Giorgio Pontico

Un iPod di rinforzo per l'esercito USA

Tempo di rinnovo per i militari al fronte, che si preparano a ricevere in dotazione degli iPod Touch. Secondo i piani alti č la soluzione ai problemi di comunicazione sul campo di battaglia

Roma - Non solo fucile, visore notturno e calzini puliti: l'equipaggiamento del moderno soldato statunitense comprenderà a breve anche un iPod Touch. Secondo il tenente colonnello Jim Ross, comandante della base di Fort Manmouth in New Jersey, il gioellino della Apple potrebbe diventare un fondamentale strumento multitask per le truppe impegnate in vari scenari di guerra.

A sostenere l'impiego militare dell'iPod Touch vi è lo stesso Dipartimento della Difesa statunitense che ha già stanziato fondi per lo sviluppo di applicazioni adatte agli attuali campi di battaglia: i soldati potranno coordinare i propri movimenti, comunicare con l'intelligence ed il comando in tempo reale, ricevere dati dai droni e dialogare con gli autoctoni in maniera adeguata.

In passato proprio la mancata conoscenza, oltre all'idioma del luogo, di paralinguismi molto importanti per la gente del luogo come il linguaggio prossemico, la mimica e i gesti, ha creato problemi di dialogo con le popolazioni locali. Sfruttando lo schermo dell'iPod l'interprete di turno potrà invece avvalersi di un accurato elenco di comportamenti da tenere per evitare incidenti diplomatici.
Il tutto sarebbe facilitato dalla semplicità di utilizzo di un prodotto largamente diffuso per uso privato anche tra i soldati in missione, che si ritroverebbero a maneggiare un oggetto con cui hanno già molta confidenza. Tuttavia la popolarità del player made in Cupertino potrebbe tramutarsi un'arma a doppio taglio in caso di applicazione militare: non sarebbe assolutamente complicato per il nemico ottenere la tecnologia necessaria per infiltrarsi nel viavai di dati delle forze USA.

Questa ipotesi non sembra scoraggiare nè vertici militari nè le aziende che forniscono le attuali tecnlogie: Vcom3D, la società incaricata di sviluppare i sistemi di traduzione simultanea per le truppe dispiegate in Afghanistan e in Iraq, si è detta disponibile, attraverso il suo manager Ernie Bright, a sviluppare un software appositamente per iPod Touch.

Sul fronte economico i contribuenti non sborseranno un centesimo per lo sviluppo ed il testing: inoltre non sarà necessario addestrare i peacekeeper partendo dalle basi. Il prezzo di mercato dell'iPod Touch si aggira intorno ai 230 dollari e c'è chi fa giustamente notare che si tratta di una spesa vantaggiosa per una macchina bellica che in passato ha acquistato martelli da 435 dollari l'uno, WC da campo per 640 dollari e macchine per il caffè da 7.600 dollari. Si risparmierebbero dunque denari pubblici per il mantenimento annuo dei contingenti USA all'estero, per i quali il presidente Obama ha chiesto 83,4 miliardi di dollari.

Giorgio Pontico
37 Commenti alla Notizia Un iPod di rinforzo per l'esercito USA
Ordina
  • morire con un ipod in tasca deve essere proprio figo
    non+autenticato
  • ... sarebbe certamente quella di lasciare quei soldati a casa loro, eventualmente a difendere i confini della Patria e non andare a rompere i co****ni a mezzo mondo.

    Niente soldati in Afghanistan, niente problemi di prossemia col talebano cattivo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paracelso
    > ... sarebbe certamente quella di lasciare quei
    > soldati a casa loro, eventualmente a difendere i
    > confini della Patria e non andare a rompere i
    > co****ni a mezzo
    > mondo.
    >

    Potrebbero metterli in cima ai grattacieli a respingere gli aerei con mazze da baseball!

    Ti ricordo che e' cosi' che e' cominciato tutto.
  • - Scritto da: panda rossa

    > Ti ricordo che e' cosi' che e' cominciato tutto.

    Corea, Vietnam, Granada, Iraq I...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paracelso
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Ti ricordo che e' cosi' che e' cominciato tutto.
    >
    > Corea, Vietnam, Granada, Iraq I...

    A questo punto andiamo ancora piu' indietro: WWII, WWI, Guerra di secessione, guerra col messico, guerra di indipendenza...

    Se vogliamo andare ancora piu' indietro ci sarebbe la guerra dei 30 anni, ma erano ancora inglesi...

    Ancora prima ci sono state le crociate.
    Possiamo arretrare fino alle guerre puniche, e andare ancora piu' indietro...

    Ogni guerra e' sempre stata preventiva e giusta, a sentire quelli che poi l'hanno vinta.
  • bhe, le crociate sono state molto simili alle guerre preventive...

    anzi, probabilmente le prime in assoluto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: gips
    > bhe, le crociate sono state molto simili alle
    > guerre
    > preventive...
    >
    > anzi, probabilmente le prime in assoluto...

    Se è vero che la prima "guerra santa" fatta dai cristiani fu opera di Costantino (e comunque non era una novità, ce n'erano state nei secoli precedenti fra altre religioni), quella fra Islam e Stati Cristiani fu iniziata dall'Islam, non diamoci colpe che non abbiamo. E Gerusalemme è stata Città Santa nell'ordine di Ebrei, poi Cristiani e per ultimi i Musulmani, quindi a voler essere pignoli la soluzione giusta è che gli Ebrei ne siano padroni e Cristiani e Musulmani ospiti, e pure graditi, se vengono in pace.
    non+autenticato
  • L'uomo aizzato dalla religiose é talmente stupido che l'unica soluzione, PURTROPPO, resta l'asfalto (e tanto anche)
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciao
    > L'uomo aizzato dalla religiose é talmente stupido
    > che l'unica soluzione, PURTROPPO, resta l'asfalto
    > (e tanto
    > anche)

    Teoria interessante e plausibile, è colpa delle religiose, sono sempre infoiate e aizzano gli uomini gli uni contro gli altri per individuare i maschi alfa e farsi possedere Idea!AngiolettoA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Paracelso
    > > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > > Ti ricordo che e' cosi' che e' cominciato
    > tutto.
    > >
    > > Corea, Vietnam, Granada, Iraq I...
    >
    > A questo punto andiamo ancora piu' indietro:
    > WWII, WWI, Guerra di secessione, guerra col
    > messico, guerra di
    > indipendenza...
    >
    > Se vogliamo andare ancora piu' indietro ci
    > sarebbe la guerra dei 30 anni, ma erano ancora
    > inglesi...
    >
    > Ancora prima ci sono state le crociate.
    > Possiamo arretrare fino alle guerre puniche, e
    > andare ancora piu'
    > indietro...
    >
    > Ogni guerra e' sempre stata preventiva e giusta,
    > a sentire quelli che poi l'hanno
    > vinta.

    E fu così che scopristi il piano inclinato...
    non+autenticato
  • si si! sopratutto in vietnam!

    mi ricordo l'attentato!!!!
    un deltaplano da guerra dell'esercito vietanmita si schiantò su una torre di un bagnino di laguna beach!!!

    MOMENTI DI PANICO, BAGNANTI IMPAZZITI!

    vado a lollare davanti ad un buon caffè!

    ciao!
    non+autenticato
  • - Scritto da: gips
    > si si! sopratutto in vietnam!
    >
    > mi ricordo l'attentato!!!!
    > un deltaplano da guerra dell'esercito vietanmita
    > si schiantò su una torre di un bagnino di laguna
    > beach!!!
    >
    > MOMENTI DI PANICO, BAGNANTI IMPAZZITI!
    >
    > vado a lollare davanti ad un buon caffè!
    >
    > ciao!

    Mai sentito parlare di "incidente del Golfo del Tonchino"?

    Il lollìo abbonda nella...
    non+autenticato
  • Sembra il pip-boy di fallout 3Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • Certo, con un processore PXA 270 @ 416 MHz e mezzo giga di RAM è l'oggetto multitasking di cui avrebbe bisogno l'esercito più grande del mondo.
    non+autenticato
  • Errata corrige: non ha mezzo giga di RAM. Ha 128+256 Mb (un po' meno).
    non+autenticato
  • Ma non sono tanto le prestazioni (monta un linux sviluppato ad hoc dalla eurotech, quindi dovrebbe sfruttare al meglio l'hw) quanto la robustezza.
    Per chi ha fatto il militare avete presente quando si "ravanava" nel fango?
    Ve li immaginate i marines al fronte con l'iPod?
    Non é neanche impermeabile!
    Mentre il prodotto Eurotech é impermeabile e reistente gli urti.
    non+autenticato
  • ottimo ragionamento! un aggeggio robustissimo ma che non serve a niente! ah ah ah...


    - Scritto da: Steve Austin
    > Ma non sono tanto le prestazioni (monta un linux
    > sviluppato ad hoc dalla eurotech, quindi dovrebbe
    > sfruttare al meglio l'hw) quanto la
    > robustezza.
    > Per chi ha fatto il militare avete presente
    > quando si "ravanava" nel
    > fango?
    > Ve li immaginate i marines al fronte con l'iPod?
    > Non é neanche impermeabile!
    > Mentre il prodotto Eurotech é impermeabile e
    > reistente gli
    > urti.
  • ah già, non potranno giocare a Iscemo e compagnia bella
    poi, ipod touch che specifiche ha? (hw mi pare meno) ed essendoci una versione linux...beh, i problemi di sicurezza non si sognano nemmeno.
    ma già, hanno bisogno di scegliere gli album in presentazione 3d, cosi trovi prima le canzoni che possono darti la giusta carica mentre uccidi (primo motivo della diffusione del ipod)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bool
    > Errata corrige: non ha mezzo giga di RAM. Ha
    > 128+256 Mb (un po'
    > meno).

    certo che sei furbo tu, pensi che i soldati con sti aggeggi debbano fare rendering 3d o cosa? quelle specifriche sono anche troppo per quel che gli serve di fare
    non+autenticato
  • massì, dovranno pagare i diritti ai creatori di futurama ed alla fox... vedi LELA....

    uhauhauhauaauhauh

    LOL
    non+autenticato
  • - Scritto da: Steve Austin
    > http://www.eurotech.com/IT/prodotti.aspx?pg=Zypad%
    Wow! Il computer da polso di predator... Ma se ci sta sopra windows siam tutti predati!
    non+autenticato
  • Ottima la soluzione linux proprietaria...

    il problema è l'hardware,
    un oggetto da polso che pesa 765 grammi oltre che ad essere molto ingombrante.
    non+autenticato
  • - Scritto da: lellykelly
    > tirare gli zune

    Non credo sia permesso dalle Convenzioni di Ginevra.
    Passi il waterboarding, ma lo Zune marrone e' troppoTriste !
    11237
  • ..che siano conduttori almeno nella zona del polpastrello dell'indiceOcchiolino
    non+autenticato
  • basta amputare le dita a qualche cadavere nelle vicinanze...
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > basta amputare le dita a qualche cadavere nelle
    > vicinanze...

    Fantastica idea, non so se la preferisco implementata in maniera "splatter" oppure asettica, alla "CSI" Con la lingua fuori
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)