto se protratta per interminabili "sessioni", possa avere degli effetti indiscutiblimente negativi sul fisico dell'utente, è impossibile non constatare che tali effetti nefasti possano verificarsi anche nello svolgimento di altre attività "domestiche", magari più "formative" del semplice smanettare con l'ultimo picchiaduro uscito su console...
    Secondo la mia opinione, tutto sta nel saper "dosare" con equilibrio i momenti da dedicare ai videogiochi, senza che questi diventino l'unica possibilità di svago tra le mura di casa (ferma restando la NECESSARIETA' di una vita il più attiva possibile, e non solo dal punto di vista fisico...).
  • strano che non si parli mai della televisione, che oltre tutto è un mezzo di fruizione passivo, quindi decisamente molto più adatto a generare "morti precoci" o meglio "morti dell'anima"
  • E' così vero che, anzi, è stato scientificamente provato di recente che utilizzare videogame stimola molte zone del cervello.
    Certamente nulla a che vedere con l'obesità, ma è sicuramente "meglio" che stare buttati su un divano a guardare passivamente la tv e ingozzarsi di porcherie varie.

    - Scritto da: pabloski
    > strano che non si parli mai della televisione,
    > che oltre tutto è un mezzo di fruizione passivo,
    > quindi decisamente molto più adatto a generare
    > "morti precoci" o meglio "morti
    > dell'anima"
    non+autenticato
  • - Scritto da: DarkOne
    > Certamente nulla a che vedere con l'obesità, ma è
    > sicuramente "meglio" che stare buttati su un
    > divano a guardare passivamente la tv e ingozzarsi
    > di porcherie varie.

    Ehi! se gioca l'Italia io mi ingozzo con tutta la birra e la pizza che voglio va bene!!!!!!





    PS.: E' ironicoOcchiolino
    -ToM-
    4532
  • - Scritto da: pabloski
    > strano che non si parli mai della televisione,
    > che oltre tutto è un mezzo di fruizione passivo,
    > quindi decisamente molto più adatto a generare
    > "morti precoci" o meglio "morti
    > dell'anima"

    E' palese il motivo.
    La TV genera un fracco di introiti in più dei videogame, ergo, chi ha potere nella TV, ha potere nel mondo, ergo, sarà ben attento che nessuno dica mai che guardare la TV 8 ore al giorno potrebbe dare qualche problemino...
    non+autenticato