Luca Annunziata

Tuz, il sostituto di Tux

Torvalds sfrutta l'ultimo aggiornamento del kernel per sensibilizzare. Un problema di diavoletti agli antipodi, sull'orlo dell'estinzione

Roma - Tux, il pinguino mascotte che da anni accompagna il kernel Linux, non è andato in pensione: ma nell'ultima release del cuore del sistema operativo open source per eccellenza, la 2.6.29, è comparso un nuovo animaletto durante l'avvio del sistema. Non è un pinguino, non è un uccello e non ha le piume: in effetti è un marsupiale, vive in un solo posto nell'intero globo terrestre, ed è a rischio di estinzione. Tuz, così si chiama, è un diavolo della Tasmania.

La decisione di sostituire per un po' a Tux il marsupiale carnivoro pare l'abbia presa Linus Torvalds in persona: dopo aver partecipato alla Linux Conference australiana dello scorso gennaio, il creatore del kernel ha deciso che la sorte del diavolo della Tasmania necessitava di maggiore attenzione. La sopravvivenza della specie è messa in pericolo da un cancro infettivo, un tipo piuttosto raro di malattia, che ne sta decimando la popolazione: poiché l'animale vive solo nell'isola australe, la sua sorte potrebbe essere segnata a meno di non trovare al più presto una soluzione.

Durante la conferenza, alcuni fondi (circa 20mila euro) erano già stati raccolti grazie a qualche barba sacrificata per contribuire alla causa: ed è stato allora che Torvalds avrebbe anche deciso di far entrare un diavolo della Tasmania, con una maschera da pinguino, nel kernel di Linux. Un buon modo, a suo giudizio, per sensibilizzare il pubblico riguardo questo problema.
"Gli sviluppatori hanno molti buoni motivi per creare software open source - ha spiegato Jonathan Corbet sul suo blog, raccontando dell'entrata in scena di Tuz - Oltre al semplice piacere di farlo, molti di noi sono motivati dal desiderio di fare del mondo un posto migliore: il sostegno della community di sviluppo a cause come quella del diavolo della Tasmania dimostrano che questo desiderio va oltre la creazione di software free. Ed è qualcosa di cui essere fieri". (L.A.)
43 Commenti alla Notizia Tuz, il sostituto di Tux
Ordina
  • e' solo una sostituzione temporanea. informarsi prima di scrivere cose che non stanno ne' in cielo ne' in terra, la mascotte di linux e' li' da 30 anni quasi, non esiste che si abbandoni tuxSorride
    non+autenticato
  • ERRATA:
    mi e' scappato un 3 al posto che un 1, gli anni sono 10, 12 per la precisioneCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippopluto
    > e' solo una sostituzione temporanea. informarsi
    > prima di scrivere cose che non stanno ne' in
    > cielo ne' in terra, la mascotte di linux e' li'
    > da 30 anni quasi, non esiste che si abbandoni tux
    >Sorride

    E se invece ti dicessi di leggere meglio prima di fare inutile sarcasmo?

    "Tux, il pinguino mascotte che da anni accompagna il kernel Linux, non è andato in pensione"

    "La decisione di sostituire per un po' a Tux il marsupiale carnivoro pare l'abbia presa Linus Torvalds in persona"
    non+autenticato
  • Anche qui sta la grandezza di uno come Torvalds. Riesce ad essere originale e nello stesso tempo abbracciare un tema molto importante, come l'estinsione. Spero che in molti gli diano supporto in queste iniziative... Viva le minoranze
    non+autenticato
  • ..........


    Ve lo faccio vedere io (non avete paura parlo del logo)

    http://static.blogo.it/ossblog/tuzlogo.jpg
    non+autenticato
  • Grazie
    lo stavo giusto cercando
    SkZ
    78
  • che brutto...
    non+autenticato
  • Stavo giusto pensando "E' sicuramente molto più bello dello schifoso disegno del pinguino che l'ha preceduto.."Con la lingua fuoriA bocca aperta
    non+autenticato
  • che bellino!
    non+autenticato
  • lo si è capito quando il numero delle distribuzioni ha superato quello degli utenti.
  • talmente in estinzione che, sul portatile aziendale e con la benedizione del mio capo, per poter lavorare ho brasato sVista e ci ho installato una bella Ubuntu Ibex A bocca aperta
    KC
    91
  • - Scritto da: KC
    > talmente in estinzione che, sul portatile
    > aziendale e con la benedizione del mio capo, per
    > poter lavorare ho brasato sVista e ci ho
    > installato una bella Ubuntu Ibex
    >A bocca aperta

    Un boss illuminato Angioletto
    non+autenticato
  • - Scritto da: KC
    > talmente in estinzione che, sul portatile
    > aziendale e con la benedizione del mio capo, per
    > poter lavorare ho brasato sVista e ci ho
    > installato una bella Ubuntu Ibex
    >A bocca aperta

    Fortunello! Tientelo stretto il tuo capo. Capi così intelligenti sono un'assoluta rarità!
    non+autenticato
  • - Scritto da: shevathas
    > lo si è capito quando il numero delle
    > distribuzioni ha superato quello degli
    > utenti.

    Molti utenti hanno il dual boot
    non+autenticato
  • - Scritto da: zaur
    > - Scritto da: shevathas
    > > lo si è capito quando il numero delle
    > > distribuzioni ha superato quello degli
    > > utenti.
    >
    > Molti utenti hanno il dual boot

    Anche nella mia società abbiamo il dual boot con unbuntu\vista, io uso abitualmente ubuntu...
    non+autenticato
  • Una bella trollata ci vuole sempre XD

    Hai mai pensato di informarti prima di sparare dati a caso? Ci sono già i giornalisti che lo fanno... non rubagli il lavoro XD

    Moltissime persone usano Windows + Linux in dual boot e la maggioranza degli utenti che sua Linux compra un pc con Windows (e sulle statistiche sono contati come utenti windows) che subito dopo cancellano per installare Linux (che non viene contato nelle statistiche)

    E'evidente che le statistiche sono falsate... gli utenti "reali" sono molti di più....
    non+autenticato
  • dicci su quale sito ti basi per fare queste grandi scoperteSorride
  • Beh intanto il TG Leonardo e Neapolis su RaiTre hanno detto che Linux è all'8% 2 punti meno del Mac.
    non+autenticato
  • Lo hanno fatto sicuramente perché sono KOMUNISTI!!!
  • magari sanno pure quanti sistemi operativi girano sul mio pc... ma sono veramente dei GRANDI MAGHI! EHEHEHEH

    - Scritto da: iRoby
    > Beh intanto il TG Leonardo e Neapolis su RaiTre
    > hanno detto che Linux è all'8% 2 punti meno del
    > Mac.
    non+autenticato