Firefox primo, Chrome secondo

Lo dice una ricerca olandese, basata su un campione di 75mila utenti. Che incorona il browser di Mozilla sovrano assoluto, e assegna a World of Warcraft la palma del videogame pių cliccato

Roma - Una stima basata sul parco di installazioni di un software, e dunque probabilmente priva di un valore statistico autentico. Ma, al contempo, un segno che un trend è forse in via di definizione: secondo i dati forniti da Wakoopa, azienda olandese che ha confezionato quella che definisce come la "State of the apps" per il primo trimestre 2009, la metà degli utenti della sua utility si definisce un utente avanzato, e l'età media non supera i 26 anni. E tra questi, Twitter si conferma la moda del momento, e Internet Explorer non è più il browser preferito: anzi, oltre a Firefox lo battono anche altri.

Divise per continenti e subcontinenti, le stime Wakoopa mostrano valori differenti a seconda del riferimento geografico: la piattaforma Mac è leggermente più diffusa in Europa che in Nordamerica (28,89 per cento contro 26,5), cala in Sudamerica e Asia (18,55 e 15,86 per cento). Opera si riesce a piazzare al terzo posto tra i browser solo nel Vecchio Continente, scavalcando Explorer e piazzandosi dietro Chrome (14,15) e Firefox (63,99 per cento): la sorpresa in questo caso comunque è l'ottima performance del browser di Google, che si assicura un media attorno al 15 per cento nel complesso dei dati globali, segno che le sue caratteristiche hanno attirato l'attenzione e centrato i gusti del tipo di utenti censito da Wakoopa.

Molto interessante anche il confronto di piattaforma: su Windows, Chrome è sempre secondo dietro Firefox, mentre su Mac deve fare i conti con la presenza di Safari, utilizzato da circa 1/3 del parco installazioni dell'utility olandese. Altrettanto affascinante il confronto tra applicazioni di instant messaging attraverso piattaforme e continenti: il Messenger Microsoft primeggia ovunque quando si parla di Windows, mentre Adium si aggiudica una buona metà dei navigatori Mac in tre continenti su sei (fanno eccezione Africa, Asia e Oceania, dove cala attorno al 30 per cento). L'altra eccezione è costituita da Skype, sovrano incontrastato dei Mac africani, e presenza significativa superiore al 10 per cento nelle Americhe, in Asia e in Europa.
Altro dato accattivante è quello anagrafico: Explorer riesce ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo nelle due fasce di età comprese tra 21 e 30 anni e 31 e 40, e risale al secondo posto sopra i 41. Tra i più giovani, invece, non riesce neppure a salire sul podio: chi ha meno di 20 anni preferisce sempre Firefox, Chrome e Opera (con Safari che ovviamente si prende la sua fetta su Mac), mentre le preferenze in fatto di videogiochi (WOW su tutti), e instant messaging (Messenger e Adium), restano pressoché costanti ad ogni età.

Sul fronte del web, secondo Wakoopa il servizio più cliccato è senza dubbio Facebook: da solo riesce a totalizzare il 14,72 per cento del tempo speso online dagli utenti, seguito da Gmail (11,39 per cento), YouTube (9,13), Google Search (7,38) e Reader (6,67). Un buon successo riscuotono pure Twitter, Wikipedia, FriendFeed e MySpace: in totale le quattro note manifestazioni del web 2.0 assommano a oltre il 10 per cento del totale, con Twitter che fa segnare una impennata nelle preferenze dei navigatori a marzo.

La top ten per piattaforma
77 Commenti alla Notizia Firefox primo, Chrome secondo
Ordina
  • - Scritto da: Alvaro Vitali
    >
    > Mi riferivo ai browser leggerissimi (pure troppo)
    > come Opera, Chrome, Konqueror &
    > C.

    Da quanto vedo io Opera e Firefox usano più o meno la stessa RAM per aprire le stesse pagine, e il mio Firefox non ha niente di aggiuntivo installato. Anzi il problema è che con Firefox oltre al browser devi installare i plug-in per far si che faccia le stesse cose di Opera. Ad block e NoScript sono i più diffusi, cosa che Opera ha già integrati in maniera un pò meno intuitiva. Quindi non credo sia Opera ad essere troppo leggero ( Tra l'altro nell'acid 3 la versione 10 prende 100) ma Firefox che è troppo pesante

    (Parlo di Opera perché lo uso quotidianamente, gli altri non li conosco)

    - Scritto da: Alvaro Vitali
    >
    > Molti altri browser vanno in crisi in presenza di       > determinate pagine WEB, proprio perché il loro         > supporto HTML, javascript e plugins è molto limitato;   > ciò spiega anche la leggerezza di quei browser, rispetto > a Firefox e Explorer.

    Determinate pagine web hanno problemi con browser come Opera perchè sono scritti male, senza rispetto per gli standard, non perchè gli altri browser siano "limitati"
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 maggio 2009 19.45
    -----------------------------------------------------------
  • Dai dati dei siti che getisco (decine) emerge un'altra realtà, internet explorer è sempre primo, poi firefox, gli altri non esistono. E questi dati me li da una macchina e non una società sconosciuta. PI ma che dici?
    non+autenticato
  • Non hai capito vero? Non sono le statistiche d'uso dei browser (ossia di quante pagine vengono scaricate da ciascuno di loro) ma le statistiche di quanto tempo una certa applicazione sta aperta sul desktop di un pc. Ci sono dentro browser, office, giochi, di tutto.

    Se poi vogliamo capire perché il 70% degli utenti usa un IE, il 25% usa un FF e qui si vede il contrario, vorrà dire che chi usa FF lo tiene aperto sempre (magari naviga in continuazione e/o sviluppa applicazioni web) mentre chi usa IE lo apre solo quando gli serve per poi chiuderlo.

    Questo non mi meraviglierebbe perché chi sviluppa per il web usa davvero FF per via delle estensioni che gli facilitano la vita e chi naviga tutto il tempo deve per forza usare qualcosa di meglio del lentissimo ed infernale IE.
    non+autenticato
  • Hanno considerato anche l'età degli utenti.. se i utenti si collegano dagli uffici è facile che IE risulti primo..
    non+autenticato
  • Firefox con le sue estenzioni sostituisce altri programmi che IE non fa, come un client ftp, un visualizzatore di immagini, player mp3, player video, player flash. Tutto in cluso dentro un unico programma, c'è persino una estenzione (ie tab) che permette di usare su una scheda di firefox il motore di visualizzazione delle pagine di ie, molto utile a alvoro dove alcuni siti sono ottimizzati al solo utilizzo di ie o per fare gli aggiornamenti di windows.
    non+autenticato
  • Firefox è un chiodo. E' di una lentezza unica che rivaleggia solo con quella di Explorer. L'unico motivo per cui lo uso è perchè sviluppo sul web e mio malgrado devo accertarmi che cioò che faccio funzioni bene anche lì.
    Sebbene primo in questa classifica, è lontanissimo dall'essere il browser più siuro, veloce e pratico. Di utile trovo solo la mole di plugin di cui alcuni molto carini e molto utili (ad esempio firebug).
    Io vi consiglio caldamente di passare a Opera, snello, velocissimo, precisissimo nel rendere le pagine, capace di navigare con le mouse gestures, con la voce e con tantissime altre features, widgets e skin tutte da scoprire.
    Non ha Mozilla Foundation alle spalle e nemmeno una ricchissima società quale Microsoft a finanziarne la pubblicità.
    E' il browser che innova più di tutti.
    Per chi sviluppa, nel 99,99% ciò che funziona bene su Opera funziona bene anche su Firefox.
    non+autenticato
  • Sono d'accordo sul fatto che Opera sia un ottimo browser, ma non andiamo a raccontare che Firefox e Explorer sono "di una lentezza unica".

    Firefox e Explorer hanno il duro compito di gestire correttamente il 100% delle pagine che si trovano su Internet; proprio per questo motivo, sono browser logicamente più pesanti degli altri in quanto comprendono un supporto avanzatissimo di HTML, javascript e plugins di ogni genere.

    Molti altri browser vanno in crisi in presenza di determinate pagine WEB, proprio perché il loro supporto HTML, javascript e plugins è molto limitato; ciò spiega anche la leggerezza di quei browser, rispetto a Firefox e Explorer.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alvaro Vitali
    > Firefox e Explorer hanno il duro compito di
    > gestire correttamente il 100% delle pagine che si
    > trovano su Internet; proprio per questo motivo,
    > sono browser logicamente più pesanti degli altri
    > in quanto comprendono un supporto avanzatissimo
    > di HTML, javascript e plugins di ogni
    > genere.

    No. No. No no.

    Mostrami un pagina che si veda in Firefox e che Safari non riesce e vedere correttamente pure lui. Per Chrome e Opera non mi pronuncio, non li conosco bene.

    Fan LinuxFan Apple
  • Beh si, anche Safari, in quanto browser predefinito su MacOSX, è sui livelli di IE e Firefox.

    Mi riferivo ai browser leggerissimi (pure troppo) come Opera, Chrome, Konqueror & C.
    non+autenticato
  • Leggerissimo OPERA?? io lo uso come main browser e ti posso assicurare che non è per niente leggero (quantità di memoria usata) ma è velocissimo nel caricarsi, sicuramente più veloce di firefox, i risultati dell'interpretazione del codice sono pressochè identici tra firefox e opera.. ovvio dipende da ciò che leggi, ma l'xhtml e il css lo mangiano entrambi molto bene.

    Internet explorer non so, ho tenuto la 6 per compatibilità con windows stesso e alcuni programmi (dll condivise), la 7 l'ho vista girare e l'ho usata parecchio in ufficio ma mi sembra più lenta di ff..

    se ti serve qualcosa che ti risponda subito quando la chiami (e hai un pc decente) opera fa al caso tuo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lex Logic
    > Leggerissimo OPERA?? io lo uso come main browser
    > e ti posso assicurare che non è per niente
    > leggero (quantità di memoria usata) ma è
    > velocissimo nel caricarsi, sicuramente più veloce
    > di firefox, i risultati dell'interpretazione del
    > codice sono pressochè identici tra firefox e
    > opera.. ovvio dipende da ciò che leggi, ma
    > l'xhtml e il css lo mangiano entrambi molto
    > bene.

    Uso FireFox, Internet Explorer, Safari e Opera per sviluppo web. Chrome non l'ho ancora installato. Di tutti quelli che uso per testare le mie pagine web, Opera è sempre il piu veloce, e ti posso assicurare che nellamaggior parte dei casi, sono pagine tutt'altro che leggere. Nonostante uso Firefox come browser primario e personale (anche per via dei plugin che mi servono), Opera è secondo me il migliore di tutti. Chrome non lo conosco ancora.
    non+autenticato
  • Quoto, Opera e` il meglio. Firefox e` buono solo per i plugin, il resto dei browser fa schifo.

    IE8 browser = hahaha (ACID 3 20%)
    non+autenticato
  • E' inutile che ce la raccontiamo...
    Firefox è oggettivamente un mattone, in termini di risorse di sistema, CPU, letture/scritture.
    Opera è leggero.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tiziano Piccco
    > E' inutile che ce la raccontiamo...
    > Firefox è oggettivamente un mattone,

    Ti quoto! Ottimo browser ma utilizza una marea di risorse!
    non+autenticato
  • Mi accodo agli utilizzatori di Opera.
    Per quanto riguarda la presunta incombatibilità di Opera, mai avuto il caso. Se un sito non funziona con Opera è per una sola causa: protocollo activex.
    Provate la versione 10.. in stabile,,,, ma veloce.


    Veloce.
    non+autenticato
  • Ci sono un po' troppi siti che con Opera ancora non si vedono bene, colpa anche di alcune librerie JS che non supportano perfettamente quel browser. E poi finché Opera non mi dà Firebug non ci penso proprio ad usarlo se non per fare i test.
    Secondo me l'idea vincente di Firefox è stato il motore per scrivere i plugin. Senza di quello sarebbe inchiodato alle percentuali di Opera e Safari (PC).
    non+autenticato
  • In un anno Chrome ha quasi raggiunto la metà della diffusione che firefox ha fatto in 6 anni.

    Tempo 8-9 mesi e Chrome supererà Firefox.
    non+autenticato
  • enjoy your fucked privacy
    non+autenticato
  • con la sponsorizzazione che ha avuto , ci credo !!
    non+autenticato
  • "Una stima basata sul parco di installazioni di un software"

    Questa è l'unica frase dell'articolo che spieghi i criteri con i quali è stata fatta questa classifica, e che hanno portato il giornalista a titolare l'articolo:

    "Firefox primo, Chrome secondo"

    A voi non sembra immondizia allo stato puro?
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    >
    > "Firefox primo, Chrome secondo"
    >
    > A voi non sembra immondizia allo stato puro?

    Si!

    Nel senso che, Firefox è primo, ma al secondo posto c'è Safari!
    non+autenticato
  • Se avessi letto l'articolo avtesti capito che la stima non è basata su quel dato perché IE è un preinstallato e allora vince IE. La rilevazione è basata sull'uso..
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 17 discussioni)