Alessandro Del Rosso

Da Vista a Seven presto gratis?

Stando a un memo interno di Best Buy trapelato su Internet, il programma di aggiornamento gratuito a Windows 7 inizierà il prossimo 26 giugno. La catena americana svela anche i prezzi a cui offrirà le edizioni aggiornamento di W7

Roma - A poco più di quattro mesi di distanza dal lancio commerciale di Windows 7, su Internet cominciano a circolare le prime indiscrezioni su packaging, prezzi e licenze. Alcune di queste voci hanno peraltro trovato conferma ufficiale proprio nelle scorse ore: è il caso del design delle scatole in cui verranno vendute le versioni retail del sistema operativo, le cui immagini sono dapprima comparse su un sito polacco e poi - ma solo una parte - sul sito ufficiale Microsoft Store.

packagingTra le notizie semi-ufficiali c'è invece la data di lancio del programma di aggiornamento gratuito al nuovo Windows, noto come Technology Guarantee: secondo Engadget, che in questo articolo riporta la scansione di di un memo trapelato dalla famosa catena di negozi americana Best Buy, il programma sarà avviato il 26 giugno, data a partire dalla quale gli acquirenti di un PC con Windows Vista pre-installato avranno diritto all'aggiornamento gratuito a Seven. Lo stesso diritto verrebbe esteso a chi, nell'arco di tempo coperto dalla promozione, acquisterà una copia retail di Vista.

Va sottolineato che l'upgrade gratuito sarebbe concesso esclusivamente a chi acquisti le edizioni Home Premium, Business e Ultimate di Vista, le quali potranno essere aggiornate ad una equivalente edizione di Windows 7: tutte le altre versioni di Vista, quali la Home Basic, non sono contemplate nel programma. Best Buy spedirà la copia aggiornamento gratuita di W7 direttamente a casa dei propri clienti.
Sebbene non tutti i produttori e venditori potrebbero aderire al programma Technology Guarantee, o potrebbero aderirvi con clausole leggermente differenti, appare scontato che la data d'inizio della promozione e i principali requisiti per l'upgrade saranno identici per tutti gli OEM e i negozi, inclusi quelli europei.

Nel proprio memo Best Buy non specifica la data di scadenza dell'iniziativa, ma è probabile che questa si protrarrà fino alla fine dell'anno. Lo scorso febbraio Tech ARP aveva suggerito che il Technology Guarantee per W7 sarebbe andato dal primo luglio al 31 gennaio 2010.

Il memo annuncia anche che, sempre a partire dal 26 giugno, Best Buy comincerà a raccogliere i pre-ordini delle versioni aggiornamento di Windows 7: i prezzi riportati sono di 49 dollari per l'edizione Home Premium e di 99 dollari per l'edizione Professional. Al momento non è chiaro se questi siano prezzi standard o promozionali, dal momento che i pre-ordini si chiuderanno prima di metà luglio.

"Questo nuovo sistema operativo non è soltanto un Vista che funziona, ma un sistema operativo nuovo capace di usare meno risorse di calcolo e di migliorare produttività, funzionalità e creatività - si legge ancora nel documento interno di Best Buy - In parole semplici, questo significa meno attese, meno click e meno complessità per l'utente finale".

Alessandro Del Rosso
155 Commenti alla Notizia Da Vista a Seven presto gratis?
Ordina
  • windows 7 e un vista piu leggero niente di piu ma fa schifo , passate o a ubuntu o mac windows è morto , al massimo usate xp almeno quello funziona ed e leggero
    non+autenticato
  • - Scritto da: cyber
    > windows 7 e un vista piu leggero niente di piu ma
    > fa schifo , passate o a ubuntu o mac windows è
    > morto , al massimo usate xp almeno quello
    > funziona ed e
    > leggero
    Ci mancava un commento così tecnico...voto 3
    LROBY
    lroby
    5311
  • ...che apple faceva prezzo alti

    l'aggiornamento a snow leopard costa solo 29$ contro i 49$ di windows 7

    GET THE FACTS, BallmerA bocca aperta
  • Sì, prezzi presunti alti per l'hardware.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pabloski
    > ...che apple faceva prezzo alti
    >
    > l'aggiornamento a snow leopard costa solo 29$
    > contro i 49$ di windows
    > 7
    >
    > GET THE FACTS, BallmerA bocca aperta
    E Grazie, 29€ per un OS che gira su un hardware che produce stesso la apple, ci vanno proprio a perdere alla Apple, troppo buoni.... Alla Apple non sanno più come fare beneficenza
    non+autenticato
  • intanto costa meno dell'upgrade di windows 7 e parliamo di un upgrade offerto da best buy a quel prezzo non certo da ms

    considerando che vista è un software in beta e funziona malissimo, il minimo sarebbe offrire gratis windows 7 a tutti i possessori di vista
  • Io stesso sborserò i 29 dollaroni per SL, ma devo ammettere che rispetto alle cifre assurde chieste per sVista questo è un buon segnale.
  • Vu cumpra', bella signora? Sistrema iperattivo firmato, no tarocco, pressi boni, me rovino!!! CylonCylonCylon
    non+autenticato
  • Meglio di vista....
    I driver però sono gli stessi, come il pc....
    Consuma meno ram, non tanto meno, ma almeno si può gestire l'uac e , incredibile, non crasha!
    L'ho installata per gioco due settimane fa ma ora lo uso anche al lavoro.
    Però è vero che è un restyling di vista e dovrebbero darlo gratis a tutti quelli a cui hanno affibbiato vista!
    E lo dice uno che ha usato Kde a lungo....
    non+autenticato
  • bei tempi quando kde era usabileTriste
    non+autenticato
  • pian piano sta ritornando ad esserlo

    l'attuale versione si può usare senza problemi, ovviamente ci sono ancora software da portare, ma non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca
  • - Scritto da: win7
    > Consuma meno ram

    ovvio, per accontentare gli utonti hanno deciso di ridurre la cache.
    non+autenticato
  • Poichè immagino che sostieni il vecchio discorso free raam is bad ram giusto?
    Dai a tutt'oggi l'argomento è tutto meno che chiuso, se dopo ti piace eseguire precache non è affatto detto sia il modo migliore di usare cicli/tempo, soprattutto nel malaugurato caso in cui invochi un programma non in cache...
    Scrivi su disco, libera memoria, carica la nuova richiesta...

    Blablabla...
    Contento tu...
    non+autenticato
  • - Scritto da: RObba
    > Scrivi su disco, libera memoria, carica la nuova
    > richiesta...

    Non funziona così,
    la cache viene semplicemente sovrascritta a costo zero.
    non+autenticato
  • - Scritto da: hexeea
    > - Scritto da: RObba
    > > Scrivi su disco, libera memoria, carica la nuova
    > > richiesta...
    >
    > Non funziona così,
    > la cache viene semplicemente sovrascritta a costo
    > zero.

    E' incredibile che su una rivista informatica on line, si possano leggere tali castronerie.
    non+autenticato
  • - Scritto da: hexeea
    > la cache viene semplicemente sovrascritta a costo
    > zero.

    infatti.
    non+autenticato
  • Come no...
    Il prefetch non ha carico, è una operazione a costo zero(poichè limitarsi alla parte della riscrittura della ram è decisamente limitante e io parlavo di free ram is bad ram)...

    Mi domando perche non lo abilitino anche nei server...

    Scherzi?Non legge da disco, non occupa cicli, non riverifica se i dati gli ha presenti in ram(prima di sovrascriverli) e non spende cicli per segliere quale area di memoria rilasciare...
    E' pura magia vudu...
    A costo 0...

    Dai facciamo una petizione poichè sui server venga implementata questa magica feature nel 2008 non l'ho vista...
    non+autenticato
  • Cmq spero che tutta la menata non sia venuta fuori poichè ho scritto "scrive su disco" al posto di legge...Dai sono curioso, ok la mia svista ma chi mi rispiega il costo zero di pre e superfetch?
    Cmq la prossima volta scrivo accede al disco e buonanotte ai fastidi
    non+autenticato
  • - Scritto da: RObba
    > Cmq spero che tutta la menata non sia venuta
    > fuori poichè ho scritto "scrive su disco" al
    > posto di legge...Dai sono curioso, ok la mia
    > svista ma chi mi rispiega il costo zero di pre e
    > superfetch?
    > Cmq la prossima volta scrivo accede al disco e
    > buonanotte ai
    > fastidi

    La loro spiegazione è semplice:
    Se non sei d'accordo con loro sei ignorante, altrimenti sei un genio.

    Poi non si rendono neanche conto che è la M$ stessa ad essersi accorta della castroneria al punto di aver cambiato modo di operare in Seven, loro pur di non smentire i "padroni" riescono nella stessa frase ad affermare una cosa (il prefetch è magico e costa ZERO) e a smentirsi (Con Seven l'hanno eliminato per renderlo + veloce).
    Evidentemente oltre a non conoscere l'informatica, non conoscono nemmeno la vergogna.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)