Il disco SSD con la RAM nel motore

Una piccola azienda americana ha lanciato un disco a stato solido composto sia da memoria flash che da memorie DDR DRAM, la cui maggiore velocità viene sfruttata per spingere al massimo le performance dei server

Roma - Una piccola startup america, DDRdrive, ha presentato negli scorsi giorni un disco a stato solido piuttosto singolare: invece di essere costituito da sole memorie NAND flash, come la stragrande maggioranza degli SSD oggi sul mercato, il DDRdrive X1 utilizza sia memorie NAND che più veloci (e volatili) memorie DDR DRAM.

Indirizzato ai server di fascia alta, il DDRdrive X1 è stato progettato con l'obiettivo di massimizzare il numero di Input/Output Operations Per Second (IOPS): in particolare, l'azienda afferma che il proprio drive è in grado di fornire 300mila IOPS. Prendendo a confronto i valori di IOPS riportati in questo articolo di Wikipedia, un tipico hard disk da 7200 RPM fornisce circa 90 IOPS, un HDD da 15mila RPM circa 180, e gli SSD X-25 di Intel tra le 1500 e le 5mila IOPS (in media, ma il produttore dichiara, in lettura, un massimo di 35mila IOPS).

Parlando invece di transfer rate, per il proprio SSD DDRdrive dichiara 215 MB/s in lettura e 155 MB/s in scrittura.
Il primo modello di DDRdrive X1 monta 4 GB di memoria flash e 4 GB di memoria RAM: quest'ultima, come noto, è assai più veloce delle memorie flash, ma ha la caratteristica di perdere i dati quando manca l'alimentazione. Per tale motivo l'SSD di DDRdrive permette di copiare automaticamente tutti i dati dalla RAM alla flash prima che il computer si spenga.

Il prezzo del DDRdrive X1 da 8 GB è di 1500 dollari, dunque circa 370 dollari per gigabyte: un costo quasi 10 volte superiore a quello degli SSD X-25M di Intel.
48 Commenti alla Notizia Il disco SSD con la RAM nel motore
Ordina
  • sono belli ma troppo costosi un hd ha il prezzo di un intero pc devono abbassare i prezzi ma di molto. E inutile fare tanta publicita i stipendi sono bassi e soldi non ce ne sono.
    non+autenticato
  • - Scritto da: scorpione
    > sono belli ma troppo costosi un hd ha il prezzo
    > di un intero pc devono abbassare i prezzi ma di
    > molto. E inutile fare tanta publicita i stipendi
    > sono bassi e soldi non ce ne sono.

    sarebbe figo avere solo il supporto e poter mettere ram successivamente, ne ho tonnellate di DDRSorride
    -ToM-
    4532
  • ...sarebbe molto più interessante, intendo ddr1 o anche sdram, comunque più veloci di qualsiasi memoria allo stato solido ovviamente dovrebbe anche avere molti più slot perchè i tagli sono più piccoli
    non+autenticato
  • peró sul lungo periodo potrebbe diventare difficile riperire banchi (soprattutto banchi nuovi... che prendere banchi con anni di vita non é il massimo per utilizzarli su un server a livello intensivoSorride )
    MeX
    16902
  • - Scritto da: www
    > ...sarebbe molto più interessante, intendo ddr1 o
    > anche sdram, comunque più veloci di qualsiasi
    > memoria allo stato solido ovviamente dovrebbe
    > anche avere molti più slot perchè i tagli sono
    > più piccoli

    le DDR1 le trovi a prezzi stracciati ovunque, ma le sdram costano una fucilataSorride
    -ToM-
    4532
  • Io ho pagato 1GB di DDR1 400Mhz 36 euro quindi fai tu.

    A me pare che stiano salendo parecchio anche le DDR1.
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Io ho pagato 1GB di DDR1 400Mhz 36 euro quindi
    > fai tu.
    >
    > A me pare che stiano salendo parecchio anche le DDR1.

    azz! mmhh... sai cosa significa, che ce ne è poche ed il mercato le richiede, insomma la zolfa di chi ha un pc di cento anni fa ma ha bisogno di RAM per mettere Vista, uno scenario già visto. Bene vorrà dire che la paccata di DDR che ho a casa saliranno di valoreSorride
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 maggio 2009 14.33
    -----------------------------------------------------------
    -ToM-
    4532
  • Le DDR non le trovi a prezzo stracciato! Anzi, stanno salendo.Al massimo sono le DDR2 che trovi a prezzi ridotti
    non+autenticato
  • - Scritto da: utah
    > Le DDR non le trovi a prezzo stracciato! Anzi,
    > stanno salendo.Al massimo sono le DDR2 che trovi
    > a prezzi ridotti

    si ho visto, ero rimasto indietroSorride
    -ToM-
    4532
  • .... dimensioni ridicole, prestazioni in lettura/scrittura in linea con gli SSD di Intel...
    Cavolo per 4Gb di Ram che costerà si e no 40 euro devono sparare simili prezzi?
    Perchè continuano a richiedere prezzi assurdi per gli SSD rispetto ai costi delle stesse nand disponibili su chiavette e simili?
  • perché li producono in volumi nettamente inferiori agli HD tradizionali.
    Meno mercato = Prezzo piú alto

    In Irlanda un caffé costa 2€ (perché lo comprano in pochissimi) in Italia 0,80€

    In Irlanda un panino enorme farcito di ogni cosa costaL 3€ in Italia 6€

    Riassunto: il prezzo non é dipendente al 100% dal costo
    MeX
    16902
  • Inoltre, ricordiamoci sempre che, nel mercato, chi deve vendere i propri prodotti li propone sempre al massimo costo possibile, conscio del fatto che c'è sempre e comunque qualcuno disposto a spendere cifre spropositate per beni il cui valore è magari di un decimo...

    Pensiamo a tutti gli articoli di moda: per molti è normale spendere 200€ per un paio di occhiali da sole della marca X o 1500€ per una borsetta della marca Y, ma in cuor nostro tutti sappiamo che probabilmente gli occhiali valgono 10€ e la borsetta ne vale magari 50€.
    non+autenticato
  • esattamente
    MeX
    16902
  • - Scritto da: d1s4st3r
    > Inoltre, ricordiamoci sempre che, nel mercato,
    > chi deve vendere i propri prodotti li propone
    > sempre al massimo costo possibile, conscio del
    > fatto che c'è sempre e comunque qualcuno disposto
    > a spendere cifre spropositate per beni il cui
    > valore è magari di un
    > decimo...
    >
    > Pensiamo a tutti gli articoli di moda: per molti
    > è normale spendere 200€ per un paio di occhiali
    > da sole della marca X o 1500€ per una borsetta
    > della marca Y, ma in cuor nostro tutti sappiamo
    > che probabilmente gli occhiali valgono 10€ e la
    > borsetta ne vale magari
    > 50€.


    Non mi verrai a dire che in un prodotto per server conta il design o la moda vero?
  • No, ma l'ingegnerizzazione costa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MeX
    > perché li producono in volumi nettamente
    > inferiori agli HD
    > tradizionali.
    > Meno mercato = Prezzo piú alto
    >
    > In Irlanda un caffé costa 2€ (perché lo comprano
    > in pochissimi) in Italia
    > 0,80€
    >
    > In Irlanda un panino enorme farcito di ogni cosa
    > costaL 3€ in Italia
    > 6€
    >
    > Riassunto: il prezzo non é dipendente al 100% dal
    > costo


    ed io che avevo studiato la legge della domanda-offerta... Mi sa che funziona al contrario in alcuni ambientiSorride
    non+autenticato
  • http://it.wikipedia.org/wiki/File:Domanda.png

    infatti all'aumento della QUANTITA' di produzione scende il prezzo...
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > perché li producono in volumi nettamente
    > inferiori agli HD
    > tradizionali.
    > Meno mercato = Prezzo piú alto

    le chiavette USB adottano le stesse memorie, come ha dimostrato intel con i suoi SSD, capisco un sovrapprezzo per la novità, ma passare da un costo della componentistica utilizzata di 60-70 euro ad esagerare a 1500 dollari ce ne passa


    > In Irlanda un caffé costa 2€ (perché lo comprano
    > in pochissimi) in Italia
    > 0,80€
    >
    > In Irlanda un panino enorme farcito di ogni cosa
    > costaL 3€ in Italia
    > 6€
    >

    Cosa vorresti provare con questo discorso? Che in Irlanda mangiano il doppio dei panini che da noi?

    > Riassunto: il prezzo non é dipendente al 100% dal
    > costo


    Certo che no, ma neanche può essere una variabile indipendente con hardware che vale 70 euro e prezzo di vendita di 1500 dollari
  • > le chiavette USB adottano le stesse memorie, come
    > ha dimostrato intel con i suoi SSD, capisco un
    > sovrapprezzo per la novità, ma passare da un
    > costo della componentistica utilizzata di 60-70
    > euro ad esagerare a 1500 dollari ce ne
    > passa

    la chiavetta USB non é un HD, non mi sembra ci sia da argomentare su questo, le chiavette USB sono MOOOLTO piú diffuse degli HD SSD (che hanno bisogno di controller esata e una produzione diversa dalle penne USB)

    > Cosa vorresti provare con questo discorso? Che in
    > Irlanda mangiano il doppio dei panini che da
    > noi?

    che ne mangiano sicuramente di piú che gli italiani, quindi costano meno

    > Certo che no, ma neanche può essere una variabile
    > indipendente con hardware che vale 70 euro e
    > prezzo di vendita di 1500
    > dollari

    perché non c'é SOLO la memoria, allora fai cosí... chiedi quando pesa e poi determina il prezzo in base a quando costa la plastica al kilo :/
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > > le chiavette USB adottano le stesse memorie,
    > come
    > > ha dimostrato intel con i suoi SSD, capisco un
    > > sovrapprezzo per la novità, ma passare da un
    > > costo della componentistica utilizzata di 60-70
    > > euro ad esagerare a 1500 dollari ce ne
    > > passa
    >
    > la chiavetta USB non é un HD, non mi sembra ci
    > sia da argomentare su questo, le chiavette USB
    > sono MOOOLTO piú diffuse degli HD SSD (che hanno
    > bisogno di controller esata e una produzione
    > diversa dalle penne
    > USB)
    >

    Non capisco perchè ti piace tanto giustificare delle ladrate!
    La situazione qui è molto chiara, adoperano una manciata di chip nand dal costo di pochi euro, un controller, anche questo dal costo limitato e 4Gb di Dram che varranno si e no 40 euro, voglio bene i costi di ingegnerizzazione è e rimane una ladrata.
    Personalmente pittosto che buttare 1500 dollari per un SSD da 8 GB, farei un ram disk comprando magari 16 Gb (160 euro) di ram, avrei prestazioni probabilmente superiori a quelle vantate da questo SSD e visto lo scopo, ossia l'utilizzo in file server poco importa che si tratti di memoria volatile, al limite gli abbino un buon sottosistema dischi tradizionali da usare come backup e un buon sistema di continuità, spendo molto meno e ho maggiori prestazioni!

    > > Cosa vorresti provare con questo discorso? Che
    > in
    > > Irlanda mangiano il doppio dei panini che da
    > > noi?
    >
    > che ne mangiano sicuramente di piú che gli
    > italiani, quindi costano
    > meno
    >

    Ma non dire idiozie, come se ci fosse l'economia di scala a livello di singola tavola calda/bar

    > > Certo che no, ma neanche può essere una
    > variabile
    > > indipendente con hardware che vale 70 euro e
    > > prezzo di vendita di 1500
    > > dollari
    >
    > perché non c'é SOLO la memoria, allora fai
    > cosí... chiedi quando pesa e poi determina il
    > prezzo in base a quando costa la plastica al kilo
    > :/

    Si immagino che ci sia il sangue del produttore...
  • sti cosi girano dagli anni 90, se non prima... questo ha la differenza di fare un backup automatico dei dati, ma di qui a spacciarla per una novità ce ne passa... mah...
    non+autenticato
  • - Scritto da: babba lucco
    > sti cosi girano dagli anni 90, se non prima...
    > questo ha la differenza di fare un backup
    > automatico dei dati, ma di qui a spacciarla per
    > una novità ce ne passa...
    > mah...

    Per soli 1500 dollari poi... Triste
  • Che poi se salta la corrente saluta il backup, vai te a backuppare 4GB di ram nella frazione di secondo che il pc sta capendo che si sta spegnendo perchè non c'è più corrente.. dovrebbero dotarlo di un gruppo di continuità dedicato sto hard disk
    Wolf01
    3342
  • ma non è di sicuro per l'uso nel pc di casa... io lo metterei in un server, per esempio, che debba gestire un signor database... quindi in caso di blackout c'ho anche un sistema di riserva che mi garantisca almeno un paio di ore di operatività... a casa mille mila IOPS sono inutili IMHO... io resto in attesa degli SSD a basso costoA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mad_Dog
    > ma non è di sicuro per l'uso nel pc di casa... io
    > lo metterei in un server, per esempio, che debba
    > gestire un signor database... quindi in caso di
    > blackout c'ho anche un sistema di riserva che mi
    > garantisca almeno un paio di ore di
    > operatività... a casa mille mila IOPS sono
    > inutili IMHO... io resto in attesa degli SSD a
    > basso costo
    >A bocca aperta

    si però per un uso professionale 4GB mi sembrano troppo pochi.. anche per un solo DB
    non+autenticato
  • > dovrebbero dotarlo di un gruppo di continuità
    > dedicato sto hard disk
    non hai notato nella foto il pirolino con scritto "POWER"? forse serve proprio ad un alimentatore/ups esterno.
    non+autenticato
  • A me più che altro sembrava un led, ma a guardarlo bene effettivamente è un jack per alimentatore esterno
    Wolf01
    3342
  • In effetti, come è scritto nell'articolo, questo prodotto è indicato per soluzioni server, le quali sono SEMPRE sotto gruppo di continuità, e solitamente non vengono mai spente, se non in caso di patching del SO.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dj OX
    > In effetti, come è scritto nell'articolo, questo
    > prodotto è indicato per soluzioni server, le
    > quali sono SEMPRE sotto gruppo di continuità, e
    > solitamente non vengono mai spente, se non in
    > caso di patching del
    > SO.


    Scusate e allora un bel ram disk non è molto meglio?
  • - Scritto da: Enjoy with Us

    > Scusate e allora un bel ram disk non è molto
    > meglio?

    Enjoy, scusami e senza offesa ma non sai di cosa stai parlando.
  • - Scritto da: The Punisher
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    >
    > > Scusate e allora un bel ram disk non è molto
    > > meglio?
    >
    > Enjoy, scusami e senza offesa ma non sai di cosa
    > stai
    > parlando.

    Beh, non ha tutti i torti.
    Questo coso usa una RAM normalissima come "mirror" della flash, su cui lavorare, e riversa i dati sulla flash quando spegni (o a intervalli regolari).

    Non conviene mettere quei 4 GB di RAM fisicamente sulla MoBo, crearci sopra un RAMdisk e sincronizzarlo periodicamente con una directory sul disco?

    Col vantaggio che la RAMdisk può essere dinamica, quindi finché non ci schiaffi proprio 4 GB di roba dentro, la RAM in "eccesso" la puoi usare per le applicazioni.

    Bye.
    Shu
    1232