Conferenza stampa anti-Gates

La organizzano a Roma insieme al senatore verde Fiorello Cortiana esponenti della comunità italiana del software libero. Cortiana critica Berlusconi: inutile chiedere consigli a Bill

Roma - Si scaldano i motori nel mondo open source per controbattere l'annunciata visita del chairman Microsoft Bill Gates a Roma, per una serie di incontri e conferenze alle quali è stato invitato dal presidente del Senato Marcello Pera. Il 31 gennaio, contemporaneamente ad un intervento di Gates, si terrà una conferenza stampa a favore dell'open source.

L'annuncio ufficiale lo ha dato ieri in una nota il senatore verde Fiorello Cortiana, già primo firmatario della proposta di legge per la promozione del software libero nella pubblica amministrazione. "Venerdì 31 gennaio - ha affermato Cortiana - in occasione dell'intervento di Bill Gates al Senato, organizzeremo una conferenza stampa presso la Sala Rossa del Senato alle ore 13.00 con i massimi esponenti della comunità open source italiana."

Cortiana ha anche criticato la battuta del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che nei giorni scorsi ha dichiarato che avrebbe chiesto consiglio a Bill Gates per accelerare l'innovazione del paese. "L'Italia - ha commentato Cortiana - ha eccellenti tecnici e persone piene di competenza a cui chiedere consiglio, primo tra tutti il Ministro per l'Innovazione Tecnologica Stanca, ma con i fichi secchi non si può certo innovare un Paese come l'Italia (...) Non basteranno certo i consigli di un monopolista - ripetutamente condannato nel suo Paese - per risollevare le sorti dell'innovazione tecnologica in Italia."
Ad attaccare Gates prima del suo arrivo era stata nei giorni scorsi la Zucchetti, softwarehouse italiana che si occupa di gestionali, che da qualche tempo sta conducendo una campagna contro Microsoft.
TAG: microsoft
92 Commenti alla Notizia Conferenza stampa anti-Gates
Ordina
  • Speriamo che l'idea dell'Open Source non venga strumentalizzata da qualche movimento politico a cui servono nuovi voti :-/

    L'open source deve rimanere fuori dalla politica non deve diventare un idea di sinistra neppure un idea di destra.

    Si e' visto come, a volte, i partiti ed i leader politici tentino di "surfare" sopra l'onda di qualche movimento popolare per poter arrivare piu' velocemente al governo poi, per paura che quest'onda li travolga e li scalzi dalla poltrona, tentano di ridimensionare le richieste e le forze che formano quest'onda in modo che nulla cambi.

    Prima: "Armiamoci e partite"
    Poi: "Ragazzi abbiamo perso, a me e' rimasta una poltrona e a voi una gastrite."

    Nulla di sbaliato! cosi' vanno le cose... Ma attenzione alle volpi della politica A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Speriamo che l'idea dell'Open Source non
    > venga strumentalizzata da qualche movimento
    > politico a cui servono nuovi voti :-/

    mi hai tolto i byte dalla tastiera
  • Esatto!
    Pur dichiarandomi politicamente più vicino al centro-sinistra che all'attuale maggioranza di governo, mi tocca ricordare con grande rammarico che il sig. Paoluccu (Microsoft) aveva libero accesso alle stanze di Palazzo Chigi ai tempi del precedente governo tanto quanto ora.
    Dove stanno le ragioni di questo mutamento di rotta dell'attuale opposizione? Ben venga l'open-source (finalmente!), ma qui la puzza di strumentalizzazione politica c'è e si sente.


    - Scritto da: Mela Marcia
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Speriamo che l'idea dell'Open Source non
    > > venga strumentalizzata da qualche
    > movimento
    > > politico a cui servono nuovi voti :-/
    >
    > mi hai tolto i byte dalla tastiera
  • Da imprenditore ad imprenditore Berlusconi ammira Gates: in fondo vendere fumo ed essere l'uomo piu' ricco del mondo ha sempre reso splendente l'amico americano agli occhi del nanetto!
    non+autenticato
  • > Da imprenditore ad imprenditore Berlusconi
    > ammira Gates: in fondo vendere fumo ed
    > essere l'uomo piu' ricco del mondo ha sempre
    > reso splendente l'amico americano agli occhi
    > del nanetto!

    Leggiti qualche cosa sulla storia degli
    imprenditori negli Stati Uniti, compara
    i diversi filoni ed infine fai un bel paragone
    con gli imprenditori di questo paese.

    Da Gates forse avrebbero da imparare
    molti dei papaveri a-la-page dello stivale
    che preferiscono la villa in Sardegna agli
    investimenti nella ricerca (dov'e' collocato
    il paese ? con la Grecia o giu' di li ?).

    Ovviamente parlo dei grossi imprenditori,
    non dei poveri sfigati delle piccole medie
    imprese che si fanno un mazzo tanto.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Da imprenditore ad imprenditore Berlusconi
    > ammira Gates: in fondo vendere fumo ed

    Guarda che è Pannella che vende fumo (o meglio: lo regala).
    Tu invece con le ca77ate che dici mi sa che lo fumi...
    non+autenticato
  • Se i comunisti volessero innovare la pianterebbero di opporsi ad ogni riforma che la casa delle liberta' sta facendo e fara', che i comunisti siano d'accordo oppure no. Invece no, sono statalisti, corporativi, burocrati attaccati al vecchio e alla poltrona. Devolution, scuola, giustizia, non gli va bene niente a 'sti comunisti. E allora visto che sono minoranza se proprio non gli piace se ne vadano in cina e la' facciano quello che vogliono. Vadano a tirarsi su le maniche e a provare cosa significa essere davvero proletari, altro che rutelli che gioca a golf e d'alema che se ne va a spasso in barca.

    Innovare? 'Sti comunisti qua? Ma questi stanno benissimo come stanno, grassi e potenti.
    non+autenticato
  • lascia stare la politica....
    non+autenticato
  • ma dove vivi?
    non+autenticato
  • Scusa ma te sapevi gia' leggere i giornali
    quando al governo c'era il centro-sinistra e
    l'opposizione la faceva il centro-destra?
    non+autenticato
  • Certo che con le parole ci sapete fare, sono i fatti che vi mancano e contano. Anche nell'informatica cercate di fare propaganda politica. La politica amate dalla rete è l'anarchia!
    by lux

  • - Scritto da: lgerman233
    > politica. La politica amate dalla rete è
    > l'anarchia!
    > by lux

    eVViva l'anarchia della rete!!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: lgerman233
    > > politica. La politica amate dalla rete è
    > > l'anarchia!
    > > by lux
    >
    > eVViva l'anarchia della rete!!!!

    Anche quando il tuo fornitore di hosting ti chiude il sito? Quando l'accesso ad internet non è disponibile e tu non sai perchè e nessuno ti dice nulla? Quando la tua posta si perde perchè il provider non ha pacchato il mail server e il worm di turno ha cencellato quasi tutto?

    L'unica anarchia in rete che condivido è quella sulla libertà di epsressione, reati a parte (pedofilia ad esempio) che vanno comunque perseguiti.
    non+autenticato

  • > L'unica anarchia in rete che condivido è
    > quella sulla libertà di epsressione, reati a
    > parte (pedofilia ad esempio) che vanno
    > comunque perseguiti.

    mi sembrava sottintesoSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se i comunisti volessero innovare la
    > pianterebbero di opporsi ad ogni riforma che
    > la casa delle liberta' sta facendo e fara',
    > che i comunisti siano d'accordo oppure no.
    > Invece no, sono statalisti, corporativi,
    > burocrati attaccati al vecchio e alla
    > poltrona.
    Innovare? cosa vuol dire... per me innovare vuol dire tagliare le spese militari colpire l'evasione fiscale,l'abusivismo edilizio, migliorare lo stato sociale, calmierare i prezzi, migliorare la scuola e la sanita pubblica e non finanziare quelle private
    se innovare vuol dire aiutare i soliti pochi potenti..be allora mi oppongo
    cmq perche la cosiddetta sinistra non doveva agire a colpi di maggioranza e invece la destra puo?


    >Devolution, scuola, giustizia, non
    > gli va bene niente a 'sti comunisti. E
    giustizia subordinare al governo la magistratura? no grazie
    finanziare le scuole private ? no grazie
    devolution? no grazie

    > allora visto che sono minoranza se proprio
    > non gli piace se ne vadano in cina e la'
    non sopporto i paesi nazionalcapitalisti tanto vale tenermi il mio...
    > facciano quello che vogliono. Vadano a
    > tirarsi su le maniche e a provare cosa
    > significa essere davvero proletari, altro
    presente so che vuol dire

    > che rutelli che gioca a golf e d'alema che
    > se ne va a spasso in barca.
    non si parlava di comunisti?
    e tu mi parli di due persone di DESTRA
    come D'Alema e Rutelli
    >
    > Innovare? 'Sti comunisti qua? Ma questi
    > stanno benissimo come stanno, grassi e
    > potenti.
    innovare ..si distribuire il reddito verso il basso...
    altro che usare i soldi pubblici per aiutare i padroni
    (vero D'Alema? vero Rutelli? vero Casa delle Liberta?)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Se i comunisti volessero innovare la
    > > pianterebbero di opporsi ad ogni riforma
    > che
    > > la casa delle liberta' sta facendo e
    > fara',
    > > che i comunisti siano d'accordo oppure no.
    > > Invece no, sono statalisti, corporativi,
    > > burocrati attaccati al vecchio e alla
    > > poltrona.
    > Innovare? cosa vuol dire... per me innovare
    > vuol dire tagliare le spese militari
    > colpire l'evasione fiscale,l'abusivismo
    > edilizio, migliorare lo stato sociale,
    > calmierare i prezzi, migliorare la scuola e

    CALMIERARE I PREZZI???
    Ma dove vorresti vivere???
    Non ti rendi conto nemmeno di quello che scrivi!
    non+autenticato


  • >
    > CALMIERARE I PREZZI???
    Calmierare = mettere dei limiti ai prezzi per evitare speculazioni,inflazione e riduzione del potere d'acquisto dei salari
    > Ma dove vorresti vivere???
    a cologno monzese dove vivo..se vuoi sapere il mio modello di societa be i pellerossa la chiamvano tribu, i primi cristiani vivere in comunione, io lo chiamo socialismo per poi arrivare al comunismo
    > Non ti rendi conto nemmeno di quello che
    > scrivi!
    nono me ne rendo conto come mi rendo conto che tra DC, Tecnocrati, Riformisti, Destre negli ultimi 10 anni abbiamo perso il 10/20 percento di potere d'acquisto
    non+autenticato
  • interessante che bill g. venga a parlare da noi proprio mentre
    mezza internet e' giu' per colpa di un bug su uno dei suoi software (MSSQL server) che ha colpito anche alcuni server interni di M$ stessa..
    Interessante come la faccenda sia diventata politica .. con cortiana che approfitta del software libero per lanciare critiche a berlusconi ..

    che schifo
    samu
    506
  • Sono un dipendente pubblico e stamattina vengo pagato per starmene con le mani in mano (il server SQL è giù).

    Grazie Bill, anche se forse i contribuenti (me compreso) non sono molto contenti di pagare per un servizio che *non* funziona.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sono un dipendente pubblico e stamattina
    > vengo pagato per starmene con le mani in
    > mano (il server SQL è giù).
    >
    > Grazie Bill, anche se forse i contribuenti
    > (me compreso) non sono molto contenti di
    > pagare per un servizio che *non* funziona.

    beh..., se ragioni sempre così, adesso capisco perchè ti fanno stare con le mani in mano... Non voglio essere il difensore di nessuno, ma credo che bill non centra nulla se nel posto in cui lavori non esiste un esperto di informatica... da parte sua microsoft da tutti gli strumenti per risolvere il problema già da mesi...

    Sei l'ennesima vittima dei comunisti linari mistificatori.

    Uno che potrebbe farti lavorare
    ========================
    non+autenticato
  • > Sei l'ennesima vittima dei comunisti linari
    > mistificatori.

    e tu l'ennesimo clone di schifani
    che cazzo di gente che gira...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Sei l'ennesima vittima dei comunisti
    > linari
    > > mistificatori.
    >
    > e tu l'ennesimo clone di schifani
    > che cazzo di gente che gira...

    se la patch è stata rilasciata mesi fa e il loro amministratore di rete (o chi per lui) dorme, è colpa di BG o di chi sta a non far nulla rubando lo stipendio?
    che cazzo di gente che gira...
    non+autenticato
  • > se la patch è stata rilasciata mesi fa e il
    > loro amministratore di rete (o chi per lui)
    > dorme, è colpa di BG o di chi sta a non far
    > nulla rubando lo stipendio?
    > che cazzo di gente che gira...

    eccolo e' arrivato...
    rubando lo stipendio...
    hai mai lavorato in ambienti del genere????
    di solito la manutenzione e' affidata a ditte esterne perche' bisogna far lavorare l'amico dell'amico per questioni politiche (di tutti i colori ovviamente)...
    li tono di quel post era chiaramente sarcastico...
    oggi non si lavora perche' sql e' giu'...
    grazie Bill Gates...
    prendile con ironia le cose...
    sono il primo a dire che non e' un problema di MSSQL se la gente non patcha.. ma madonna... lasciatelo a casa il dente avvelenato...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > se la patch è stata rilasciata mesi fa e
    > il
    > > loro amministratore di rete (o chi per
    > lui)
    > > dorme, è colpa di BG o di chi sta a non
    > far
    > > nulla rubando lo stipendio?
    > > che cazzo di gente che gira...
    >
    > eccolo e' arrivato...
    > rubando lo stipendio...
    > hai mai lavorato in ambienti del genere????
    > di solito la manutenzione e' affidata a
    > ditte esterne perche' bisogna far lavorare
    > l'amico dell'amico per questioni politiche
    > (di tutti i colori ovviamente)...
    > li tono di quel post era chiaramente
    > sarcastico...
    > oggi non si lavora perche' sql e' giu'...
    > grazie Bill Gates...
    > prendile con ironia le cose...
    > sono il primo a dire che non e' un problema
    > di MSSQL se la gente non patcha.. ma
    > madonna... lasciatelo a casa il dente
    > avvelenato...

    ok x il sarcasmo, ma i danni provocati da questa innefficienza (un paio di click da fare) ci sono stati!

    non+autenticato
  • la gente sarebbe più simpatica, se si prendesse un po meno sul serio
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > beh..., se ragioni sempre così, adesso
    > capisco perchè ti fanno stare con le mani in
    > mano... Non voglio essere il difensore di
    > nessuno, ma credo che bill non centra nulla
    > se nel posto in cui lavori non esiste un
    > esperto di informatica... da parte sua
    > microsoft da tutti gli strumenti per
    > risolvere il problema già da mesi...

    Allora ci spieghi come mai i server della stessa micro$oft sono andati giù? E quelli di banche nazionali statunitensi? E perché così tanti server si sono intasati in tutto il mondo?

    > Sei l'ennesima vittima dei comunisti linari
    > mistificatori.

    Quando si è a corto di idee, non viene null'altro in mente di meglio degli insulti, eh?
    non+autenticato

  • >    Allora ci spieghi come mai i server della
    > stessa micro$oft sono andati giù? E quelli
    > di banche nazionali statunitensi? E perché
    > così tanti server si sono intasati in tutto
    > il mondo?
    >

    allora ci spieghi come mai i server di apache sono stati bucati?
    e quelli di tcpdump?
    io la mia risposta cell'ho.. erano stati configurati male e non erano stati tenuti sotto debito controllo...

    > > Sei l'ennesima vittima dei comunisti
    > linari
    > > mistificatori.
    >
    >    Quando si è a corto di idee, non viene
    > null'altro in mente di meglio degli insulti,
    > eh?

    effettivamente ha detto una cazzata galacttica
    non+autenticato

  • >
    > >    Allora ci spieghi come mai i server
    > della
    > > stessa micro$oft sono andati giù? E
    > quelli
    > > di banche nazionali statunitensi? E
    > perché
    > > così tanti server si sono intasati in
    > tutto
    > > il mondo?
    > >
    >
    > allora ci spieghi come mai i server di
    > apache sono stati bucati?
    > e quelli di tcpdump?

    Perché avevano dei difett che sono stati corretti nel giro di giorni e che tutti i sysadmin che conosco sono stati perfettamente in grado di applicare. Contrariamente alle patch micro$oft. E, ripeto, i danni causati da un buco che h coinvolto il 65% dei web server mondiali è stato quasi nullo confronto a quello causato dalla falla SQL.
    Resta nella carreggiata, non ho mai scritto che il software libero sia esente da difetti, la tua risposta devia dall'argomento esposto.

    > io la mia risposta cell'ho.. erano stati
    > configurati male e non erano stati tenuti
    > sotto debito controllo...

    No, erano stati configurati bene, ma il software era difettoso. Come rimedio immediato, prima dell'aggiornamento del software, si doveva procedere ad una riconfigurazione dei servizi più restrittiva.

    > >    Quando si è a corto di idee, non viene
    > > null'altro in mente di meglio degli
    > insulti,
    > > eh?
    >
    > effettivamente ha detto una cazzata
    > galacttica

    Ulteriore conferma di quanto appena scritto.
    non+autenticato
  • A tutti quelli che berciano e vomitano insulti sulla questione, ricordo una frase id Churchill:
    "Non sono d'accordo con te, ma darò anche la mia vita perchè tu possa esprimere la tua opinione".
    Se la democrazia è ancora un valore, in molti dovrebbero riflettere su quello che hanno scritto.
    non+autenticato
  • > A tutti quelli che berciano e vomitano
    > insulti sulla questione, ricordo una frase
    > id Churchill:
    > "Non sono d'accordo con te, ma darò anche la
    > mia vita perchè tu possa esprimere la tua
    > opinione".
    > Se la democrazia è ancora un valore, in
    > molti dovrebbero riflettere su quello che
    > hanno scritto.

    beh.... e' qualche anno prima di Churchill
    quella frase e' di Voltaire
    e sono d'accordo che qualunque opinione, purche' ragionevole, va rispettata.
    Perche' altrimenti si arriva a giustificare anche opinioni non proprio rispettabili come quelle sulla purezza della razza, o su la religione "giusta" o di quelli che pensano di pisciare dove si vorrebbe fare una moschea etc. etc.
    E poi vorrei ricordare che solo gli stupidi non cambiano mai idea.. per cui ascoltando le altre opinioni si puo' migliorare o modificare le proprie....
    non+autenticato
  • Finalmente qualcuno che scrive cose sensate ed evita i soliti luoghi comuni sui comunisti ecc ecc..Io non dico che Bill Gates debba sparire dalla faccia della terra,semplicemente voglio impedire che lui faccia sparire dalla faccia della terra tutto cio che non è Ms o che è OpenSource..Tutti dovrebero avere la possibilità di usare e provare entrambe le soluzioni,senza essere costretti ad usare Ms..tutto qua..Bill Gates può andare benissimo in visita al senato,può dire quello che vuole a patto che anche la controparte però possa fare altrettanto..Perchè non invitare anche esponenti dell'OpenSource?La polemica si placherebbe qua..
    non+autenticato

  • > altrettanto..Perchè non invitare anche
    > esponenti dell'OpenSource?La polemica si
    > placherebbe qua..

    ci tengo a sottolineare che non amo particolarmente Stallman, ma credo che la sua opera come programmatore sia di valore assoluto.
    Emacs, GCC non sono certi giocattoli!!!
    mi piace molto meno quando parla di GPL e fa "politica" e evangeizzazione...
    fa un po' troppo proselitismo e lascia poco spazio al pragmatismo del programmatore che dovrebbe contraddistinguerlo.
    Nonstante questo ho visto diversi suoi interventi in vari centri sociali e devo dire che l'ho trovato di una noia mortaleSorride))

    ciao
    maks
    179
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)