Roma, due giorni di REFF

Due giorni di REFF, tra cultura, remix di identitÓ e nightlife romana

Roma - Promette approfondimenti culturali e divertimento il weekend romano di RomaeuropaFAKEFactory (REFF). L'evento si snoderà tra dibattiti, conferenze e vita notturna danzereccia. REFF si terrà il 20 e 21 marzo prossimo a Roma in diverse location che asseconderanno le varie proposte del calendario.

Nata come evento collaterale al già noto contest Freedom for Remix, di cui Punto Informatico ha già parlato e i cui termini sono stati prorogati, la manifestazione aprirà i battenti il 20 con REFF.erence, conferenza dibattito "dove il Concorso diventa lo spunto per aprire un confronto sul senso di arte, cultura e creatività, gestione delle politiche culturali, rapporti fra nuovi modelli di business e legislazione in materia di copyright e brevetti" spiegano gli organizzatori. L'evento si terrà presso l'ex Hotel Bologna (via di S.Chiara, 4), dalle 10 alle 14.30.

Sabato 21 alle 18 inizia il secondo appuntamento, intitolato REFF.ternoon che vedrà il Flexi Libreria Caffè (via Clementina, 9) come scenario per la presentazione del libro "La Baia dei Pirati - Assalto al Copyright" di Luca Neri, introdotto da Arturo di Corinto. Inizia dalle 23, invece, la lunga notte di REFF.jected il party ufficiale di RomaEuropaFAKEFactory. Presso il Neo Club di via degli Argonauti, 18, si alterneranno spazi digitali e performance musicali di numerosi artisti e visionari della scena musicale romana.
Per ulteriori informazioni, per saperne di più sul concorso e sulla scaletta dei vari eventi è a disposizione la pagina web dedicata agli eventi.