Stanca: e ora.. Sicurezza!

Con un tempismo che fa sospirare qualcuno il Ministro all'Innovazione conferma che dopo intensi lavori a marzo partirà una task force per la sicurezza dei sistemi informativi della PA

Roma - Nel 2003 l'Italia si doterà di una task force che avrà in carico la sicurezza dei sistemi informativi della Pubblica Amministrazione. Lo ha confermato ieri il ministro all'Innovazione e alle Tecnologie Lucio Stanca, con un tempismo decisamente clamoroso considerati i disagi provocati a numerose infrastrutture pubbliche e di interesse pubblico dal worm SQL Slammer nei giorni scorsi.

La task force arriva dopo lunghi lavori di consultazione, studio e fattibilità condotti dal Ministero in collaborazione con il dicastero delle Comunicazioni. C'è infatti una "Commissione di studio" che deve ancora definire tutti gli aspetti, la composizione, gli incarichi e i limiti operativi della task force.

La task force, che nasce sul modello di quelle che in Europa e Stati Uniti hanno visto la luce negli anni scorsi, sarà corroborata anche dalla presenza di privati.
"Per sostenere lo sforzo notevole che stiamo facendo in termini di risorse, mezzi e personale finalizzato alle problematiche delle reti pubbliche - ha affermato il Ministro - uno degli obiettivi di breve termine è l'unità per la sicurezza informatica nell'ambito della Pubblica Amministrazione. Una Task Force permanente che dovrà proteggere tutte le infrastrutture digitali, con il monitoraggio continuo, il supporto tecnologico e l'intervento in caso di emergenza". Una struttura, ha concluso il ministro, che sarà "aperta, perchè occorre muoversi in una logica di sistema-paese, in cui al pubblico si affianchi anche il privato".
TAG: italia
28 Commenti alla Notizia Stanca: e ora.. Sicurezza!
Ordina
  • E smettila di fare sembre una massa di discorsi e poi i fatti... non si vedono.... Ops scusami non mi ricordavo che il tuo capo è Berlusconi, che in quanto a discorsi è il numero uno.

    Il Picconatore.
    non+autenticato
  • Se avete notizie..oppinioni..su chi sia stato a propagare questo worm...scrivete qui sotto!!
  • io ho una domanda.. anzi tre..
    perchè non ha fatto danni, o installato backdoor?
    che utilità ha avuto per chi lo ha lanciato a parte l'occulta notorietà?
    Chi beneficerà maggiormente di questo worm?

    .. io non ho risposte, o se le ho rischio di scendere nella fantapolitica.. che mi pare poco concreta.
    Attendo delucidazioni dalle vostre versioniSorride

    r4w
    non+autenticato
  • E se fosse un "ben tornato" per Kevin??????
  • > io ho una domanda.. anzi tre..
    > perchè non ha fatto danni, o installato
    > backdoor?
    > che utilità ha avuto per chi lo ha lanciato
    > a parte l'occulta notorietà?
    > Chi beneficerà maggiormente di questo worm?

    IMHO, era solo un test per tarare tempi di diffusione e di intervento.
    Il bello deve ancora venire.
    non+autenticato
  • Mi riferisco ai lettori di punto-informatico. Noi si che siamo abili programmatori, sistemisti, esperti di security, non questi incapaci della PA, non questi stupidi hacker che si sono fatti prendere dalla polizia, non quell'inetto amministratore che si è preso il virus....

    Sempre così da quando vi leggo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Mi riferisco ai lettori di
    > punto-informatico. Noi si che siamo abili
    > programmatori, sistemisti, esperti di
    > security, non questi incapaci della PA, non
    > questi stupidi hacker che si sono fatti
    > prendere dalla polizia, non quell'inetto
    > amministratore che si è preso il virus....
    >
    > Sempre così da quando vi leggo.

    Ma forse... i lettori di una rivista informatica, sono anche amministratori di sistema nella vita di tutti i giorni,.. e forse non hanno neanche preso il worm.. e forse qualcuno lavora anche nel campo della sicurezza per davvero...
    Solo che le società risparmiano.. e a fare gli amministratori di sistema sono in grado di metterci anche chi quando sente PPP ti indica il bagno...e invece... di pagare uno stipendio decente a chi ha studiato e/o ha esperienza non se ne parla.

    Diamo a Cesare quel che è di Cesare.. qui non si sta parlando di un bug scoperto in un sistema inattaccabile, si sta parlando di MEZZA ITALIA, bloccata da un worm che sfrutta una vulnerabilità già nota e patchabile nel 2002!!
    Un amministratore di sistema ha responsabilità civili e forse anche penali,.. chi ne è cosciente deve fare bene il proprio lavoro per forza,.. di qui gli amministratori bravi
    Invece alle società conviene mettere chi non sa che la colpa è sua se succede qualcosa,.. costa meno, la formazione non serve.. e il capro espiatorio è pronto... meglio di così!

    r4w
    non+autenticato
  • uguale un certo numero di sedicenti "esperti" che sta lì a far finta di studiare, leggere carte e faldoni, che si riuniscono ogni tanto (solo per il gettone di presenza) e che riscuotono un compenso a nostre spese, per produrre nulla.
    Tinto
    non+autenticato
  • ... e perchè non un comitato?
    anzi, meglio ancora: tutti e due.

    Evvai!
    non+autenticato
  • [Da una agenzia] La Task force del governo sarà guidata dai due esperti che hanno messo in sicurezza la rete delle poste italiane, Pippo e Topolino.
    cla
    397

  • - Scritto da: cla
    > [Da una agenzia] La Task force del governo
    > sarà guidata dai due esperti che hanno messo
    > in sicurezza la rete delle poste italiane,
    > Pippo e Topolino.

    C'e' poco da ridere:
    l'anno scorso M$ ha dichiarato che avrebbe dedicato un mese per risolvere tutti i problemi di sicurezza.
    Pensa! Un mese intero!
    Di Febbraio....

    Cmq adesso ho due siti aziendali bloccati, ai quali non posso accedere da tre giorni....

    Forse era meglio se chiamavano anche Paperino....

    Ciao
    Fabio
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: cla
    > > [Da una agenzia] La Task force del governo
    > > sarà guidata dai due esperti che hanno
    > messo
    > > in sicurezza la rete delle poste italiane,
    > > Pippo e Topolino.
    >
    > C'e' poco da ridere:
    > l'anno scorso M$ ha dichiarato che avrebbe
    > dedicato un mese per risolvere tutti i
    > problemi di sicurezza.
    > Pensa! Un mese intero!
    > Di Febbraio....
    >
    > Cmq adesso ho due siti aziendali bloccati,
    > ai quali non posso accedere da tre
    > giorni....
    >

    Caspita! non dirmi che la MS da te non è venuta! Da me hanno messo a posto tutti i sistemi proprio alla fine di febbraio del 2002. Mi dispiace per i tuoi due siti e per la parola che MS non ha mantenuto. Se vuoi, visto che ho sbirciato i loro sistemisti, vengo io a dare un'occhiata alla tua infrastruttura web...
    non+autenticato
  • non offendere Topolino: lui è un tipo intelligente.
    Ti dirò che se la task force fosse formata da Qui Quo Qua sarei molto più tranquillo.

    Tinto
    non+autenticato
  • Beh hai ragione, vuoi che ne manuale delle giovani marmotte non ci sia qualche capitolo di netsecutiry? Sorride
    Cla
    cla
    397
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)