Un EeePc super-snello

Disponibile sul mercato italiano a partire da fine mese, il nuovo netbook 1008HA Seashell di Asus si distingue per il suo design ultrasottile. Più cura per i particolari, meno cura per il portafogli

Roma - A fine maggio Asus lancerà sul mercato italiano un nuovo modello di Eee PC da 10 pollici, il 1008HA Seashell, contraddistinto da un design particolarmente sottile e, come dice il nome, ispirato ad una conchiglia marina.

Con un peso di poco superiore al chilogrammo, uno chassis dallo spessore compreso tra 18 e 25,7 millimetri e forme dalle linee morbide e sinuose, il Seashell va a corteggiare i consumatori dai gusti più ricercati, generalmente disposti a spendere qualcosa in più per avere un oggetto di classe. La cover del nuovo laptop è stata realizzata con la tecnologia In-Mold Roller, che secondo Asus ne migliora il look e, nello stesso tempo, la resistenza ai graffi.

Per quanto riguarda schermo e tastiera, questi non si discostano da quelli visti nei più recenti modelli di Eee PC: il primo ha una diagonale di 10 pollici con retroilluminazione a LED, superficie lucida (tecnologia Color-Shine) e risoluzione di 1024 x 600 pixel; la seconda è del tipo con tasti a basso profilo e dimensione quasi full-size (92 per cento).
Sotto la scocca si trovano invece un processore Atom N280 a 1,66 GHz, 1 GB di RAM, disco rigido da 160 GB, moduli wireless WiFi 802.11n e Bluetooth 2.1, batteria a polimeri di litio da 2900 mAh capace di fornire un'autonomia dichiarata di 6 ore.

Asus non ha ancora svelato il modello del chipset, ma coloro che hanno dato una sbirciata ai driver del dispositivo (già disponibili online) affermano che questo monterà il classico 945GSE con GPU GMA 950: ciò significa niente supporto al video HD. Questa scelta, che potrebbe deludere più di un utente, è probabilmente giustificata dal fatto che il più recente chipset GN40 ha consumi troppo elevati per un sistema dal volume così esiguo: oltre a comprometterne l'autonomia (il design del 1008HA è infatti incompatibile con batterie ad alta capacità), l'utilizzo del GN40 avrebbe creato problemi relativi alla dissipazione termica.



Dal manuale del laptop, scaricabile da qui, si apprende per altro che la batteria è di tipo interno, e per rimuoverla è necessario aprire un pannello posto al di sotto del telaio.

Il 1008HA è infine equipaggiato con una webcam da 1,3 megapixel, due porte USB, un lettore di schede SD/MMC, una uscita mini-VGA, una uscita cuffie, un microfono e una porta Fast Ethernet. Il sistema operativo pre-installato è Windows XP, ma sul proprio sito Asus mette a disposizione anche i driver per Linux.

Eee PC Seashell 1008HA, disponibile nelle varianti di colore bianca oppure nera, sarà disponibile in Italia a partire da fine maggio con un prezzo indicativo al pubblico di 429 euro.

68 Commenti alla Notizia Un EeePc super-snello
Ordina
  • schermo con superficie lucida???
    ma questo vuol dire che all'aperto non si riuscira a leggere un tubo dello schermo????
    considerato che è un netbook, e quindi ti troverai a usarlo in tutte le condizioni, mi sembra una grandissima ciofeca!!Deluso
    non+autenticato
  • Mah.. io ho il 9" che avrà anche uno schermo piccolissimo ma, per 320€, ha batteria che dura 6 ore (ok) ma è piu' piccolo, mantiene la stessa risoluzione, stessa cpu, stessa ram ed in + (secondo me) ha il vantaggio di avere un SSD da 16GB, ergo è tutto non meccanico. 110 euro in + per un case + feeeeeeeeko?
    1016
  • - Scritto da: outkid
    > Mah.. io ho il 9" che avrà anche uno schermo
    > piccolissimo ma, per 320€, ha batteria che dura 6
    > ore (ok) ma è piu' piccolo, mantiene la stessa
    > risoluzione, stessa cpu, stessa ram ed in +
    > (secondo me) ha il vantaggio di avere un SSD da
    > 16GB, ergo è tutto non meccanico. 110 euro in +
    > per un case +
    > feeeeeeeeko?

    detto da uno che ha come avatar un mac...
    senza offesa...
    scherzo eh!
    non+autenticato
  • Probabilmente è il classico tipo che ha preso un netbook perché non poteva permettersi un macbook, giusto per garantirsi il minimo sindacale di figaggine... e ora si trova comunque a rosicare...
    non+autenticato
  • A me non pare che stia rosicando. Mi pare anzi che sia contento di aver comprato di meglio e a minor prezzo.
    non+autenticato
  • ... batteria comunque sostituibile dall'utente, tastiera quasi full size, schermo da 10 pollici, peso di 1,1 Kg, autonomia di 6 ore, connettività wireless n, veramente un bell'oggettino e anche il prezzo di 430 euro, specie se con qualche sconticino sarà un pò limato verso il basso non è male!
    Staremo ora a vedere le proposte ARM a basso costo...
  • Dal design sicuramente più accattivante ma il 1000he con le sue 8 ore e mezza di autonomia (9.5 dichiarate ma vabbè), le stesse prestazioni: 92% tastiera, 10 pollici, bluetooth e wireless, processore ram e disco fisso uguali a questo ma dal costo di 350 € secondo me è meglio...
    mi sarà sfuggito sicuramente qualcosa...
  • - Scritto da: puntoacapo87
    > Dal design sicuramente più accattivante ma il
    > 1000he con le sue 8 ore e mezza di autonomia (9.5
    > dichiarate ma vabbè), le stesse prestazioni: 92%
    > tastiera, 10 pollici, bluetooth e wireless,
    > processore ram e disco fisso uguali a questo ma
    > dal costo di 350 € secondo me è
    > meglio...
    > mi sarà sfuggito sicuramente qualcosa...


    se non ricordo male quel netbook pesa 1.45Kg , se questo lo si trovasse sul mercato a 399 come è probabile la differenza di prezzo non sarebbe abissale..
  • bravo, ecco cosa mi mancava... il peso!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: puntoacapo87
    > > Dal design sicuramente più accattivante ma il
    > > 1000he con le sue 8 ore e mezza di autonomia
    > (9.5
    > > dichiarate ma vabbè), le stesse prestazioni: 92%
    > > tastiera, 10 pollici, bluetooth e wireless,
    > > processore ram e disco fisso uguali a questo ma
    > > dal costo di 350 € secondo me è
    > > meglio...
    > > mi sarà sfuggito sicuramente qualcosa...
    >
    >
    > se non ricordo male quel netbook pesa 1.45Kg , se
    > questo lo si trovasse sul mercato a 399 come è
    > probabile la differenza di prezzo non sarebbe
    > abissale..
    1,33 Kg.. per l'esattezza. Cmq è una gran bella macchina
    non+autenticato
  • Certo... niente male... infatti costerà tra i 400 e 500 Euro e avrà uno schermo da 10", tutto il contrario della concezione originale del netbook
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enjoy yourself
    > Certo... niente male... infatti costerà tra i 400
    > e 500 Euro e avrà uno schermo da 10", tutto il
    > contrario della concezione originale del
    > netbook

    Vedrai che appena uscirà un "qualcosa" con schermo sui 13'', tastiera fullsize, processore e ram "giusti", un paio di chili di peso a circa 600/700 euro dirà che è perfetto sotto tutti i punti di vista!

    A patto naturalmetne che si dica che è un netbook e non altro, ovviamente... Cylon
  • Mi sembra l'Air dei poveri...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pandino Piccino
    > Mi sembra l'Air dei poveri...


    W l'Air dei poveri allora.. più leggero, più compatto e costa 1/4!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: Pandino Piccino
    > > Mi sembra l'Air dei poveri...
    >
    >
    > W l'Air dei poveri allora.. più leggero, più
    > compatto e costa
    > 1/4!

    Traduco: W i portatili di cinque anni fa, venduti come (ed al prezzo dei) prodotti moderni. L'importante è che si chiamino netbook, tutto il resto non conta.
  • > Traduco: W i portatili di cinque anni fa, venduti
    > come (ed al prezzo dei) prodotti moderni.
    > L'importante è che si chiamino netbook, tutto il
    > resto non
    > conta.
    Perchè prodotti di 5 anni fa? 5 anni fa esisteva atom? Esistevano cpu x86 capaci di assorbire meno corrente dell'atom?
    non+autenticato
  • quand'è che si decidono a metter su un processore dual core e una sk video che riesca almeno a reggere il 720p?
    non+autenticato
  • probabilmente quando produrranno modelli in grado di dissipare il calore per bene...finchè producono pc in questi chassis così sottili, non vogliono fare la fine dei Macbook che fanno fare le bizze alla scheda video perchè si surriscalda.
  • - Scritto da: jonbonjovi
    > probabilmente quando produrranno modelli in grado
    > di dissipare il calore per bene...finchè
    > producono pc in questi chassis così sottili, non
    > vogliono fare la fine dei Macbook che fanno fare
    > le bizze alla scheda video perchè si
    > surriscalda.

    Colpito nel segno! Secondo me per macchine del genere è molto più importante delle prestazioni la compattezza e la durata della batteria, se poi riusciranno anche ad aumentare le prestazioni tanto di migliorato, ma non è l'aspetto fondamentale.
  • Più che altro, con quello che costa la RAM, mettere almeno 2GB no, eh?
    non+autenticato
  • - Scritto da: palin
    > Più che altro, con quello che costa la RAM,
    > mettere almeno 2GB no,
    > eh?
    Purtroppo non è permessa la vendita di windows xp su un computer con più di un giga con la ciofeca di licenza usata dai produttori dei netbook.

    Indi per cui la ram, se vuoi, la devi ampliare tu.
    Il limite massimo per questa ciofeca di chipset è di 2 gb.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bah
    > quand'è che si decidono a metter su un processore
    > dual core e una sk video che riesca almeno a
    > reggere il
    > 720p?

    perché non lo fai tu visto che è così facile? hai mai aperto un eeepc 901? no?
    non+autenticato
  • forse ci stiamo dimenticando che la catena asus eee non è nata per dare prestazioni...
    non+autenticato
  • ... Linux?
    Non erano culo e camicia con Asus?
    Com'è che vedo sempre "XP Home"?
    non+autenticato
  • ahahahhah TROLLONE!A bocca aperta
    non+autenticato
  • Format C:
    sudo install -linux
    non+autenticato
  • i driver per linux sono a disposizione
    ma windows me lo vendono lo stesso???
    è gia' preinstallato??
    non+autenticato
  • - Scritto da: rocco
    > i driver per linux sono a disposizione
    > ma windows me lo vendono lo stesso???
    > è gia' preinstallato??


    Per forza visto che M$ ormai lo fornisce praticamente gratis!
  • - Scritto da: Enjoy with Us

    > > i driver per linux sono a disposizione
    > > ma windows me lo vendono lo stesso???
    > > è gia' preinstallato??
    >
    > Per forza visto che M$ ormai lo fornisce
    > praticamente
    > gratis!

    E in piu' chi lo preinstalla riceve non pochi $oldini per metterci sopra quel che viene chiamato "crapware": Norton Antivirus Demo Version, Google Desktop Toolbar Advanced, Windows Office Works, Bonzi Buddy Platinium Version, AOL I_dunno_wtf Application, ...

    Si, al produttore costa di meno preinstallare XP che Linux ...
    11237
  • - Scritto da: Giambo
    > I_dunno_wtf Application,
    > ...
    >
    > Si, al produttore costa di meno preinstallare XP
    > che Linux

    e come al solito chi se la prende in quel posto è il consumatore... Triste
  • - Scritto da: pentolino

    > > I_dunno_wtf Application,
    > > ...
    > >
    > > Si, al produttore costa di meno preinstallare XP
    > > che Linux
    >
    > e come al solito chi se la prende in quel posto è
    > il consumatore...
    > Triste

    Mah, dipende ... Se ${produttore} installa una valanga di crapware, riuscendo a coprire il costo dell'"altro" crapware (WindowsOcchiolino) e magari qualcosina in piu', il prezzo finale del prodotto scende.
    Alla fine ${consumatoreAccorto} pialla Windows e installa Linux.
    E' un po come usare adBlock per bloccare la pubblicita'Occhiolino
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 maggio 2009 10.47
    -----------------------------------------------------------
    11237
  • - Scritto da: Giambo
    > Alla fine ${consumatoreAccorto} pialla Windows e
    > installa Linux.

    Poi si accorge che (la scheda wireless|lo scanner|la stampante|altra periferica) (non funziona|non è supportata|potrebbe funzionare ma mi toccherebbe ricompilare il kernel o patcharlo o compilare il driver e non sono capace o non ne ho voglia) sotto linux, e rimette windows!

    Evvai! Un'altra vittoria firmata Microsoft!

    Fan Windows
    non+autenticato
  • - Scritto da: vodella

    > > Alla fine ${consumatoreAccorto} pialla Windows e
    > > installa Linux.
    >
    > Poi si accorge che (la scheda wireless|lo
    > scanner|la stampante|altra periferica) (non
    > funziona|non è supportata|potrebbe funzionare ma
    > mi toccherebbe ricompilare il kernel o patcharlo
    > o compilare il driver e non sono capace o non ne
    > ho voglia) sotto linux, e rimette
    > windows!

    E invece no, perche' l'utente vuole scendere in cantina e patchare/ricompilare il kernel/driverSorpresa !
    Insomma, guardati attorno: Sempre piu' gente va in giro in sandali (Sopratutto in vicinanza delle spiagge, ma non vedo la correlazione), quindi palesemente sempre piu' gente segue la filosofia di Stallman !
    Che dire poi dell'avanzamento dei ghiacchi registrato in questi mesi al Polo Sud ? Ti ricordo che il Polo Sud e' la patria del pinguini !!!

    Vedi, sono tutti segni, pentitiArrabbiato !!
    11237
  • > Insomma, guardati attorno: Sempre piu' gente va
    > in giro in sandali (Sopratutto in vicinanza delle
    > spiagge, ma non vedo la correlazione), quindi
    > palesemente sempre piu' gente segue la filosofia di Stallman!
    Tra l'altro domani è a Salerno (all'università): non credo di riuscire a liberarmi per l'ora dell'incontro (15:00), ma se qualcuno è interessato, meglio fare pubblicità (magari PI ci fa un articolo):
    http://www.unisa.it/dett_news.php?sid=1&id=4858
    Ma poi, perché lo dico a Giambo che sta in Svizzera?
    E soprattutto perché ho detto domani, quando sta oggi? Ok, da domani niente vino a pranzoSorride
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 maggio 2009 15.43
    -----------------------------------------------------------
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)