Pinguini al... Senato?

In occasione della conferenza di Bill Gates sulla globalizzazione una manifestazione si terrà sotto la sala Zuccari. Previsto l'arrivo di palmipedi

Roma - Ci saranno anche manifestanti vestiti da pinguini, oggi, davanti a palazzo Madama a Roma dove, nella sala Zuccari, si terrà l'atteso intervento di Bill Gates che rientra in un ciclo di conferenze organizzate dal Senato.

Gli organizzatori della manifestazione dicono di voler utilizzare il simbolo di Linux, il Pinguino appunto, per ricordare ai senatori che il software può essere non solo proprietario ma anche libero.

"L'efficienza dei sistemi di lavoro informatici e la privacy del cittadino - affermano gli organizzatori - necessitano delle tecniche più sicure e durevoli, le quali sono spesso realizzate con software libero".
"Saranno anche presenti in piazza - assicurano - alcuni nostri amici pinguini, simbolo di GNU/Linux, il cuore che fa battere nel miglior dei modi, con passione e dolcezza, i microchip dei nostri computer: perché è aperto, condiviso, libero e gratuito. I pinguini di pezza non sono di parte: ricordano semplicemente che i loro cugini virtuali possono dare un valido contributo all'informatizzazione del nostro paese".

I pinguini dovrebbero farsi vedere dalle 11 in poi davanti a palazzo Madama, verso palazzo Giustiniani.
TAG: microsoft
75 Commenti alla Notizia Pinguini al... Senato?
Ordina
  • Se volete vedere il testo di qmail per intero lo travate a:
    http://www.folug.linux.it/docs/qmail/qmail-HOWTO-1...

    ciao a tutti
    non+autenticato
  • Mi piacerebbe che le software house adottassero un premio a chi scopre bug dei loro prodotti come nel caso di qmail.
    Dato che ci sono un sacco di persone che si dicono innovatori e fanno software solidissimi e mostrano nella pubblicita' del loro prodotto l'amministratore di sistema che sorride rilassato come se avesse risolto tutti i suoi problemi(e quindi ha tempo di zomparsi la tipa vicino a lui) gradirei vedere cose del genere:

    qmail e' stato concepito con l'obbiettivo della sicurezza, il suo creatore, Dan J. Berstein, dal 1998 ha messo in palio un premio di 1000$ per chiunque trovi un bug, questo premio risulta tutt'ora non riscosso.

    e ancora....

    Velocita' e affidabilita', qmail puo' girare agevolmente su computer datati gestendo ugualmente alti volumi di traffico: 100.000 e-mail al giorno, circa, su un 486. Viene usato su server potenti in condizioni mission-critical. Egroups, Xoom e Yahoo sono alcune delle società che lo utilizzano sui propri server. Appena qmail accetta un messaggio state sicuri che questo non andra' perso

    Bene, mi piacciono le pagliacciate........
    non+autenticato
  • Ma il tablet PC che gates stava mostrando ...l'ha poi mai accesso ? Perche' da quello che ho visto lo ha mostrato solo rigorosamente spento.
    Forse la figura della presentazione su usb lo ha segnato profondamente ?
    non+autenticato
  • Segnalo questo URL per chi volesse leggere la lettera inviata al Presidente Franco Asciutti da Microsoft, con relative risposte di SuSe Italia e Antonio Bernardi (docente di informatica presso l'IPC Fabio Besta di Treviso)

    http://italy.indymedia.org/news/2003/01/165000.php
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > Complimenti!

    Sì, bravo, e intanto "la pagliacciata" è apparsa su tutti i TgOcchiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >   Sì, bravo, e intanto "la pagliacciata" è
    > apparsa su tutti i TgOcchiolino

    Per un totale di 5 o 6 secondi, mostrando dei tipi che potevano essere vestiti da cozza o vongola, che l'effetto era lo stesso.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >   Sì, bravo, e intanto "la pagliacciata" è
    > > apparsa su tutti i TgOcchiolino
    >
    > Per un totale di 5 o 6 secondi, mostrando
    > dei tipi che potevano essere vestiti da
    > cozza o vongola, che l'effetto era lo
    > stesso.

    Ma vi brucia così tanto aver perso delle quote di mercato e il monopolio, dai non fare cosìSorride, guarda che arrabbiarsi fa male al fegato e al sistema nervoso, respira a fondo.....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Ma vi brucia così tanto aver perso delle
    > quote di mercato e il monopolio, dai non
    > fare cosìSorride

    Qualche dato, please? Da quanto mi risulta le percentuali di linux sono sempre bloccate a valori da fame.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Ma vi brucia così tanto aver perso delle
    > > quote di mercato e il monopolio, dai non
    > > fare cosìSorride
    >
    > Qualche dato, please? Da quanto mi risulta
    > le percentuali di linux sono sempre bloccate
    > a valori da fame.

    Beh, io di dati non te ne porto (e manco me ne frega di portarteli), io uso Linux con passione ma non sono "sfegatato" contro MS come alcuni, poi sinceramente gli sfegatati mi fanno un po ridere (almeno nell'informatica, in altri ambiti fanno un po meno ridere, purtroppo!), da tutte e due le parti, sia nei pro open source sia nei contro, però ti dico una cosa per tutte, rifletti su manovre tipo quella che MS rilasci i sorgenti di Windows in determinati ambiti, se non si sentisse insidiata in modo consistente, se Linux avesse dei valori di diffusione da fame come dici tu, pensi che avrebbe mai attuato una politica di questo genere? Fatteli dare da loro i dati, Bill (che mi sta pure simpatico tra l'altro) sta correndo in giro per tutto il pianeta perchè le PA gli stanno cadendo come le mosche.
    Sai qual'è il bello? Che quelli che dovrebbero essere i due principali oppositori, Bill e Linus, sono quelli poi alla fine più scanzonati, beh, nessuno di loro due morirà di fame comunque vadano i giochi (specialmente zio Bill).
    La vita è già abbastanza difficile, se non si sa mettere un po di ironia nelle cose, beh, diventa veramente difficile andare avanti, e questo vale per tuttiOcchiolino
    CiaoSorride
    non+autenticato
  • > Beh, io di dati non te ne porto

    Ecco, bravo!
    Come gli stuzzi, infila la testa sotto terra x non vedere i dati reali.


    non+autenticato
  • Mii sta cosa dei dati.
    Allora,
    è ovvio che Linux come desktop sia ancora usato da pochi,
    è innegabile che venga usato parecchio su server web (e non parlo solo di Apache, ma proprio di Linux)
    I dati?
    I soliti: www.netcraft.com
    Linux a Giugno 2000 contava un 35% e rotti, Microsoft un 21%, con valori che tendevano ad avvicinarsi contando solo gli "Active sites: 30% linux, 28% MS.

    Ma il punto a me non paiono tanto le statistiche o i numeri, quello che mi turba è "cosa vi ha fatto di male Linux?"
    E' gratuito, funziona bene, puoi decidere se usarlo o no, la sua esistenza stimola un miglioramento dei prodotti e delle politiche di rapporto con il pubblico di Microsoft e qualcuno ancora si diverte a dileggiarlo, attaccarlo, denigrarlo.
    Posso capire l'astio verso i Linux fanatics, che spesso esagerano, ma non è comprensibile ne' condivisibile astio o avversione verso un sistema operativo aperto e innovativo (soprattutto nel modo con cui è fatto) come Linux.

    Insomma, datevi una calmata un po' tutti.
    I linuxari ad oltranza hanno rotto le palle e sono controproducenti alla stessa causa di Linux.
    I contro-Linux sono semplicemente fuori luogo, al limite si mettano contro i linuxari e tutti quanti continuino a litigare su cosa è più bello e chi ce l'ha più lungo.
    non+autenticato
  • Concordo con te.

    Nonostante lavoro 8 ore al giorno su sistemi Windows, ritengo che sia inutile denigrare Linux solo per il semplice fatto che è free e open.
    Del resto è evidente, come anche tu stesso hai detto, che MS si senta minacciata da Linux. Del resto basta vedere come molti clienti di MS "migrino" da Windows a Linux, ovviamente in ambito Server.
    Penso che possa giovare a tutti e due (MS e Linux), inoltre penso che farà solo bene all'utente finale, dopo tutto.
    Non vedo l'ora che Linux approdi in modo decisivo e stabile anche nel mercato consumer.
    Vi rendete conto che noi stiamo assistendo all'evoluzione del mondo IT. I protagonisti sono MS e Linux.
    E allora... gong! Vinca il migliore... tanto ci guadagnamo solo noi!!!

    Penso che si inutile dire quale sia il prodotto migliore, alla fine è l'utente finale che sceglie... se poi i commerciali di MS vendono di più, vuol dire che sono più bravi di quelli di Linux, e vice versa...!!!

    P.S.
    Sinceramente sono un fan dei Mac... sin da piccolo ho una cotta per la MELA!!! Con la lingua fuori
    Ironia della sorte ho tre PC, 2 MS e uno Linux.
    1 PS2, 1 Xbox e N64... bella collezione... non credete!



    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >   Sì, bravo, e intanto "la pagliacciata" è
    > apparsa su tutti i TgOcchiolino


    Si, però il TG2 ha parlato dei "sostenitori di Linax"... uh uh uh...
    non+autenticato
  • Ti riferisci all'incontro tra Berlusconi e Bill?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 18 discussioni)